Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Tutti risultati della domenica del calcio dilettantistico piacentino di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda e Terza Categoria. In Serie D il Piacenza supera 2-1 (Cazzamalli e Galuppini) la Grumellese e vola a +15 sul Lecco...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-41
Tutti risultati della domenica del calcio dilettantistico piacentino di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda e Terza Categoria.
In Serie D il Piacenza supera 2-1 (Cazzamalli e Galuppini) la Grumellese e vola a +15 sul Lecco che pareggia in casa contro l'Olginatese. Pareggio 1-1 del Fiorenzuola a Sesto San Giovanni con la Pro Sesto, rossoneri avanti con la rete di Morga.
In Eccellenza vince 3-1 il Carpaneto sul Fidenza con i gol di Minasola e la doppietta di Delporto.
In Promozione l'Agazzanese travolge nel derby la Castellana con un sonoro 4-0 firmato da Jakimovski e da una tripletta di Delfanti. Stesso risultato anche per il Nibbiano che espugna Soragna 0-4: gol di D'Aniello, Casiraghi e doppietta di Giuliani. Quattro reti anche per il Gotico Garibaldina che supera Il Cervo 4-1: per i piacentini reti di Raggi, Centofanti e doppietta di Franchi. Sconfitto 0-2 al Soressi il Fontana Audax contro la Picardo&Savorè.
In Prima Categoria derby scoppiettante tra Valtidone e Bobbiese, termina 2-2 con i gol di Melampo, Silva, Castignoli e Alberici.
La Pontenurese nell'altro derby di giornata espugna il campo di Borgonovo con una rete di Pancotti, si chiude a reti inviolate invece tra Corte Calcio e Sarmatese.
Il Vigolzone perde 2-1 a Fontanellato (rete di Viani per i piacentini) mentre il Vigolo pareggia 1-1 a Madregolo. La Spes perde 3-2 in casa della Juventus Club (gol di Pagani e autorete).
E’ possibile inviare una email con il commento della partita o il tabellino all’indirizzo redazione@sportpiacenza.it.
Tutti i risultati e le classifiche:

Serie D
Caravaggio-Sondrio 2-0
Ciserano-Pergolettese 1-3
Folgore Caratese-Ciliverghe 1-2
Inveruno-Monza 1-2
Lecco-Olginatese 1-1
MapelloBonate-Pontisola 2-1
Piacenza-Grumellese 2-1
Pro Sesto-Fiorenzuola 1-1
Seregno-Bustese 2-0
Virtus Bergamo-Varesina 0-1
Classifica qui

Eccellenza
Bagnolese-San Felice 0-0
Carpaneto-Fidenza 3-1
Casalgrandese-San Michelese 2-3
Castelvetro-Folgore Rubiera 1-1
Colorno-Cittadella 2-1
Fidentina-Formigine 3-2
Luzzara-Brescello 2-1
Pallavicino-Fiorano 1-0
Rolo-Salsomaggiore 2-1
Classifica qui

Promozione
Agazzanese-Castellana 4-0
Bibbiano San Polo-Langhiranese 4-0
Boretto-Traversetolo 0-0
Carignano-San Secondo 2-0
Castelnovese-Terme Monticelli 0-1
Fontana Audax-Picardo&Savorè 0-2
Gotico Garibaldina-Il Cervo 4-1
Medesanese-Montecchio 0-1
Soragna-Nibbiano 0-4
Classifica qui

Prima Categoria
Borgonovese-Pontenurese 0-1
Corte Calcio-Sarmatese 0-0
Fontanellatese-Vigolzone 2-1
Juventus Club-Spes 3-2
Noceto-Viarolese 1-1
Royale Fiore-Borgo San Donnino 3-6
Madregolo-Vigolo 1-1
Valtidone-Bobbiese 2-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Baby Brazil-Calendasco 3-0
Gragnano-Bobbio2012 0-0
Niviano-Podenzano 0-0
Travese-Olubra 1-0
Pontolliese Gazzola-Ziano 2-1
San Giuseppe-Rottofreno 0-1
San Rocco-Turris 2-1
Classifica qui

Seconda Categoria B
Alsenese-Arquatese 3-1
Chero-Polisportiva Pontenure 1-1
CombiSalso-Arsenal 4-0
Pontegreen-San Lazzaro 2-1
Sannazzarese-LibertaSpes 7-2
Sporting Fiorenzuola-San Polo 2-0
Zibello-Caorso 1-1
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-Gropparello 1-2
Fulgor Fiorenzuola-San Lorenzo 0-3
Lugagnanese-GerbidoSipa 2-0
Primogenita-Salicetese 0-3
San Corrado-Drago San Giorgio 3-1
Folgore-Vernasca 2-0
Riposa: Pro Villanova
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

VIGOR CARPANETO 1922-FIDENZA 3-1
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello, Strozzi (88' Barba), Pessagno, Lovattini, Giorgi, Minasola, Ruffini (65' Armani), Delporto, Lucci (82' Bertelli), Fumasoli. (A disposizione: Filippini, Alberici, Struzzi, Dosi). All.: Ciceri
FIDENZA: Pini, Piazza, Bonometti, Ibrahimi, Soregaroli, Messineo, Cocchi (90'+2' Moschini), Reverberi (85' Bocchi), Martini, Bandaogo, Piras. (A disposizione: Di Martino, Melegari, Diedhiou, Pavan, Tesoriati). All.: Macchetti
ARBITRO: Sfirro di Reggio Emilia (assistenti Capasso e Cocchiara di Piacenza)
RETI: 20' e 90' Delporto (V), 35' Minasola (V), 55' Piras (F)
NOTE: Ammoniti: Pignatiello, Giorgi, Ruffini, Fumasoli (V), Cocchi, Piras (F).
Corner 1-4, recupero: 1' e 4'

FONTANA AUDAX-PICARDO & SAVORE’ 0-2
FONTANA AUDAX: Valizia, Deidda (88’ Varesi), Enrici, Meriggi, Cavanna, Arodotti, Brugnelli, Centanni (61’ Zanolini), Abbiati, Mazzini, Pellizzotti (69’ Antonini). All.: Stefanelli.
PICARDO&SAVORE’: Ferrari, Tiberini, Guareschi, Grillo, Pisani, Mancini, Picchi, D’Urso, Roncarati (78’ Tenaglia), Casisa (83’ Porta), Tanzi (89’ Marchini). All.: Pioli.
ARBITRO: Beato di Modena
RETI: 37’ Autorete di Enrici, 68’ Roncarati

Nulla da fare per il Fontana Audax che cade al cospetto della Picardo&Savorè, arrivata al Soressi con l’intenzione, poi riuscita, di portare a casa il bottino pieno e continuare la rimonta alla ricerca di un posto in zona playoff.
Finisce 2-0 in favore degli uomini di Pioli, ma va detto che il Fontana Audax seppur con diversi problemi di formazione non è riuscito a rendere difficile la vita ai parmensi e la pressione offensiva è parsa piuttosto sterile. La squadra piacentina non vince da quattro partite e serve un repentino cambio di rotta, sotto tutti i punti di vista, ad iniziare da domenica prossima quando si affronterà la difficile trasferta di Montecchio contro la terza forza del campionato.
La giornata in casa piacentina, inizia con un minuto di silenzio e il lutto al braccio portato dai calciatori per ricordare la signora Chiara moglie di Massimo Trespidi ex vice presidente della società, mamma di Andrea (attuale giocatore della prima squadra) e di Giovanni che in passato ha vestito la casacca gialloneroverde.
Stefanelli privo di Marzani (infortunato), Vercesi (squalificato) con Albertocchi in panchina per onor di firma, opta per Valizia tra i pali, Deidda, Arodotti, Cavanna e Enrici in difesa, Mazzini, Meriggi e Centanni a centrocampo, gli esterni Brugnelli e Pellizzotti che spesso e volentieri badano più a contenere che ad offendere con Abbiati unico vero terminale offensivo.
Al 23’ la prima occasione con Guareschi che salta Deidda e dal fondo mette al centro per Casisa che libero da marcature spedisce alto.
Passano centoventi secondi e Roncarati a tu per tu con Valizia prova la conclusione che il numero uno piacentino respinge con aiuto di Cavanna che allontana la minaccia.
Al 27’ si vede anche il Fontana Audax: Pellizzotti apre per Brugnelli che scodella in mezzo all’area dove Ferrari anticipa tutti.
Al 37’ Picardo&Savorè in vantaggio: tiro cross di D’Urso e Enrici di testa devia alle spalle dell’incolpevole Valizia.
Nella ripresa ci si attende la reazione d’orgoglio dei piacentini ma i tentativi non sortiscono alcun effetto. Al 50’ capitan Enrici crossa, velo di Mazzini e palla che raggiunge Abbiati, il quale ritorna la sfera al numero dieci ma Ferrari anticipa tutti e sventa il pericolo.
Al 58’ Enrici serve Abbiati che crossa in area ma Brugnelli per un soffio non trova la deviazione vincente.
Minuto 63 Picchi raccoglie un invito di Roncarati ma conclude centralmente. Il gol del raddoppio arriva al 68’ quando il Fontana Audax si fa male da solo. Punizione in favore degli ospiti con Brugnelli che ribatte il tentativo parmense ed invece di provare la ripartenza serve incredibilmente all’indietro in direzione di Enrici; Picchi legge in anticipo l’intenzione del numero sette piacentino, si impossessa della sfera e serve Roncarati, il quale tutto solo davanti a Valizia non sbaglia.
La partita finisce qui. Prima del triplice fischio si registra all’80’ una conclusione di Casisa che Valizia devia in angolo e all’84’ un gol annullato a Mancini per fuorigioco.
Michela Nobili

SORAGNA-NIBBIANO 0-4
Soragna: Gallicani, Gambara, Ramponi (Dioni), Verduri, Dav. Spocci, Bruschi, Ferrari, Dar. Spocci (Testa R.), Testa A., Partelli, Torrembini (Capra). All.: Bigliardi.
Nibbiano: Ballerini, D’Agliano, Rosignoli, Cipelletti, Ramundo, Colicchio, D’Aniello (Topalovic), Orrù Cremona, Arena (Giuliani), Monteverde (Casiraghi). All.: Perazzi.
Arbitro: Porchia di Bologna
Reti: 5’ D’Aniello, 32’ st e 47’ st Giuliani, 37’ st rig. Casiraghi.
Note - Espulso Gambara al 36’ st

AGAZZANESE-CASTELLANA 4-0
Agazzanese: Lucini, Riva, Livelli (Scarpa), Battaglino (Nikov), Nani, Mauri, Caporali, Moltini, Zarbano, Jakmovski, Delfanti (Bongiorni). All.: Chierico.
Castellana: Rebecchi, Losi, Bottini (Barba), Grassi, Stefanoni, Marabelli, Turco, Fagioli, Zanaboni (Gazzola), Lamberti, Oppedisano (Maccabruni). All.: Dallagiovanna.
Arbitro: Murino di Bologna
Reti: 4’, 12’ e 21’ Delfanti, 24’ Jakimovski

GOTICO GARIBALDINA-IL CERVO 4-1
Gotico: Anelli, Lilla, Pagani, Mazzoni, Sicuro, Cavicchia, Perazzi (Cissè), Gardella (Mawa), Franchi (Centofanti), Corbellini, Raggi. All.: Carreri-Costa.
Il Cervo: Dall’Asta, Opoku, Ferretti (Lamberti), Mangi, Amoroso (Alinovi), Iotti, Coccu (Sasu), Pugliese, Bolsi, Lauriola. All.: Balboni.
Arbitro: Errazi di Bologna
Reti: 5’ 53’ rig Franchi, 12’ Raggi, 55’ Bolsi, 93’ rig Centofanti

ROYALE FIORE-BORGO SAN DONNINO 3-6
Royale: Groshev, Boselli, El Maouardi, Bottiglieri, Lister, Ferrari, Cozzi, Gervasoni (Farinotti), Pesenti (Zoncati), Capelli, Corsini. All.: Agosti.
Borgo San Donnino: Bonattini, Spotti, Villaggi, Compaore, Delazzari, Billone (Marcellini), Bernazzoli, Cucchi, Bottarelli, Modafferi (Cantini), Montali. All.: Bazzarini.
Reti: 3’ Corsini, 40’, 45’, 73’ e 90’ Montali, 41’ Compaore, 43’ Bottiglieri, 55’ Capelli, 85’ rig. Modafferi.

JUVENTUS CLUB-SPES 3-2
Juventus Club: Finardi, Gelmini, Paini, Amoretti, Cristiano, Bacchi, Pioli, Vancelli, Pin, Del Casale, Battista. All.: Corniali.
Spes: Ironi, De Sensi, Boledi, Cantù, Iorio, Bisi, Briganti, Pagani, Boccuni, Lucci, Rossi. All.: Sassi.
Reti: 20’ e 60’ Del Casale, 45’ Battista, 64’ e 85’ Pagani

FONTANELLATESE-VIGOLZONE 2-1
Fontanellatese: Bersellini, Villani, Spoggi, Lucca, Nocella, Barberini S., Loschi, Zatelli, Dimauro, Zani, Ceci (Barberini L.). All.: Peraddi.
Vigolzone: Raffetti, Colombo, Maurizi, Celato, Celebrano (Pollini), Maffini, Carrara (Granelli), Boledi, Stombellini, Viani, Raguseo. All.: Grassi.
Arbitro: Arthur di Parma
Reti: 8’ Viani, 15’ Ceci, 46’ rig Loschi

MADREGOLO-VIGOLO 1-1
Madregolo: Gherardi S., Chiesa, Fignolini (Vignoli), Poletti, Ambrogi, Biasin, Gherardi L. (Gherardi M.), Strobbe (Caronna), Talignani, Spagnolo. All.: Rizzardi.
Vigolo: Cordoni, Bersani, Zamboni, Badagnani (Pietra), Cervini (Allegri), Orsi, Vernaschi (Diagne), Bertuzzi, Aleksic, Nani, Signaroldi. All.: Stecconi.
Arbitro: Fono Sob di Parma
Reti: 43’ Chiesa, 47’ Bertuzzi

BORGONOVESE-PONTENURESE 0-1
BORGONOVESE: Maffi, Lahroum, Baldini, Prazzoli, Giorgi, Gallinari (21'st. Tagliaferri), Spreafico (15' st. Ceruti) , Barbieri (7' st. Tinelli), Gueye, Ronda, Aamrani. All. Cornelli
PONTENURESE: Negri, Cetti, Pancotti, Massari, Biolchi, Cremona (25' st. Gambazza), Cvetkov, Russolillo, Luppi (19' pt. Seletti), Fulcini (25' st. Costi), Franchi. All. Caruso
ARBITRO: Sig. BERTUZZI di Piacenza
RETI: 30' pt. Pancotti

VALTIDONE-BOBBIESE 2-2
Valtidone: Ferrari, Girometta, Manstretta, Barberini, Sozzi, Lunini, Melampo, Molinelli, Boccedi (78’ Delfitto), Alberici, Angov. All.: Agosti.
Bobbiese: Campominosi, Lupi, Karakolev, Giunta, Silva, Ghigliani, Castignoli, Ragalli C. (44’ Bassi), Ragalli L., Scabini, Dilettoso. All.: Bongiorni.
Reti: 12’ Melampo, 38’ Silva, 70’ Castignoli 73’ Alberici
Arbitro: Latifi di Piacenza
Note - Espulsi Barberini e Girometta.

CORTE CALCIO-SARMATESE 0-0
CORTE CALCIO: Figoni, Milza, Frati, Pellini(71’ Agosti), Priori, Carini, Cortellini, Borriello, Ussia(63’ Rovida), De Marchi, Facchini. ALL: Di Donna.
SARMATESE: Corbellini, Cortes, Albasi, Picerni(66’ Lampis), Bernini, Bazzarini, Tuzzi(82’ Scanzaroli), Ardemagni, Magnani, Montini, Maffi. ALL: Grassi(squalificato); in panchina Trevisan.
ARBITRO: Sig. Tursi di Parma.

Scontro diretto nelle zone basse della classifica tra Corte Calcio e Sarmatese che termina a reti inviolate senza vincitori né vinti. Di Donna sceglie di schierare Priori in difesa al posto di Gatti mentre là davanti giocano De Marchi, al posto di Rosi, e Ussia, al posto di Rovida. Pronti via e subito la Sarmatese si rende pericolosa con Tuzzi, sul cui tiro Figoni è bravo a non farsi sorprendere. All’8’ Figoni è ancora protagonista: Magnani calcia a botta sicura dopo l’appoggio di testa all’indietro di un compagno ma l’estremo difensore gli nega la gioia del gol con un intervento eccezionale. A questo punto anche la squadra di Donna incomincia a farsi vedere dalle parti di Corbellini, soprattuto grazie ad alcune palle inattive; su una di queste De Marchi effettua un cross insidioso per Ussia, anticipato provvidenzialmente da un difensore avversario. Al 29’ i magiostrini falliscono una grande occasione per portarsi avanti: Cortellini avanza sino alla lunetta dell’area e serve Ussia che da ottima posizione conclude troppo centralmente per impensierire il portiere. Poco dopo è ancora la squadra di Di Donna a farsi vedere in avanti con un colpo di testa da posizione ravvicinata, troppo debole però per impensierire il portiere. Appena prima della pausa Magnani ha una nuova possibilità per segnare, il suo tiro è miracolosamente messo in corner da Figoni, fondamentale anche in questa occasione. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, la ripresa inizia con la squadra di casa che si proietta in avanti alla ricerca dell’1-0. Al 53’ De Marchi non inquadra la porta di testa in seguito agli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Pochi minuti dopo De Marchi, in versione assist man, serve con una sponda di petto Facchini che,in corsa, calcia di potenza ma troppo centralmente per far male all’estremo difensore ospite. Con l’ingresso di forze fresche e gli spazi lasciati dalla difesa avversaria, gli undici di Grassi creano non pochi problemi quando ripartono, procurandosi anche qualche punizione velenosa. Su una di queste, calciata da Bazzarini, Figoni è bravo a intervenire in presa sicura. Al’ 73 ancora i padroni di casa in avanti con Cortellini, fermato in calcio d’angolo un attimo prima di calciare a rete da ottima posizione. Al 78’ colossale palla gol per la Sarmatese: in contropiede Maffi riesce a farsi trovare in posizione regolare e, a tu per tu con Figoni, calcia a lato colpendo male la palla. Prima del triplice fischio c’è tempo per uno spunto personale di Facchini che, dopo aver vinto un rimpallo sulla fascia destra, lascia partire un tiro che termina altissimo. Pareggio che, vista la situazione in classifica, sta stretto al Corte Calcio che ha creato potenziali occasioni da gol ma non è riuscito a concretizzarle; dall’altra parte la Sarmatese ha fatto una buona gara riuscendo a portare a casa un punto prezioso in chiave salvezza.
GIUSEPPPE SERENA

FULGOR FIORENZUOLA-SAN LORENZO MONTICELLI 0-3
FULGOR FIORENZUOLA: Frisullo (20° Donati), Faroldi, Bonini, Vivona, Paparo (48°Nicoli), Montescani, Parma, Finelli (48°Peluso), Valente (61°Botti), Barilli (83°Filippi) Bertarelli All: Corini
S.LORENZO MONTICELLI: Giarola V., Sidoli, Girotto, Marchetti, Savoretti, Gasi, Giarola A., Russo (57°Sogni), Trubia (50°Ferrari), Rossi (93°Stoffa), Glavan. All: Panzini
Arbitro: Faimali
Reti: 5’ rig. Savoretti, 76’ Ferrari, 87’ Glavan

La più brutta Fulgor della stagione cede in casa contro il San Lorenzo nonostante una buona parte di gara giocata in superiorità numerica. Ospiti in vantaggio al 5° con il rigore battuto da Savoretti. Al 44° viene espulso Giarola A. Raddoppia il San Lorenzo al 76° con Ferrari. Al minuto 84 seconda espulsione ospite di Gasi. La Fulgor si getta in avanti alla ricerca di un disperato pareggio, ma viene colpita da Glavan al 87° per il 0-3 finale.

SPORTING FIORENZUOLA-SAN POLO 2-0
SPORTING: Zambonini, Madini, Rossi M., Gandina, Scrivani, Maini, Marchi, Dovani, Tirone, Caminati, Raffo. All.: Quintavalla.
SAN POLO: Dolopi, Bisogni, Rocca, Albasi, Orlandi, Bortolotti, Asaro, Abbonante, Carini, Zilli, Rossi. All.: Mazzocchi.
Reti: Raffo, Caminati

Primo tempo all insegna della noia, se non fosse per il guizzo di Dovani al 20esimo che salta un avversario sulla fascia e mette in mezzo un pallone perfetto per l’accorrente Raffo che da pochi metri non sbaglia. Il San Polo cerca di pressare alto ma lo Sporting riesce a controllare facilmente il vantaggio fino al fischio del primo tempo. Il secondo tempo vede un San polo meno tonico e uno Sporting che pian piano impone il suo gioco iniziando a cercare il secondo goal della sicurezza. Su due belle azioni, Tirone ha la possibilità di siglare ma in entrambi i casi non riesce a infilare il portiere avversario. Iniziano i cambi e Quintavalla fa entrare Sanfilippo e Rosi, che subito si mettono in mostra in un paio di occasioni, al 35esimo Sanfilippo si accentra calcia ma la palla va sul fondo. Al 40esimo Rosi dal limite fa partire un tiro che colpisce la traversa. Lo Sporting chiude la partita al 44esimo, Sanfilippo salta l’avversario sulla fascia e mette in mezzo per Caminati che non sbaglia. La partita si chiude qui. Ottima la difesa dello Sporting e un complimento particolare al giovane Marchi che ha disputato una grande partita.

PONTEGREEN-SAN LAZZARO 2-1
PONTEGREEN: Fortunati, Martinelli, Loiudice, Fagioli, Bosi, Embro, Marchini F. (70’ Rinaldi), Rossi M., Spataru (80’ Azemi), Cannizzaro (65’ Saronni), Marchini P. ALL. Sig. Corcagnani
SAN LAZZARO Gallarati, Pizzo, Mura, Pepe, Ajdini, Tizzoni, Bellocchio (76’Annunziata), Di Maio, Balzarelli, Plate’(70’Fregoni), Derfacqz. ALL. Sig. Antonacci
Arbitro sig. Piseroni di Piacenza
Reti: 30’ Marcchini P. 87’ Saronni (R) 92’ Balzarelli

Il Pontegreen porta a casa il risultato vincendo uno scontro importante contro un buon San Lazzaro che, nonostante la posizione di classifica, lotta e combatte per tutti i 90’. Il primo tempo è lento e noioso con alcuni spunti personali, apre le danze Cannizzaro al 20’ che salta l’uomo e regola una rasoiata nel sette che Gallarati intercetta da campione in Angolo. Al 30’ è Marchini P. a sfruttare a dovere un passaggio filtrante di Cannizzaro e a depositare in rete la palla dell’1-0. Gli ospiti reagiscono al 35’ e sfiorano la rete con Defacqz che solo davanti alla porta calcia a lato. Nella ripresa la gara è sotto controllo e i locali cercano il raddoppio , al 60’ è Martinelli a divorarsi un’occasionissima d’oro solo davanti a Gallarati, ci prova anche Spataru al 64’ ma il suo tiro è debole. Al 79’ occasione per il pareggio del San lazzaro con Balzarelli che mette fuori di un soffio il pallonetto morbido. Al 87’ il raddoppio è frutto di un azione personale di Saronni che si beve la difesa costringendo al fallo di rigore Mura, lo stesso Saronni trasforma. Nel recupero al 92’ Balzarelli, il migliore dei suoi, trova la meritata rete della bandiera in mischia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento