Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Con la Serie D Girone B ferma per il turno generale di riposo, tutti i riflettori sono puntati sui numerosi e interessanti scontri delle altre categorie. In Eccellenza i due big match sono stati anticipati al sabato, nel pomeriggio la capolista...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 2-2
Con la Serie D Girone B ferma per il turno generale di riposo, tutti i riflettori sono puntati sui numerosi e interessanti scontri delle altre categorie.
In Eccellenza i due big match sono stati anticipati al sabato, nel pomeriggio la capolista Castelvetro ha regolato 2-0 in trasferta il Colorno e quindi allunga in vetta perché l’inseguitrice Fidentina è stata bloccata sullo 0-0 dal Carpaneto di Ciceri (leggi qui il servizio sulla partita).
In Promozione termina 1-1 il derby tra Agazzanese e Fontana Audax, locali avanti con Musi, pareggio di Abbiati su rigore. La Castellana vince 2-0 al Soressi contro la Langhiranese mentre il Gotico Garibaldina esce sconfitto di misura dal confronto con la Picardo&Savorè. Fermato infine sull'1-1 il Nibbiano in casa del Traversetolo, apre Foffo e pareggia il solito Cremona.
In Prima Categoria sconfitta per la Bobbiese 1-3 contro la Viarolese, per i piacentini provvisorio vantaggio di Scabini. Termina 1-1 il derby tra Borgonovese e Royale Fiore (a Gueye risponde Pesenti), mentre la Spes vince in trasferta contro la Valtidone 1-2 (in gol Angov, Fornaciari e Pagani). La Sarmatese supera 2-0 il Vigolzone con i gol di Bariani e Cortesi. La Pontenurese liquida con un pesante 4-1 il Vigolo: in gol Tartaro, Luppi, Mondani, Fulcini e Signaroldi per gli ospiti.
In Seconda Categoria B il big match è vinto dall'Alsenese che supera 1-2 la Sannazzarese. Sconfitta a sorpresa per il Rivergaro a Perino in Terza mentre in Seconda A l'Olubra è stoppata sull'1-1 nel match contro il San Giuseppe e invece il Baby Brazil vince 2-0 sul Podenzano.
E’ possibile inviare risultato, tabellino e commento della partita all’indirizzo email redazione@sportpiacenza.it.
Tutti i risultati, classifiche, commenti e tabellini:

Eccellenza
Colorno-Castelvetro 0-2
Carpaneto-Fidentina 0-0
Casalgrandese-Bagnolese 1-1
Cittadella-San Felice 1-1
Fidenza-Salsomaggiore 0-0
Fiorano-Folgore Rubiera 2-1
Formigine-Luzzara 0-2
Pallavicino-Rolo 1-2
San Michelese-Brescello 2-1
Classifica qui

Promozione
Agazzanese-Fontana Audax 1-1
Boretto-Bibbiano San Polo 1-3
Carignano-Medesanese 1-1
Castellana-Langhiranese 2-0
CastelnoveseMeletolese-Soragna 5-0
Picardo&Savorè-Gotico Garibaldina 1-0
San Secondo-IlCervo 2-0
Terme Monticelli-Montecchio 2-1
Traversetolo-Nibbiano 1-1
Classifica qui

Prima Categoria
Bobbiese-Viarolese 1-3
Borgo San Donnino-Madregolo 1-0
Borgonovese-Royale Fiore 1-1
Corte Calcio-Juventus Club 0-1
Fontanellatese-Noceto 0-5
Pontenurese-Vigolo 4-1
Sarmatese-Vigolzone 2-0
Valtidone-Spes 1-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Baby Brazil-Podenzano 2-0
Calendasco-Ziano 2-2
PontollieseGazzola-Gragnano 1-0
San Giuseppe-Olubra 1-1
San Rocco-Bobbio2012 1-0
Travese-Niviano 0-2
Turris-Rottofreno 1-1
Classifica qui

Seconda Categoria B
Arquatese-Zibello 0-2
Arsenal-San Polo 0-8
CombiSalso-Caorso 1-0
Pontegreen-Pol.Pontenure 0-1
San Lazzaro-LibertaSpes 0-2
Sannazzarese-Alsenese 1-2
Sporting Fiorenzuola-Chero 2-1
Classifica qui

Terza Categoria A
Besurica-Guardamiglio 1-0
Lyons Quarto-Bivio Volante 1-3
Perino-Rivergaro 2-1
Pittolo-Gossolengo 3-1
Podenzanese-San Filippo Neri 0-1
Pol BF-Borgonovo 3-1
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-Pro Villanova 1-1
Drago San Giorgio-San Lorenzo 2-4
Fulgor Fiorenzuola-Vernasca 2-3
GerbidoSipa-Gropparello 2-1
Lugagnanese-Folgore 0-4
San Corrado-Salicetese 3-1
Riposa: Primogenita
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

VIGOR CARPANETO-FIDENTINA 0-0
VIGOR CARPANETO: Serena, Strozzi, Barba, Pessagno (38’ s.t. Armani), Alberici, Giorgi, Minasola, Fumasoli, Del Porto, Lucci (47’ s.t. Bertelli), Villani. A disposizione: Buzzoni, Dosi, Compiani, Ruffini, Tagliafichi. All. Ciceri
FIDENTINA: Ghiretti, Spagnoli, Adejumobi, Fontana, Melegari, Alessandrini, Galli, Piccinini (17’ s.t. Gennari), Pasaro, Dattaro (29’ s.t. Bedotti), Ferretti. A disposizione: Bergamaschi, Molinari, Franco, Perasso, Bertolotti. All. Mazza
NOTE: serata dalla temperatura piacevole, campo in discrete condizioni di gioco. Ammoniti: 20’ p.t. Giorgi, 27’ p.t. Minasola, 21’ s.t. Fontana, 33’ s.t. Spagnoli, 42’ s.t. Pasaro, 45’ s.t Fumasoli, 48’ s.t. Alberici. Spettatori: 300 circa. Corner: 7-5. Recuperi: 2’ e 4’.

PICARDO&SAVORE’-GOTICO GARIBALDINA 1-0
PICARDO&SAVORE’: Ferrari, Tiberini, Guareschi, Grillo, Santurro (Baudi), Mancini, Di Maio, D’Urso, Roncarati (Tenaglia), Picchi, Tanzi.
GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Lilla (Stojkov), Pagani, Mazzoni, Sicuro, Cavicchia, Perazzi, Gardella (Mawa), Franchi (Corbellini), Centofanti, Raggi. All.: Costa
Rete: 60’ Roncarati

CASTELLANA-LANGHIRANESE 2-0
Castellana: Rebecchi, Oppedisano, Bottini, Grassi, Fagioli, Marabelli, Zanaboni (Steffenoni), Sattin, Lamberti, Muzzupappa, Turco. All.: Dellagiovanna.
Langhiranese: Mingardi, Ceci (40’ st Bertagna), Imperiale, Kone, Maramotti, Tarasconi, Barone, Alessandro Guida (Lacerra), Anceschi, Andrea Guida (Mazzoni), Salsi. All.: Paoletti.
Arbitro: Lassouli di Reggio Emilia
Reti: 14’ pt autorete Tarasconi, 44’ st Bottini
Note - Espulso Tarasconi al 32’ st per somma di ammonizioni

AGAZZANESE-FONTANA AUDAX 1-1
Agazzanese: Lucini, Riva, Nani, Braghieri (Lombardi), Livelli, Musi, Nikov (Zarbano), Battaglino, Delfanti (Caporali), Jakimovski, Burgazzoli. All.: Melotti.
Fontana: Valizia, Rossi, Enrici, Meriggi, Alberticchi, Trespidi, Pellizzotti (Saba), Centanni, Brugnelli, Abbiati (Zanolini), Marzani (Antonini). All.: Stefanelli.
Arbitro: Bejtullahu di Piacenza
Reti: 21’ pt Musi, 11’ st Abbiati
Note - Espulso Antonini al 46’ st

TRAVERSETOLO-NIBBIANO 1-1
Traversetolo: De Ioanniu, Curti, Groppi, Fava, Zirri (Valenti), Ciccottoi, Pelacci, Franciosa, Fofo (Traina), Brembilla, Dal Cielo (Galasso). All.: Ferrarini.
Nibbiano: Taino, D’Agliano, Rosignoli, Cipelletti (Arena), Ramundo, Carini, D’Aniello (Gardinali), Orrù, Cremona, Casiraghi, Monteverde. All.: Perazzi.
Arbitro: Morucci di Modena
Reti: 10’ pt Fofo, 35’ pt Cremona

BOBBIESE-VIAROLESE 1-3
Bobbiese: Scagnelli, Lupi (Ragalli L.), Karakolev, Giunta, Biazzi, Ghigliani, Castignoli, Ragalli C., Manfroni (Bassi), Dilettoso (Ragalli M.), Scabini. All.: Bongiorni.
Viarolese: Bardiani, Pilato, Chierici, Caldo (Dancelli), Riccardo, Pescina, Lavezzini (Zanni), Allodi, Frigeri, Pompini (Gualazzini), Cavalli. All.: Fabbi.
Arbitro: Vegezzi di Piacenza
Reti: 5’ Scabini, 12’, 53’ e 72’ Pompini

VALTIDONE-SPES 1-2
Valtidone: Ferrari, Fantini, Manstretta, Cardi, Barberini, Lunini, Angov, Molinelli, Alberici, Melampo, Boccedi. All.: Agosti M.
Spes: Ironi, Raimondi, Boledi, Brigati, Iorio, Rozza, Fornaciari, Pagani (Terret), Boccuni, Lucci (Tedeschi), Rossi (Cantù). All.: Sassi.
Arbitro: Felicioli di Parma
Reti: 7’ Fornaciari, 20’ Angov, 74’ Pagani

PONTENURESE-VIGOLO 4-1
Pontenurese: Marzani, Cetti, Pancotti, Mondani (Cremona), Biolchi, Gambazza, Tartaro, Russolillo, Lupi (Maggi), Fulcini (Marzini), Franchi. All.: Caruso.
Vigolo: Cordoni, Bersani, Vernaschi (Aleksic), Badagnani, Cervini, Orsi, Diagne (Cangiano), Bertuzzi, Signaroldi, Nani, Pietra (Ghelfi). All.: Stecconi.
Arbitro: Bersani di Piacenza
Reti: 4’ Tartaro, 8’ Lupi, 41’ Mondani, 44’ Signaroldi, 52’ Fulcini

CORTE CALCIO-JUVENTUS CLUB 0-1
Corte Calcio: Figoni, Zena, Gatti (Frati), El Marouf, Cortellini, Carini, Agosti (Pellini), Borriello, Ussia (Rovida), De Marchi, Facchini. All.: Di Donna.
Juventus Club: Finardi, Anile, Paini, Manfredi (Amoretti), Di Menno, Cristiano, Germini, Pioli, Thiaw, Pin (Mazzoni), Vascelli. All.: Corniali.
Arbitro: Latifi di Piacenza
Rete: 49’ Thiaw

BORGONOVESE-ROYALE FIORE 1-1
BORGONOVESE: Beghi, Lahroum, Baldini, Tagliaferri, Benedetti, Giorgi, Spreafico, Barbieri, Gueye (35' Sartori), Aamrani, Ronda (33' Gallinari). All. Cornelli.
ROYALE FIORE: Di Lauro, Boselli (25' st. Zoncati), Cisse, Capelli, Lister (11' st. Pesenti), Zerbi, Cozzi, El Maouardi, Bottiglieri, Gervasoni, Corsini (28' Driza). All. Agosti?.
ARBITRO: Sig. Ronchetti di Parma
RETI: 22' pt. Gueye (B), 49' st. Pesenti (RF)

SARMATESE-VIGOLZONE 2-0
SARMATESE: Corbellini, Manini, Albasi (57’ Cortes), Scanzaroli (85’ Galvagni), Bernini,
Bazzarini, Montini, Ardemagni, Bariani, Lampis, Magnani (61 Tuzzi). All Grassi R.
VIGOLZONE: Raffetti, Maffini, Maurizi, Celato, Mini, Celebrano, Girola (46’ Cimmino),
Boledi, Carrara (50’ Stombellini), Viani (75’ Granelli), Raguseo. All. Roncarà.
Arbitro: Ramazzotti della sezione di Parma.
Marcatori: 20’ Bariani, 90’ Cortes

La Sarmatese vince con qualche sofferenza contro un buon Vigolzone che al di là dell’ultimo posto in classifica non demerita e fa sudare sette camicie alla squadra di Grassi (premiato prima dell’inizio della gara per le 700 presenze da allenatore). Prima emozione all’ottavo minuto con Magnani che in spaccata mette a lato un centro di Bariani. Al 18’ Lampis parte da destra e si accentra, il suo tiro è messo in corner da Raffetti. Due minuti dopo il vantaggio della Sarmatese; Lampis crossa e Bariani all’altezza del secondo palo mette in rete. Si fanno vivi gli ospiti al 41’; Raguseo calcia da buona posizione e la palla si stampa sul palo esterno alla sinistra di Corbellini. La frazione si chiude con Bariani che calcia da fuori area, Raffetti è bravo e devia in corner. La ripresa vede un Vigolzone più convinto tuttavia la 57 la Sarmatese va vicino al raddoppio con Scanzaroli che in mischia calcia ma la sua conclusione viene respinta ancora dall’estremo difensore ospite. Al 60’ il direttore di gara concede un generoso rigore agli ospiti; Corbellini ipnotizza Celato e para. Il Vigolzone attacca senza però mai creare pericoli seri e al 90’ Cortes raccoglie una palla vagante in area e batte ancora Raffetti per il definitivo 2-0. Mercoledì sempre al Comunale di Sarmato recupero contro la quotata Viarolese.

CALENDASCO-ZIANO 2-2
CALENDASCO: Addabbo, Menneas, Campagna, Bergonzi, Montanari Luca (46’ Castignoli), Pionetti, Montanari Enrico (74’ Berardo), Marchettini, Negrati, De Stefano, Palmisano. All. Corvi.
ZIANO: Alberti, Fulgosi, Metti (85’ Ramaliu), Colombi, Massari, Ajdinovic, Panizzari, Pastorelli, Ourdi, Bosoni, Adnani. All. Lazzarini Marco
MARCATORI:  7° Palmisano, 39° Panizzari, 62° Fulgosi, 93° Palmisano

Incontro tra due compagini che perseguono un fine diverso. Lo Ziano che vuol continuare a  pensare di non essere ancora escluso dalla lotta in testa alla classifica, anche se le due formazioni che la precedono ormai fanno corsa a sè. Il Calendasco che non riesce ad uscire dal pantano della bassa classifica, dove si affaccia lo spettro della retrocessone. Primo tempo piacevole e a buon ritmo. Inizia con un certo predominio di campo lo Ziano, ma al 3° il Calendasco potrebbe portarsi in vantaggio. Una incertezza di Negrati mantiene la partita sulla parità. Si riscatta al 7° il Calendasco con Palmisano che, lanciato di Pionetti, supera la difesa ed insacca il vantaggio. La partita si trascina fino al 39°, quando su un corner Panizzari porta il risultato parziale in parità, con la complicità della difesa. Al 41° lo Ziano potrebbe andare in vantaggio. Bosoni supera la difesa, calcia, l’estremo difensore del Calendasco riesce solo a deviare. Salva Campagna quasi sulla riga di porta. Il secondo tempo vede lo Ziano in leggera superiorità territoriale. Al 62° gol fotocopia dello Ziano, sempre con la complicità della difesa dei locali, che si porta in vantaggio. Il Calendasco non ci sta e preme con più forza cercando il pareggio. Pareggio che arriva al 93° con lo stesso Palmisano che, su lancio di Castignoli, supera l’estrema difesa di Alberti.

FULGOR FIORENZUOLA-VERNASCA 2-3
FULGOR FIORENZUOLA: Donati, Faroldi, Bonini, Ziotti, Wisniewski, Nicoli (73° Boiardi), Valente (85° Parma), Fusaro, Pastorelli, Barilli (67° Finelli), Peluso. All: Marazzi
VERNASCA: Zoppi, Rodano, Verdelli, De Totero, Zerbini, Franzini (66° Gotri), Cima, Bulgarani (60° Mazzani), Bayire, Vincini, Vesperoni (46° Sebastiani). All: Di Natale
ARBITRO: Bushi di Piacenza

Bella partita giocata tra due squadre che si affrontano a viso aperto. Fulgor in vantaggio al 30° con Barilli che ricevuta palla da Peluso si gira in area e fulmina Zoppi. La reazione del Vernasca non si fa attendere e due minuti dopo si rende pericolosa su azione d'angolo. Al 38° gran destro di Peluso dalla distanza che colpisce il palo. Vincini impegna Donati al 42° in una difficile parata in angolo su punizione. Nella ripresa occasione per Valente al 50° che a pochi passi dalla porta calcia fuori. 59° gol annullato al Vernasca per fallo sul portiere. Il pareggio arriva al 65° grazie a un'azione insistita di Bayire che serve palla al centro per Cima che da solo non può sbagliare il facile 1-1. Di nuovo in vantaggio i locali al 72°, Fusaro ruba palla a centrocampo, Valente serve un assist d'oro a Peluso che spiazza il portiere avversario. Episodio decisivo al 83° quando Wisniewski viene espulso per doppia ammonizione. Il Vernasca si getta all'attacco a testa bassa e nel finale arriva la beffa per la Fulgor. Prima Cima al 89° poi Vincini al 91° con due azioni fotocopia scattati in posizione regolare sul filo del fuorigioco battono Donati.

ARQUATESE-ZIBELLO 0-2
Arquatese: Draghi, Capra L., Cattenati, Cucchi, Fedeli, Stoiku, Capra S., Loschi, Mori D., Baschieri, Uttini. Allenatore: Pasqualoni.
Zibello: Pelagatti, Ghelfi, Mori A., Menoni, Oddi, Piana, Carboni, Bocchia, Amoretti, Mascia, Deroma. Allenatore: Barella
Reti: 42’ Piana, 55’ Mascia

Nulla può l’Arquatese contro la forte formazione ospite. Zibello di spessore che riesce a prendere campo e a dettar gioco nella prima mezz’ora. Al 15’ Amoretti calcia pericolosamente a rete salva Draghi, al 30’ rete annullata per fuorigioco di Mascia. Arquatese che risponde su punizione al 35’ con Baschieri, occasione sfortunata al 40’ per i locali che non sfruttano una deviazione e palla che si stampa sul palo alla destra di Palegatti. Al 42’ rete spettacolare di Piana che di sinistro che mette in rete una palla all’incrocio su assist di Carboni. Ripresa con un’Arquatese in avanti alla ricerca del pareggio, fuori Loschi per Martinelli e poi Mori per Viera, ma lo Zibello suggella la vittoria raddoppiando ancora con una rete da cineteca di Mascia imprendibile per Draghi. Uttini reclama la massima punizione per atterramento al 35’ st , Baschieri calcia di poco fuori sopra la traversa, al 40’ st è ancora lo Zibello a farsi più pericoloso e su un ribaltamento di gioco Mascia di nuovo coglie la traversa e il palo quasi allo scadere. Zibello che con le uniche e poche vere occasione massimizza e porta a casa i tre punti, Arquatese che resiste fin che può cercando di riagguantare il pareggio ma non era giornata per cercare punti per la classifica. Su tutti i migliori per i locali Cucchi Fedeli Baschieri, tra gli ospiti Mascia e Mori A.

PONTEGREEN-POLISPORTIVA PONTENURE 0-1
PONTEGREEN CASTELVETRO: Fortunati, Martinelli, Veronese, Bosi, Fagioli, Rachid (50’ Cannizzaro), Marchini F., Gazzola(65'Saronni), Spataru, Rossi D.( 67' Rinaldi), Marchini P. All. Corcagnani
POLISPORTIVA PONTENURE:Cristalli, Panini, Vignola (Bovolenta), Lovattini, Fracassi, Tondelli, Pagano, Scaravella, Catapane, Abbruzzini, Singarella. All. Sparzagni
Arbitro Sig. Bernardo di Piacenza
Rete: 30’ Singarella
Note - Espulso Cannizzaro al 70' per doppia ammonizione

Giornata decisamente no per i ragazzi di Corcagnani che  non riescono a dare continuità al loro campionato. La Polisportiva Pontenure domina in lungo e in largo una gara corretta e a tratti equilibrata, fino alle amnesie dei locali che agevolano il lavoro degli attaccanti ospiti con disimpegni lenti e spesso sbagliati. Dopo diversi segnali d’allarme la prima occasione capita al 6’ a Catapane che si vede respingere da Fortunati il tiro da due metri. Al 30’ dagli sviluppi di un batti e ribatti Scaravella butta un pallone alto in area che coglie di sorpresa tutti ma non Singarela che tutto solo insacca di testa sul secondo palo. Buona occasione al 40’ per il pareggio ma il Destro di Marchini è smanacciato in angolo dall’attento Cristalli. Nella ripresa il Pontegreen prova a reagire ma è pericoloso solo su punizione al 50’ e al 60’ con Marchini ma gli ospiti si divorano letteralmente almeno 3 occasionissime per raddoppiare con Catapane, Singarella e Pagano che sbagliano l’inverosimile. L'espulsione, ingenua, di Cannizzaro per doppia ammonizione taglia le gambe ai locali che non hanno più la grinta e la forza in 10 di recuperare.

ARSENAL-SAN POLO 0-8
ARSENAL: Mirien, Libiati, Dama, De Carli, Curtarelli, Plate, Ferrari, Dolcetti, Benedetti, De Bar A disp: Libiati, Caliendo. All. De Carli
SAN POLO: Dolopi, Bisagni, Asaro, Albasi, Cantarello, Baldini, Riboni, Andreello, Migliavacca, Rossi, Arata. All. Mazzocchi
Marcatori: 7' e 63' Migliavacca, 30' Arata, 37' e 65' Rossi, 50' Bisagni, 55' Buffa, 80' Cantarelli

Facile vittoria del San Polo, che con il fanalino di coda si esalta e rifila un 8-0 che dà morale e tre punti importanti dopo i due pari con Pontenure ed Arquatese. Partita a senso unico con i gialloverdi che chiudono il primo tempo sul 3-0 con le reti di Migliavacca su punizione al 7', Arata con tap in vincente al 30' e Rossi al 37' che ribadisce in rete un cross dal fondo di Albasi. Nei primi 20 minuti della ripresa la squadra di casa arrotonda il risultato con Buffa, Bisagni, Rossi e Migliavacca. L'Arsenal ridotto in 10 riesce a colpire un palo con Dolcetti. Al 35' c'è gloria anche per il giovane Cantarelli, che di tacco su cross di Asaro segna l'8-0 finale.

SPORTING FIORENZUOLA-CHERO 2-1
Sporting: Barbato, Madini, Rossi M., Gandina, Scrivani, Dovani, Campanini, Giorgi, Tirone, Caminati, Raffo. All.: Quintavalla.
Chero: Rocco, Compaore, Malvezzi, Boiardi, Castignetti, Casarola, Buzzini, Franzini, Goyata, Bertè, Raggi. All.: Bertè
Reti: Raggi, Raffo, Scrivani

Al comunale di Fiorenzuola si incontrano la terza e la quarta in classifica che si giocano punti preziosi per accedere ai play off. Ci si aspetta una partita combattuta ma il primo tempo è all’ insegna della noia. Il Chero tiene palla a centrocampo con un fraseggio sterile e lo Sporting che controlla e cerca di sorprendere la difesa avversaria con dei contropiedi. Da rilevare solo un occasione di Tirone su errore della difesa e un colpo di testa di Raffo senza pretese. Mentre il Chero recrimina per un gol di Raggi annullato per fallo su Gandina un po’ generoso. Il secondo tempo a seguito del gol al '5 di Raggi, su bellissima sforbiciata al volo, inizia a diventare più divertente, si aprono gli spazi e le occasioni iniziano a vedersi. Per lo Sporting ci prova al volo Campanini senza fortuna, il portiere para. Dovani ruba palla a centrocampo e serve sulla sinistra Raffo che in diagonale non sbaglia. Il Chero inizia ad essere stanco e lo Sporting prova a ribaltare il risultato. Ancora Campanini, bel tiro da fuori il portiere respinge, ma nessuno è lì per il tap vincente. Al 25 esimo lo Sporting passa in vantaggio direttamente su calcio d’angolo. Calcia Rossi e Scrivani insacca di testa. La partita fondamentalmente finisce qui, lo Sporting controlla la partita mentre il Chero non riesce a costruire nessuna palla gol. Da rilevare l’ottima prestazione di Scrivani, sempre impeccabile, e di Raggi per il Chero.

BF BETTOLA-BORGONOVO 3-1
BF BETTOLA : Dallavalle (37' Gaudenzi) Gaia; Cavanna; Demaio (60' Speroni); Cordani; Bellocchi; Roffi; Regondi; Caravaggi M.; Gheno; Civetta (65' Golutti). All. Costa Antonio. 
BORGONOVO: Stefani; Maini; Borsotti; Forlini (60' Civardi); Mattei (65' Barella) Sabatelli (70' Marannino); Pagani; Porcari; Manini; Lupi; Sogni (65' Balduzzi). All. Ricci.
ARBITRO: Faruk
MARCATORI: 10' Bellocchi (Bf); 21' Porcari (Bo); 55' Civetta (Bf); 95' Bellocchi (Bf).

Oggi a Podenzano si sfidano due squadre che avrebbero potuto ambire a posizioni di vertice, ma qualcosa è mancato sia ai Bettolesi che agli ospiti. Bf che con quattro punti in cinque gare, tenta di invertire la rotta, di un girone di ritorno iniziato nel peggiore dei modi. Prima occasione al 7' per i padroni di casa, bell'assist di Gaia per il bomber tascabile Civetta, che coglie la traversa. Al 10' Bf avanti con un gran goal di Bellocchi. Al 20' occasione per il pareggio, sulla testa di Manini con palla di poco a lato. Un minuto dopo, pasticcia la difesa gialloblu e Borgonovo che pareggia con Porcari. Bell'azione alla mezzora per i bettolesi, Gheno si libera sulla sinistra, crossa per Regondi, che gira bene verso la porta ma non sorprende Stefani, che devia in angolo. Punizione dalla distanza per gli ospiti, al 32', Pagani calcia ottimamente e ci vuole un grande intervento di Dallavalle in corner, per evitare il vantaggio Borgonovo.  Il primo tempo termina in parità, con il Borgonovo che sul finire di gara aumenta la pericolosità sotto porta. La ripresa si apre, dopo dieci minuti, con un gran goal di Civetta dalla distanza, che porta in vantaggio i bettolesi. Borgonovo all'arrembaggio dopo il goal, ospiti vicini più volte al pareggio. Punizione al 62' di Pagani di poco a lato. Tutta la ripresa passa con gli ospiti che cercano e sfiorano varie volte il pareggio e la Bf in contropiede cerca di chiudere la gara. Al 95' arriva il 3 a 1 con Bellocchi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento