Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Tutti i risultati del calcio dilettantistico piacentino dalla Serie D alla Terza Categoria in aggiornamento dalle ore 16.15. Causa maltempo le Federazioni di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna hanno rinviato d'ufficio tutte le partite di...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-44
Tutti i risultati del calcio dilettantistico piacentino dalla Serie D alla Terza Categoria in aggiornamento dalle ore 16.15.
Causa maltempo le Federazioni di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna hanno rinviato d'ufficio tutte le partite di Seconda e Terza Categoria, mentre a Piacenza la decisione se giocare o no rimane a discrezione dell'arbitro.
In Serie D il Fiorenzuola strappa il pareggio 1-1 a Lecco (rigore Girometta). Il Piacenza vince 1-0 contro la Varesina (gol Galuppini).
In Eccellenza il Carpaneto liquida 2-0 il Luzzara con i gol di Delporto e Pessagno.
In Promozione il Gotico Garibaldina espugna 1-2 il campo dell'Agazzanese: sblocca Delfanti, autorete di Livelli e gol vittoria di Pagani al 94'. Buon pareggio a San Secondo del Fontana Audax (1-1 in rete Enrici). La Castellana vince 2-1 in casa contro la Medesanese mentre il Nibbiano vince di misura 0-1 a Montecchio: decide una rete di Cremona.
In Prima Categorua brutta botta per la Bobbiese che perde in casa 1-6 contro la capolista Noceto. La Borgonovese pareggia con la Fontanellatese (1-1, gol di Gueye) mentre la Valtidone regola 3-0 il Madregolo: doppietta di Boccedi e gol di Alberici. Bene anche la Pontenurese, 2-1 sulla Juventus Club con Gambazza e Massari. Il Vigolo chiude 2-2 contro la Viarolese, (Diagne e Signaroldi) mentre la Sarmatese vince 2-1 il derby con il Royale Fiore (reti: 17’ Bottiglieri autorete, Bariani e Gervasoni). Rinviata Vigolzone-Spes. Chiude la sconfitta 1-0 del Corte sul campo del Borgo San Donnino.
E’ possibile inviare una email, con commento e tabellino, all’indirizzo redazione@sportpiacenza.it. Tutti i risultati:

Serie D
Caravaggio-Pro Sesto 0-1
Ciliverghe-Grumellese 2-1
Ciserano-Olginatese 1-3
Folgore Caratese-Sondrio 3-3
Inveruno-Bustese 3-1
Lecco-Fiorenzuola 1-1
Pergolettese-Monza 0-0
Piacenza-Varesina 1-0
Seregno-MapelloBonate 2-0
Virtus Bergamo-Pontisola 0-0
Classifica qui

Eccellenza
Brescello-Salsomaggiore 2-1
Carpaneto-Luzzara 2-0
Cittadella-Rolo 1-1
Fidenza-Bagnolese 1-2
Fiorano-Castelvetro 0-0
Formigine-Colorno 3-2
Pallavicino-Casalgrandese 0-0
San Felice-Folgore Rubiera 1-1
San Michelese-Fidentina rinviata per i.c.
Classifica qui

Promozione
Agazzanese-Gotico Garibaldina 1-2
Boretto-Carignano 0-2
Castellana-Medesanese 2-1
Montecchio-Nibbiano 0-1
Picardo&Savorè-Castelnovese M. 3-0
Il Cervo-Langhiranese 1-1
San Secondo-Fontana Audax 1-1
Terme Monticelli-Bibbiano San Polo 2-3
Traversetolo-Soragna 2-2
Classifica qui

Prima Categoria
Bobbiese-Noceto 1-6
Borgo San Donnino-Corte Calcio 1-0
Borgonovese-Fontanellatese 1-1
Pontenurese-Juventus Club 2-1
Sarmatese-Royale Fiore 2-1
Valtidone-Madregolo 3-0
Vigolo-Viarolese 2-2
Vigolzone-Spes rinviata per i.c.
Classifica qui

Seconda Categoria A
Baby Brazil-Niviano 4-1
Calendasco-Gragnano rinviata per i.c.
Rottofreno-Bobbio2012 1-1
San Rocco-Pontolliese Gazzola 0-3
Travese-San Giuseppe rinviata per i.c.
Turris-Olubra rinviata per i.c
Ziano-Podenzano 1-0
Classifica qui

Seconda Categoria B
Arquatese-Sannazzarese 2-4
Arsenal-Chero rinviata perm i.c.
CombiSalso-Zibello 1-2
LibertaSpes-Pol.Pontenure 1-4
Pontegreen-Sporting Fiorenzuola 0-5
San Lazzaro F.-Alsenese 2-3
San Polo-Caorso 0-2
Classifica qui

Terza Categoria A
Besurica-Perino rinviata per i.c.
Bivio Volante-Guardamiglio 1-0
Borgonovo-San Filippo Neri 1-3
Pol. BF-Rivergaro 0-1
Lyons Quarto-Gossolengo 2-3
Pittolo-Podenzanese 2-0
Classifica qui

Terza Categoria B
Drago San Giorgio-Vernasca rinviata per i.c.
GerbidoSipa-Pro Villanova 0-3
Gropparello-Folgore 0-0
Lugagnanese-Fulgor Fiorenzuola rinviata per i.c.
San Corrado-Primogenita 4-3
San Lorenzo-Salicetese 0-1
Riposa: Cadeo
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

VIGOR CARPANETO 1922-LUZZARA 2-0
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello, Barba, Pessagno, Lovattini, Giorgi, Minasola (82' Bertelli), Dosi (89' Villani), Franchi (57' Ruffini), Lucci, Delporto (A disposizione: Filippini, Alberici, Strozzi, Compiani). All.: Ciceri
LUZZARA: Fava, Meneghinello D., Scappi (67' Meneghinello M.), Daolio, Zendeli, Magro, Guastalla (67' Gianferrari), Toniato (64' Traoré), Dall'Aglio, Tagliafierro, Ferrari (A disposizione: Pradella, Azzi, Nese, Nunziata). All.: Dall'Asta
ARBITRO: Ferrari di Modena (assistenti Alzapiedi e De Lorenzi di Parma)
RETI: 25' Delporto (V), 59' Pessagno (V)
NOTE: Corner 7-0, ammoniti Dosi, Serena, (V), recupero 0' e 3'

MONTECCHIO-NIBBIANO 0-1
Montecchio: Bolzoni, Mattioli, Bondi (Foresta), Zecchetti (Frongia), Sarzi, Grasselli, Carpi, Migliaccio, Zampineti, Beatrizzotti, Fanelli. All.: Rossi.
Nibbiano: Ballerini, D’Agliano, Rosignoli, Cipelletti, Ramundo, Colicchio (De Matteo), Monteverde, Topalovic, Cremona, Casiraghi, Giuliani (Arena C.). All.: Perazzi.
Arbitro: Rompianesi di Modena
Rete: 75’ Cremona

AGAZZANESE-GOTICO GARIBALDINA 1-2
Agazzanese: Lucini, Riva, Livelli, Nikov (Scarpa), Mauri, Musi, Caporali (Bonvino), Moltini, Burgazzoli (Nani), Jakimovski, Delfanti. All.: Chierico.
Gotico: Anelli, Lilla, Pagani, Mazzoni (Mawa), Sicuro, Ghilardelli, Perazzi (Centofanti), Gardella, Franchi, Stojkov (Corbellini), Raggi. All.: Carreri e Costa.
Arbitro: Vegezzi di Piacenza
Reti: 17’ pt Delfanti, 38’ st Franchi, 48’ st Pagani
Note - Espulso Montini al 10’ st

CASTELLANA-MEDESANESE 2-1
Castellana: Rebecchi, Gazzola, Losi, Bottini, Steffenoni, Marabelli, Zanaboni (Turco), Fagioli, Lamberti, Muzzupappa, Oppedisano. All.: Dellagiovanna.
Medesanese: Pollini, Cocconi (Catelli), Chianello, Messineo, Zanrè (Focchini), Degni, Bagatti, Terranova, Dede, Silverio, Della Pina (Masotti). All.: Caiulo.
Arbitro: Morucci di Modena
Reti: 18’ pt Terranova, 5’ st e 14’ st rig. Muzzupappa

SAN SECONDO-FONTANA AUDAX 1-1
San Secondo: Mangora, Pezzarossa (Giuffredi), De Angelis, Riccò, Bottioni, Manicone, Fornasari (Zoto), Boselli (Vinaglio), Gualtieri, Angelini, Camara. All.: Barbarini.
Fontana Audax: Valizia, Trespidi (Albertocchi), Enrici, Meriggi, Cavanna, Arodotti, Pellizzotti, Mazzini, Brugnelli, Antonini (Centanni), Zanolini. All.: Stefanelli.
Arbitro: Mori di Parma
Reti: 42’ Enrici, 56’ Camara

PONTENURESE-JUVENTUS CLUB 2-1
Pontenurese: Negri, Cetti, Pancotti, Massari, Biolchi, Gambazza, Costi (De Sensi), Russolillo, Luppi, Fulcini (Maggi), Franchi (Seletti). All.: Caruso.
Juventus Club: Finardi, Furlotti, Paini, Manfredi (Ricci), Bertini (Di Menno), Cristiano, Pioli (Amoretti), Basttista, Thiaw, Del Casale, Bin. All.: Corniali.
Arbitro: Pedrini di Reggio Emilia
Reti: 5’ Manfredi, 25’ Gambazza, 82’ Massari

VIGOLO-VIAROLESE: 2-2
Vigolo: Cordoni, Bersani (Serio), Zamboni, Badagnani, Cervini, Bertoncini, Diagne (Cangiano), Bertuzzi, Signaroldi (Pezza), Nani, Vernaschi. All.: Stecconi.
Viarolese: Bardiani, Pilato, Chierici, Pattini (Gualazzini), Bocale (Ferrari), Dalcelli, Pescina, Lavezzini, Frigeri, Pompini, Cavalli. All.: Fabbi.
Arbitro: Ricchetti di Reggio Emilia
Reti: 5’ e 36’ Frigeri, 40’ Diagne, 61’ Signaroldi

BOBBIESE-NOCETO 1-6
Bobbiese: Scagnelli, Lupi (Ghigliani), Silva, Giunta, Pederzoli, Karakolev, Ragalli C., mCastignoli, Ragalli L. (Campominosi e poi Ragalli M.), Dilettoso, Scabini. All.: Bongiorni.
Noceto: Rizzolini, Tagliavini, Ogliari, Masini, Giordani, Ferri, Morsia, Lombardi (Pellegrini), Palumbo, Zanardi, Boateng (Bisi). All.: Bacchini.
Arbitro: Capasso di Piacenza
Reti: 33’ Zanardi, 42’ Morsia, 51’ Morsia, 61’ Zanardi, 65’ Palumbo, 80’ Ferri, 86’ Ragalli C

BORGO SAN DONNINO-CORTE 1-0
BORGO SAN DONNINO: Spanu, Santi, Spotti, Camapore, Delazzari, Billone, Botarelli, Bernazzoli (78' Marcellini), Cantini (59' Cantini), Modafferi, Montali. A disp: Bonaffini, Villaggi, Marchignoli, Betti, Perciavalle, Brunetto. All. Bazzarini
CORTE CALCIO: Figoni, Deolmi, Frati, Pellini, Cortellini, Gatti, El Marouf (17' Rovida), Borriello, Rosi, Agosti, Ussia A disp: Soliani, Zena, Montella, Milza, Larhzafi, Testa. All: Di Donna
Arbitro: Casoni
Marcatori: 84' Modafferi

Il Borgo San Donnino vince di misura una partita tutt’altro che semplice contro un ottimo Corte Calcio. Nonostante l’emergenza infortuni, la squadra di Di Donna tiene testa alla formazione di casa per maggior parte della gara, subendo il gol della sconfitta a pochi istanti dal triplice fischio dell’arbitro. La partita inizia secondo i pronostici: padroni di casa che spingono e ospiti che cercano di ripartire in contropiede. E’ di Montali il primo spunto del match, pericoloso grazie a un colpo di testa su cross di Modafferi. Pochi minuti dopo è lui stesso ad andare vicino al gol, ma Figoni fa buona guardia. A fatica anche il Corte Calcio riesce a farsi vedere dalle parti di Spanu grazie a Ussia che, dopo una mischia in area, si ritrova il pallone tra i piedi ma la sua conclusione è respinta provvidenzialmente da un difensore. Al 10’ Figoni protagonista di un grande salvataggio: il capitano Cantini, lanciato solo verso la porta, si lascia ipnotizzare dall’estremo difensore magiostrino nell’uno contro uno, fallendo il gol del vantaggio. Al 17’ cambio obbligato per il Corte Calcio: alla lunga schiera degli infortunati si aggiunge El Marouf, uscito per una botta piuttosto seria che potrebbe compromettere il proseguo della sua stagione. Al 31’ è di nuovo Figoni a salvare il risultato con una parata d’altri tempi su Montali, che aveva colpito la palla al volo a botta sicura. Le insidie per i magiostrini iniziano a essere costanti, grazie soprattutto ai numerosi spunti di Modafferi che continua a sfornare cross pericolosissimi. Dall’altra parte gli ospiti si fanno vedere al 35’ ancora con Ussia che, servito da Bosi con una sponda, si vede murata la conclusione da un difensore. Prima della pausa Modafferi sfiora ancora il gol: azione personale sulla sinistra dell’attaccante che rientra e calcia a giro sul secondo palo, la palla termina fuori di un soffio.
Nella seconda frazione di gioco il Corte Calcio sembra più motivato e aggressivo degli avversari che non riescono a esprimere il loro miglior gioco a causa della pessima condizione del campo. E’ Montali comunque a suonare la carica per i suoi con un tiro cross che Figoni neutralizza, la palla però arriva sui piedi di Modaffero che calcia alto da buonissima posizione. Al 54’ occasione clamorosa per Montali: l’attaccante sbaglia un rigore in movimento dopo aver agganciato il pallone in area ma la sua conclusione termina a lato. Pochi minuti dopo gli undici di Di Donna vanno vicini al gol grazie a un ottimo spunto di Frati che entra in area e crossa per Rovida che al volo conclude altissimo. Da questo momento la squadra di Bazzarini attua un vero e proprio assedio alla porta avversaria: Modafferi & co. vanno vicino alla rete numerose volte ma la porta sembra stregata per i padroni di casa. Proprio quando la partita sembra destinata a terminare a reti bianche arriva il vantaggio: il migliore in campo, Modafferi, sfugge alla difesa pacentina e trafigge l’incolpevole Figoni con un tiro potente. A nulla serve l’arrembaggio finale dei magiostrini che hanno giocato con grinta e cuore contro una formazione tecnicamente superiore. Il risultato premia il Borgo San Donnino, che mantiene saldo il secondo posto, ma il Corte Calcio deve ripartire dalla grinta che ha dimostrato di avere oggi per riuscire a portare a casa l’obiettivo salvezza.
Giuseppe Serena

BORGONOVESE-FONTANELLATESE 1-1
BORGONOVESE: Maffi, Benedetti, Baldini, Prazzoli, Aamrani (5' st. Tinelli), Giorgi, Tagliaferri, Gallinari, Gueye, Ronda, Spreafico. all. Cornelli.
FONTANELLATESE: Bersellini, Villani, Lucca, Bonazzi, Brianti, Spoggi, Loschi, Zatelli, Barbarini (34'pt. Lika), Zanni (16' st. Dieci), Borelli. All. Peraddi 
RETI : 37' pt. Lika, 35' st. Gueye
ARBITRO : Signor Davide Bersani di Piacenza

SARMATESE-ROYALE FIORE 2-1
SARMATESE: Corbellini, Cortes, Albasi, Scanzaroli (71’ Manini), Bernini, Bazzarini, Picerni, Ardemagni, Bariani, Montini, Maffi (78’ Magnini). A disposizione Forterri, Candeletti, Grassi F., Lampis, Tuzzi. Allenatore Grassi R.
ROYALE FIORE: Groshev, Boselli (54’ Cissè), El Maouuardi, Ferrari, Zoncati, Capelli, Bottiglieri, Signaroldi, Pesenti (67’ Cancemi), Gervasoni, Cozzi. A disposizione Di Lauro, Lister, Farinotti, Zerbi, Driza. Allenatore Agosti.
Reti: 17’ Bottiglieri (Autorete), 55’ Bariani, 83’ Gervasoni
Arbitro Felicioli della sezione di Parma -

La Sarmatese vince meritatamente lo scontro diretto con il Royale Fiore e bissa la vittoria di domenica scorsa contro il Tonnotto Madregolo. Si gioca in una giornata grigia con il terreno di gioco appesantito delle piogge delle ultime ore. Al 7’ Gervasoni si invola sulla destra e crossa per Cozzi che in spaccata chiama Corbellini alla respinta. Al 12’ Bariani ci prova in diagonale e palla a lato di poco. Poco dopo il quarto d’ora è ancora Bariani a rendersi pericoloso ma il suo tiro è respinto da un difensore in prossimità della linea di porta. Al 17’ sugli sviluppi di un corner Bottiglieri mette nella sua porta e Sarmatese in vantaggio. Al 23’ Sarmatese vicinissima al raddoppio; bello scambio tra Picerni e Bazzarini che serve Bariani la cui conclusione a botta sicura si stampa sulla traversa. Al 27’ Scanzaroli trova Maffi, che di testa non centra la porta per poco. Al 36’ su azione da calcio d’angolo Maffi viene atterrato in area ma l’arbitro non ravvisa. In apertura di ripresa è ancora Bariani a rendersi pericoloso ma Groshev respinge con qualche difficoltà. Al 48’ viene concesso un calcio rigore inesistente al Royale Fiore, con l’arbitro che abbocca al tuffo di Pesenti dopo un presunto contatto con Corbellini. Dal dischetto va Cozzi che manda la palla a stamparsi sul palo alla destra di Corbellini. Al 55’ Bariani in diagonale batte Groshev e raddoppia. Un minuto dopo ancora Bariani servito da Bazzarini mette fuori di pochissimo. La Sarmatese fin qui padrona del campo abbassa leggermente i ritmi e alla mezz’ora Gervasoni (il migliore dei suoi) scalda le mani a Corbellini su calcio di punizione. E’ ancora il numero dieci ospite a rendersi pericoloso dal limite, Corbellini para ancora a terra. Poco dopo Gervasoni dai 20 metri trova l’angolo giusto e accorcia le distanze. La beffa potrebbe concretizzarsi a cinque minuti dalla fine quando Cancemi da buona posizione si fa respingere in suo tiro dall’ottimo Corbellini. Dopo quattro minuti di recupero il fischio finale sancisce l’importante vittoria della Sarmatese.

VALTIDONE-MADREGOLO 3-0
Valtidone: Fanizzi, Manstretta, Delfitto, Cardu, Barberini, Lunini, Curreri (Rossi), Molinelli, Alberici, Melampo, Boccedi. All.: Agosti.
Madregolo: Gherardi G., Chiesa, Viglioli (Caronna), Poletti (Rotelli), Ambroggi, Gherardi L., Mvele, Strobbe, Talignani, Bufo (Spagnuolo). All.: Rizzardi.
Arbitro: Donno di Piacenza
Reti: 61’ e 91’ Boccedi, 93’ Alberici

Vittoria fondamentale per la Valtidone che torna a vincere in casa battendo il malcapitato Tonnato per 3-0. Partono forte i ragazzi di casa con Alberici che costringe Gherardi alla deviazione in corner; risposta immediata degli ospiti con Fanizzi che devia un sinistro velenoso di Strobbe. La Valtidone spinge: prima è Bocedi, ben imbeccato da Melampo, a costringere il portiere alla grande parata; poi è Alberici che in pochi minuti obbliga in due occasioni Gherardi ad interventi provvidenziali. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo con Bocedi ben servito da Molinelli a impensierire il portiere ospite. Poco dopo è il solito Gherardi a immolarsi sulla gran botta dell’attaccante di casa. Il gol comunque è nell’aria ed arriva con Bocedi, in giornata di grazia, che imbeccato da Melampo riesce ad insaccare in porta. 1-0. Dopo il vantaggio la Valtidone continua a controllare il gioco fino al 85’ quando il Tonnotto ha la grande occasione per poter pareggiare ma Fanizzi compie un vero e proprio miracolo deviando in corner la girata al volo a botta sicura di Gherardi L. Scampato il pericolo i ragazzi di mister Agosti dilagano trovando nel recupero altre due reti: prima è Bocedi ben servito da Alberici ad insaccare aperta vuota 2-0 e poi è lo stesso Alberici a trovare il gol del 3-0. Grande prestazione di tutta la Valtidone in particolare Bocedi e il sempre verde Alberici, in difesa Barberini e Cardu e per gli ospiti un gran Gherardi G. che nonostante i 3 gol subiti ha evitato un risultato ben peggiore per la sua squadra.
Mamez

PONTEGREEN-SPORTING FIORENZUOLA 0-5
PONTEGREEN: Boselli, Martinelli, Veronese, Zhair, Bosi, Rinaldi, Marchini F., Rossi M. ( 50’ Rossi D.) Saronni (46’ Gazzola) Cannizzaro (70’Azemi) Marchini P. ALL Sig. Corcagnani
SPORTING FIORENZUOLA Barbato, Bozzarelli, Rossi, Scrivani, Tribi, Marchi, Campanini, Giorgi, Rosi, Dovani (75’ Sanfilippo), Raffo (70’ Tirone). ALL Sig. Quintavalla
Arbitro Ferrari di Piacenza
Reti 20’ 60 70’ Rosi 44’ 55’ Campanini

Uno Sporting Fiorenzuola cinico e caparbio porta a casa tre punti dal campo del Pontegreen che si dimostra in giornata no dopo 5 risultati utili. La gara è in discesa per gli ospiti che, dopo un inizio equilibrato, al 30’ approfittano di una palla persa a centrocampo per ripartire velocemente, Raffo serve Campanini che insacca. Prima dello scadere altro episodio, nel fango Martinelli colpisce sporco, la palla rimane li e Rosi è lesto ad insaccare. La ripresa è in salita per il Pontegreen perchè Campanini raccoglie al 55' in area piccola un bel cross di Raffo ed insacca indisturbato. La gara vede ancora gli ospiti arrotondare il risultato in contropiede con la doppietta di Rosi, abile ad inserirsi sul filo del fuorigioco in entrambe le occasioni. Il Pontegreen è pericoloso nel finale con Marchini P. e Azemi che cercano la rete della bandiera, ma Barbato fa buona guardia e chiude imbattuto.

ARQUATESE-SANNAZZARESE 2-4
Arquatese: Draghi, Capra (Boccalini), Cattenati, Cucchi, Fedeli, Rigolli, Martinelli, Zerbini, Baschieri, Zola, Mori (Uttini). Allenatore Pasqualoni.
Sannazzarese: Bergonzi, Noiosi, Grosso, Galelli, Covelli, Caranci, Losi (Gangi), Burzio, Salvatore, Centi, Passera. Allenatore Testa
Reti: 31' Centi,  52' e 78'  Burzio,  85' Cucchi, 90' Fedeli, 92' Salvatore

L’Arquatese non riesce nell'impresa contro la forte e tenace formazione della Sannazzarese ; sorretta e comandata da Centi in rete al 31' suggella una vittoria difficile su un terreno pesantissimo che condiziona non poco il gioco di entrambe le squadre. Prima mezz'ora con gli ospiti in evidenza  e difesa Arquatese arroccata, come detto primo tempo monologo di Centi, che al 31' con tiro angolato dai 16 metri dove nulla può Draghi. Nel finale del primo tempo Arquatese in rete, poi annullata con Zerbini per fuorigiuoco e un paio di punizioni con Cucchi che spreca. Ripresa piu' equilibrata le squadre giocano alla pari, ma Burzio suggella il raddoppio al 52' e al 78'; l' Arquatese tenta il tutto per tutto e mette sempre piu' in difficolta' i ragazzi di Testa che  subiscono e per atterramento di Boccalini al 85' Cucchi dagli undici metri porta il risultato sul 1-3. Locali ancora in avanti nei minuti finali, Uttini trascina i suoi alla rete dando il pallone al giovane Fedeli che realizza il momentaneo 2-3 al 90'. Tempo di mettere la palla al centro e allo scadere della gara Salvatore in contropiede realizza la rete del definitivo 4-2 ospite. L’Arquatese a testa alta senza timore contro la corazzata Sannazzarese, gara vibrante e giocata con agonismo senza cattiveria e gioco correttissimo da entrambe le squadre.

SAN POLO-CAORSO 0-2
San Polo: Dolopi, Bisagni, Albasi M., Andreello G., Bortolotti, Riboni, Grifa, Carini, Rossi Zilli, Asaro. All. Mazzocchi
Caorso: Fiocchi, Amici, Di Pino, Zisa, Manzuc, Casaroli, Bassi, Gomis, Cobbah, Habachi, Ferreira. All. Castellani

Il Caorso porta a casa l'intera posta con il minimo sforzo e una doppietta di Ferreira a inizio ripresa con il primo goal in dubbia posizione di fuorigioco. Primo tempo equilibrato con il San Polo che va vicino al gol con Rossi dalla distanza al 5'. Al 35' dopo una mischia in area, Cobbah conclude di poco a lato. Parte forte il San Polo nella ripresa che sbaglia l'1 a 0 con Rossi e Grifa che falliscono clamorosamente da pochi passi. Sulla ripartenza azione confusa di Cobbah e palla che scivola a Ferreira che insacca, con grosse proteste dei locali per un presunto fuorigioco. In contropiede il Caorso trova anche il raddoppio sempre con Ferreira. Il San polo si riversa in attacco ma Zilli, superato il portiere non trova la rete. Il risultato rimane fermo sul 2 a 0 fino al fischio finale. Bel San Polo, grintoso e ordinato.

BF BETTOLA-RIVERGARO: 0-1
BF BETTOLA:Fuochi; Cordani (86' Civetta), Ferrari (75' Caravaggi M.); Gaia (90' Rebecchi); Cella; De Maio (70' Molinelli); Cavanna; Bellocchi; Regondi; Roffi; Gheno(85' Caravaggi F.). All.Costa.
RIVERGARO: Picchioni, Colombi, Iordachioaia, Guasconi, Braho, Pizzasegola (80' Kamenica), Riviera, Tramelli (65' Silnovic), Allegretti (70' Cappucciati), Bisogni (95'Calamari), Ballerini (85' Gatti). All. Borlenghi.
ARBITRO: sig.Potocean
MARCATORI: 55' Iordachioaia (Ri), 

Nel giorno di San Valentino, sul sintetico di Podenzano, va in scena lo scontro di cartello della giornata,  la Bf ospita  il Rivergaro, che vuole salire al vertice della classifica in solitaria e "vendicare" la sconfitta all'ultimo secondo, subita all'andata. Bettolesi, rimaneggiati, che cercano la prima prova veramente convincente del girone di ritorno.  Il primo tempo termina 0 a 0, le squadre si studiano, molto attente alla fase difensiva, non concedono nulla, da segnalare una punizione calciata da capitan Tramelli, per gli ospiti,  al 22', di poco alta e due belle conclusioni di Roffi e Cordani,per i bettolesi, attorno al 40'. Al 55' un episodio sblocca la gara, punizione innocua da metà campo di Tramelli, la palla attraversa tutta l'area e Iordachioaia trova il vantaggio Rivergaro, con la spizzicata decisiva. Dopo il gol grande reazione dei bettolesi che stringono gli ospiti nella loro meta campo, sfiorano il goal con un gran tiro di Bellocchi al 65' e poco dopo su di un incredibile mischia da corner. La dea bendata che all'andata favorì la Bf, nella ripresa di oggi guarda in Val Trebbia ed ll Rivergaro vince dimostrando carattere e balza solo in testa alla classifica. Onore al merito ai bettolesi che pagano a caro prezzo una sola distrazione difensiva. 
Magno
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento