Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Tutti i risultati di domenica 8 novembre nel calcio dilettantistico piacentino dalla Serie D alla Terza Categoria. In Serie D il Fiorenzuola ha pareggiata 1-1 nell'anticipo del sabato contro il Ciserano, alla rete di Morga risponde Salandra su...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-32
Tutti i risultati di domenica 8 novembre nel calcio dilettantistico piacentino dalla Serie D alla Terza Categoria.
In Serie D il Fiorenzuola ha pareggiata 1-1 nell'anticipo del sabato contro il Ciserano, alla rete di Morga risponde Salandra su rigore al 95'. Il Piacenza invece sbanca il campo del Pontisola 0-3 con una doppietta di Marzeglia e un eurogol di Matteassi.
In Eccellenza torna alla vittoria il Carpaneto che supera 2-1 il Rolo grazie ai gol di Ruffini e DelPorto.
In Promozione cade in casa l'Agazzanese, sconfitta di misura dal Bibbiano (gol di Ferretti). Il Nibbiano impatta 1-1 in casa del Terme Monticelli (rete di Monteverde), mentre il Gotico Garibaldina (sotto di due reti) rimonta e chiude 3-3 contro il Carignano. Gol di Franchi, Centofanti su rigore e Gardella per i piacentini. Gran vittoria infine del Fontana Audax 3-1 nel derby contro la Castellana: apre Brugnelli, pareggia su punizione Mazzupappa e poi Aksay e Abbiati fissano il risultato.
In Prima Categoria la Bobbiese liquida 2-0 la Juventus Club (doppietta di Dilettoso), gran vittoria della Borgonovese per 3-0 sul Madregolo (gol di Ronda, Ferdenzi e Baldini su rigore). Pesantissimo tonfo nel derby del Royale Fiore che torna da Pontenure con sette reti sulle spalle: gol di Seletti, tripletta, e Franchi, Russolillo, Biolchi e Tartaro. Il Vigolzone fa festa con la prima vittoria sulla Viarolese. La Sarmatese vince 3-1 il derby con la Spes.
E' possibile inviare risultato e commento della partita all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it. Tutti i risultati:

Serie D
Bustese-Pergolettese 2-1
Caravaggio-Lecco 0-2
Fiorenzuola-Ciserano 1-1
Grumellese-Varesina 2-0
Mapellobonate-Inveruno 3-1
Olginatese-Monza 1-3
Pontisola-Piacenza 0-3
Pro Sesto-Folgore Caratese 0-2
Seregno-Virtus Bergamo 2-0
Sondrio-Ciliverghe 0-1
Classifica qui

Eccellenza
Carpaneto-Rolo 2-1
Casalgrandese-Luzzara 1-0
Cittadella-Folgore Rubiera 1-3
Colorno-Bagnolese 0-2
Fidenza-Fidentina 1-1
Fiorano-Salsomaggiore 2-1
Formigine-Brescello 1-0
Pallavicino-Castelvetro 0-5
San Michelese-San Felice 1-1
Classifica qui

Promozione
Agazzanese-Bibbiano San Polo 0-1
Boretto-Soragna 2-4
Carignano-Gotico Garibaldina 3-3
Castellana-Fontana Audax 1-3
Castelnovese-Medesanese 2-0
Picardo&Savorè-Il Cervo 0-1
San Secondo-Montecchio 1-2
Terme Monticelli-Nibbiano 1-1
Traversetolo-Langhiranese 1-1
Classifica qui

Prima Categoria
Bobbiese-Juventus Club 2-0
Borgo San Donnino-Vigolo 3-1
Borgonovese-Madregolo 3-0
Corte Calcio-Fontanellatese 0-0
Pontenurese-Royale Fiore 7-0
Sarmatese-Spes Borgotrebbia 3-1
Valtidone-Noceto 0-2
Vigolzone-Viarolese 3-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Baby Brazil-Bobbio2012 3-1
Calendasco-Podenzano 3-3
Pontolliese Gazzola-Niviano 1-0
San Giuseppe-Gragnano 5-4
San Rocco-Olubra 1-3
Travese-Rottofreno 1-2
Turris-Ziano 1-1
Classifica qui

Seconda Categoria B
Arquatese-LibertaSpes 2-2
Arsenal-Caorso 0-2
CombiSalso-Pol.Pontenure 3-4
Pontegreen-Alsenese 0-2
San Lazzaro F-.San Polo 1-1
Sannazzarese-Chero 2-1
Sporting Fiorenzuola-Zibello 1-2
Classifica qui

Terza Categoria A
Besurica-Pol BF 1-4
Gossolengo-Guardamiglio 5-0
Lyons Quarto-Pittolo 0-1
Perino-Bivio Volante 0-1
Podenzanese-Borgonovo 3-1
Rivergaro-San Filippo Neri 2-0
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-Vernasca 1-4
Drago San Giorgio-Salicetese 0-1
Fulgor Fiorenzuola-Primogenita 0-0
GerbidoSipa-San Lorenzo 1-1
Lugagnanese-Pro Villanova 1-2
San Corrado-Folgore 0-1
Riposa: Gropparello
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

VIGOR CARPANETO 1922-ROLO 2-1
VIGOR CARPANETO 1922: Filippini, Pignatiello, Strozzi, Fumasoli, Alberici, Lovattini, Compiani (17' Bertelli), Armani, Delporto (81' Dosi), Ruffini, Lucci A. (67' Piccolo).  (A disposizione: Cassinelli, Girola, Perazzi, Caporali). All.: Lucci S.
ROLO: Accialini, Ziliani, Casarano, Visioli, Negri, Nobile (80' Borghi), Pilia, Faraci (75' Lamia), Sanna, Sarnelli, Pedrazzoli. (A disposizione: Mantovani, Martini, Vignocchi, Sabatino, Rinaldi). All.: Ferraboschi
ARBITRO: Manicardi di Modena (assistenti Alzapiedi e Canu di Parma)
RETI: 22' rig. Ruffini (V), 39' Pedrazzoli (R), 54' Delporto (V)
NOTE: Corner 1-4; ammoniti: Negri, Ziliani, Faraci (R), Armani, Lovattini, Fumasoli, Alberici, Dosi(V). Recupero: 1', 4'.

AGAZZANESE-BIBBIANO: 0-1
Agazzanese: Lucini, Riva, Livelli (Zarbano), Scarpa (Oroboni), Mauri, Jakimovski, Battaglino, Moltini, Delfanti (Scalvenzi), Fulcini, Burgazzoli. All.: Chierico.
Bibbiano: Giaroli, Ferretti, Tanchis, Margini, Costa (Ravanetti), Scarpa, Orlandini, Tognoni, Attolini, Gilioli (Fornaciari), Guidetti. All.: Paganelli.
Arbitro: Cosignani di San Benedetto del Tronto
Reti: 8' st Ferretti
Note - espulsi Tanchis (43' pt) e Jakimovski (36' st)

CASTELLANA-FONTANA AUDAX: 1-3
Castellana: Rebecchi, Gazzola (Ferioli), Losi, Fagioli, Grassi, Marabelli, Oppedisano, Sattin, Zanaboni, Muzzupappa, Lamberti. All.: Lombardini.
Fontana Audax: Valizia, Trespidi, Enrici, Vercesi, Arodotti, Albertocchi, Adhen (Pellizzotti), Meriggi, Brugnelli (Centanni), Mazzini, Zanolini (Abbiati). All.: Stefanelli.
Arbitro: Dosi di Piacenza
Reti: 16' pt Brugnelli, 19' pt Muzzupappa, 32' pt Adhen, 14' st Abbiati

CARIGNANO-GOTICO GARIBALDINA: 3-3
Carignano: Dessena, Nevicati, Grassi, Ferrato (Bachoud), Gratis (Cila), Pioli, Cortellazzi, Zanichelli (Conti), Orlandi, Fiordelmondo, Tommassini. All.: Piscina.
Gotico: Anelli, Pagani, Zanaboni (Centofanti), Stoikov (Mawa), Sicuro, Cavicchia, Lilla, Gardella, Franchi (Mazzoni), Raggi, Cissè. All.: Costa.
Arbitro: Manfra di Parma
Reti: 20' rig, 45' e 80' Fiordelmondo, 52' rig Centofani, 63' Franchi, 71' Gardella

TERME MONTICELLI-NIBBIANO: 1-1
Terme Monticelli: Artich, Mozzoni, Federici, Borchini, Graziano F, Belli, Paini, Greci (Setti), Roncarati (Rabitti), Mantelli (Cantelli), Rampini. All.: Abbati.
Nibbiano: Ballerini, D'Agliano, Rosignoli, Cipelletti, Ramundo, Colicchio, D'Agnello, Orru, Giuliani, Casiraghi (Arena), Monteverde. All.: Perazzi.
Arbitro: Ciro di Finale Emilia
Reti: 25' pt Monteverde, 25' st Roncarati
Note: espulso Cipelletti per somma di ammonizioni al 30' st

PONTENURESE-ROYALE FIORE: 7-0
Pontenurese: Negri, Bovarini (Cetti), Pancotti, Turini (Cremona), Biolchi, Di Pino, Mondani, Russolillo, Seletti, Tartaro (Costi), Franchi. All.: Caruso.
Royale Fiore: Di Lauro, Boselli, Bonometti, Capelli, Lister, Ferrari (Scarsetti), Gervasoni (Riccifari), Bottiglieri, Pesenti (Nosotti), Corsini, Signaroldi.
Arbitro: Ricchetti di Reggio Emilia
Reti: 4' Russolillo, 13' Biolchi, 19' Franchi, 24', 42' e 80' Seletti, 64' Tartaro

BOBBIESE-JUVENTUS CLUB: 2-0
Bobbiese: Campominosi, Ghigliani, Biazzi, Giunta, Silva, Karakolev, Castignoli (Bianchi), El Maouardi, Dilettoso, Centi (Bassi), Scabini (Lupi). All.: Bongiorni.
Juventus Club: Finardi, Anile, Pinazzi, Manfredi, Bacchi, Bertini, Pioli (Pianforini), Vascelli, Thiaw, Del Casale, Battista. All.: Corniali.
Arbitro: Bonilini di Piacenza
Reti: 23' e 92' Dilettoso

BORGONOVESE-TONNOTTO MADREGOLO: 3-0
BORGONOVESE: Maffi, Giorgi, Baldini, Prazzoli, Confalonieri, Ferdenzi, Spreafico, Barbieri (38'st Lahroum), Gueye (34'st Ghelfi), Ronda, Aamrani (25'st Tagliaferri). All. Cornelli
TONNOTTO MADREGOLO: Quaretti, Fadani (12'pt Funicelli), Ferrari (25'st Gherardi M.), Mvele, Chiesa, Biasin, Gherardi L., Poletti (16'st Bufo), Spagnolo, Carpi, Talignani. All. Rizzardi
Marcatori: 7'pt Ronda, 32'st Ferdenzi, 41'st su rigore Baldini

VALTIDONE-NOCETO: 0-2
VALTIDONE: Ferrari, Girometta (Angov B.), Lunini, Cardu (Manstretta), Nicotti, Fantini, Melampo, Sozzi, Spiaggi, Alberici, Angov R (Delfitto). All.: Agosti.
Noceto: Rizzolini, Tagliavini, Ogliari, Bellini, Ferri, Testi, Ferdenzi (Bagatti), Lombardi, Palumbo (Pellegrini), Zanardi (Boateng), Masini. All.: Bacchini.
Arbitro: Kreshik di Piacenza
Reti: 42' Zanardi, 76' Palumbo.

La Valtidone esce sconfitta dall’incontro con il forte Noceto continuando la sua serie casalinga negativa. Giornata no in cui i ragazzi di Mister Agosti hanno creato molte occasioni non finalizzate sotto porta, dall’altra parte invece gli ospiti sono stati più cinici vincendo il match con le poche palle gol avute. Primo tempo per la maggior parte targato Valtidone: al 5’ Melampo sfiora il gol da corner. Passano pochi minuti ed è bravo Rizzolini a deviare il buon tiro di Spiaggi, sulla ribattuta Alberici viene anticipato in corner da un difensore. Al 30’ il portiere ospite è risolutivo deviando in angolo una gran botta dai 30 metri di Melampo. Quando il primo tempo sta per finire il Noceto si porta in vantaggio con Zanardi bravo a sfruttare un clamoroso errore difensivo locale. 0-1.
Reazione immediata della Valtidone con Nicotti che calcia una punizione dal limite appena alta sulla traversa. La ripresa vede la squadra di casa sempre in attacco ma il solito Rizzolini è strepitoso a deviare il diagonale ravvicinato di Spiaggi. Al 55’ Ferrari devia in angolo un bel tiro di Masini lanciato in contropiede. I minuti passano con la Valtidone che attacca alla ricerca del pareggio ma è il Noceto a trovare il gol del raddoppio con Palumbo che, imbeccato in area direttamente da rimessa laterale, con una bella girata supera l’incolpevole Ferrari. 0-2.
L’assedio finale dei ragazzi di Pianello è inutile ai fini del risultato; come già detto partita in cui la Valtidone avrebbe meritato almeno il pareggio.

SARMATESE-SPES BORGOTREBBIA 3-1
SARMATESE: Corbellini, Presta, Albasi, Picerni, Bernini, Bazzarini, Galvagni (90’ Tuzzi), Ardemagni, Bariani, Korriku (91’ Montanari), Maffi (73’ Magnani). All.Grassi
SPES BORGOTREBBIA: Ironi, De Sensi, Raimondi, Cantu’, Rozza, Iorio, Rossi, Pagani (60’ Boselli), Boccuni, Brigati (57’ Terret), Cavanna (79’ Scapuzzi). All Sassi
Arbitro Fono della sezione di Parma
Marcatori 8’ Brigati, 17’ Korriku, 58’ Maffi, 86 Bazzarini

La Sarmatese torna finalmente alla vittoria, che mancava dalla prima di campionato, nel derby contro la matricola Spes Borgotrebbia. Vittoria tutto sommato meritata quella ottenuta dalla formazione di Grassi finalmente in grado di sfruttare gli episodi a proprio favore. La Sarmatese si presenta al via in emergenza, priva degli infortunati Lampis, Cortes, Scanzaroli e dello squalificato Manini e la gara non inizia sotto i migliori auspici; al 8’ Brigati dal limite calcia verso la porta, la sfera passa in mezzo ad una selva di gambe e Corbellini è battuto per lo 0-1. Lo svantaggio dura solo una decina di minuti, fino a quando Korriku impatta un corner di Bazzarini e trova il pareggio. Alla mezz’ora Albasi scende sulla sinistra e centra; Maffi non arriva e Ironi può bloccare senza problemi. La frazione termina senza ulteriori emozioni e si va al riposo. La ripresa inizia con un’opportunità per gli ospiti ma Cavanna da buona posizione non centra la porta. Al 58’ la Sarmatese passa; scambio Bazzarini – Bariani, cross di quest’ultimo, sulla sfera si avventa Maffi in scivolata e firma il 2-1. La Spes Borgotrebbia ci prova, ma non registrano occasioni particolari e Corbellini deve svolgere solo un lavoro di ordinaria amministrazione. Al 84’ Bariani difende palla in prossimità del limite dell’area, appoggia a Picerni che calcia a lato. Due minuti dopo Bazzarini si inserisce in area e batte Ironi per il definitivo 3-1.

VIGOLZONE-VIAROLESE: 3-2
VIGOLZONE: Fornasari, Cervi, Cimmino, Miserotti, Maffini, Maurizi, Viani (77' Granelli), Boledi, Salami (83' Stombellini), Raguseo, Rovida (73' Carrara)
VIAROLESE: Bardiani, Pilato, Donati, Pattini, Bocale (67' Gualazzini), Chierici, Lavezzini (73' Ferrari), Allodi (50' Pescina), frigeri, Pompini, Cavalli
GOL:  20' Allodi (Viar.), 34' Raguseo (Vigo), 49' Salami (Vigo), 51' Pilato (Viar.), 55' Boledi (Vigo)
Arbitro: Latifi di Piacenza

Arriva finalmente anche la prima vittoria per il Vigolzone, che nonostante tante buone prestazioni, non era ancora riuscito a conquistare i tre punti. Prima occasione è proprio per i padroni di casa quando Miserotti recupera un pallone a centrocampo e lancia Viani sulla destra che con un bel tiro al volo impegna Bardiani che è costretto a respingere coi pugni. Al 20' vantaggio ospite, Cavalli lanciato sul filo del fuorigioco arriva sul fondo e mette in mezzo un insidioso rasoterra, il primo ad arrivare è Allodi che spinge la palla in rete: 0-1. Dagli sviluppi di un corner arriva il pareggio degli uomini di Roncarà, al 34' Rovida batte lungo e sul secondo palo è ben posizionato Raguseo che di testa appoggia la palla in rete per l’ 1-1. Nella ripresa parte subito forte il Vigolzone e solo dopo quattro minuti va in vantaggio, cross di Cervi dalla destra e Salami nonostante la marcatura, riesce a incornare di testa e a portare in vantaggio i suoi: 2-1. Passano un paio di minuti ma ecco che i ragazzi di Fabbi riacciuffano il pareggio, azione prolungata al limite dell’area avversaria, poi ci pensa Pilato a scaricare un bel tiro a giro e a mettere la palla dove Fornasari non può arrivare: 2-2. Al 55' arriva il gol vittoria per il Vigolzone, Boledi calcia un siluro da trenta metri che si infila sotto la traversa, portiere battuto e biancorossi in vantaggio 3-2. Al 65' punizione dal limite per il Vigolzone, ci prova Salami ma il tiro a giro esce di un soffio. Qualche minuto dopo ci prova anche Rovida e poi ancora Boledi da fuori area, ma le conclusioni sono imprecise. L’espulsione per proteste di Pattini sicuramente è il colpo di grazia per gli ospiti, che da qui in avanti si affidano a lanci lunghi per i pur sempre pericolosi Pompini e Cavalli, ma la retroguardia biancorossa si chiude bene e non ci sono particolari problemi per Fornasari. La Viarolese nonostante i 14 punti in classifica oggi è sembrata un po’ appannata e poco incisiva, Vigolzone invece con grinta e determinazione ribalta lo svantaggio iniziale, e dopo tante buone prestazioni, finalmente porta a casa tre punti meritati.

FC BORGO SAN DONNINO-VIGOLO MARCHESE 3-1
FC BORGO SAN DONNINO: Spanu, Zamboni, Delazzari, Campaore, Marchignoli, Billone, Bernazzoli (65' Marcellini), Cucchi, Cantini (85' Spotti), Modafferi (89' Bottarelli), Perciavalle A disp: Bonafini, Villaggi, Perugino, Santi All Bazzarini
VIGOLO MARCHESE: Serio, Bertonicini, Zamboni (40' Pezza), Cervini, Diagne, Trotta, Bertuzzi (65' Pietra), Vernaschi, Nani, Tinelli A disp: Cordoni, Allegri, Canciano, Pietra, Pezza, AleksicAll Stecconi
Marcatori: 6' Cantini, 18' Diagne (rig), 55' Modaferri, 60' Percivalle

CORTE CALCIO-FONTANELLATESE 0-0
FORMAZIONI: CORTE CALCIO: Figoni, Zena, Frati, Pellini, Gatti, Carini, Agosti, Borriello, Ussia(83’ Montella), El Marouf, Lattuca(61’ Mori(70’ Deolmi)). ALL: Di Donna.
FONTANELLATESE: Pincolini, Villani, Peraddi, Lucca, Barbarini S., Chiari(55’ Di Mauro), Loschi, Zatelli(90’ Rizzo), Barbarini L., Cardinali, Ceci(85’ Dentali). ALL: Peraddi.
ARBITRO: Sig. Vegezzi di Piacenza.

Termina a rete inviolate la partita tra Corte Calcio e Fontanellatese. Risultato che non rispecchia quanto fatto dalle due squadre, che sin dall’inizio hanno dato vita a una partita vibrante. Pronti via ed è subito Pellini a rendersi pericoloso, il suo tiro è però troppo centrale; dall’altre risponde Cardinali, bravo ad andare via sulla fascia palla al piede, ma Figoni non si lascia superare. E’ lo stesso Cardinali poco dopo a rendersi pericoloso con una punizione dal lato sinistro del campo, Figoni non riesce a far suo il pallone ma sulla conseguente mischia l’arbitro fischia un fallo per i padroni di casa. La squadra piacentina non si fa comunque schiacciare; anzi quando riparte appoggiandosi sugli esterni dà sempre la sensazione di essere pericolosa. Anche la Fontanellatese crea comunque situazioni pericolose; la più clamorosa di queste nasce dallo spunto di uno scatenato Cardinali: dribbling sulla sinistra e cross insidioso che la difesa magiostrina allontana male, ne approfitta Ceci che però a botta sicura centra in pieno il palo sbagliando praticamente un rigore in movimento. Non tarda ad arrivare la reazione degli undici di Di Donna: El Marouf recupera la sfera dopo un brutto disimpegno della difesa avversaria ma a tu per tu con Pincolini calcia troppo debolmente. Prima della pausa i padroni di casa sfiorano nuovamente il gol del vantaggio: lancio a scavalcare il difensore per Lattuca che calcia al volo da buona posizione, Pincolini compie un grande intervento e mette la palla in calcio d’angolo. La ripresa non è così avvincente come la prima frazione di gioco; anzi la partita diventa nervosa a causa di un pugno di Barbierini S. ai danni di El Marouf a palla lontana, ma l’arbitro non si accorge di nulla. Poco dopo il direttore di gara espelle anche Zena per doppia ammonizione, il secondo giallo però appare eccessivo. Nonostante tutto la squadra di casa non demorde e si butta a capofitto alla ricerca del vantaggio; la difesa parmense fa buona guardia, ma come nel primo tempo soffre molto gli esterni del Corte Calcio. Dal canto suo la squadra di Peraddi si rende insidiosa con il solito Cardinali, le cui discese vengono in qualche modo stoppate dalla difesa di casa. Non ci sono limpide occasioni da gol, anche perché le due squadre sembrano molto stanche nonostante i cambi. Un punto però che sa di sconfitta per il Corte Calcio e che non serve nemmeno agli ospiti: la squadra di Di Donna ora è penultima mentre la Fontanellatese perde due lunghezze dal gruppo di testa della classifica.
GIUSEPPE SERENA

FULGOR FIORENZUOLA-PRIMOGENITA: 0-0
FULGOR FIORENZUOLA: Frisullo, Gianessi, Bonini (84° Torrembini), Fusaro, Nicoli, Montescani, Valente (78° Bertarelli), Finelli, Pastorelli (68° Faroldi), Peluso, Garelli (56° Barilli). All: Corini
PRIMOGENITA: Zaffignani, Cutolo, Guglielmettin (38° Fiori), Sacchi, Scotti, Caramoglio, De Lama, Brancaccio (92° Gobbi), Politi (80° Cattaneo), Raimondi (70° Rebecchi), Zanelli (90° Cremesi). All: Ranza
ARBITRO: Farouk di Piacenza

Fulgor e Primogenita si dividono la posta in palio al termine di una gara bruttina tra due squadre in difficoltà. Primo tempo di marca ospite: al 38° gran colpo di testa di Scotti e splendida deviazione di Frisullo in angolo. Nella ripresa al 54° doppia occasione Primogenita: prima Raimondi colpisce il palo e sulla ribattuta Zanelli calcio addosso a Frisullo. La Fulgor è tutta nel bel tiro di Peluso al 76° che Zaffignani respinge in angolo.

PONTEGREEN-ALSENESE: 0-2
CASTELVETRO: Fortunati, Martinelli, Loiudice (55’ Gazzola), Fagioli, Bosi, Shpetim (85’ Grossi), Marchini F., Rossi M., Saronni, Rossi D., Marchini P. All. Corcagnani
ALSENESE: Montini, Pederzani, Tamarri, Balestra, Lori, Sabini (Vascelli), Lipia, Santi, Scichili (46’Uttini), Franzini, Rastelli
All. Guarnieri
Reti 30’ Santi 78’ Uttini
ARBITRO De Luca di Piacenza

La capolista si presenta a punteggio pieno sul campo del Pontegreen ma per ottenere la vittoria avrà bisogno di sudare le famose sette camicie. Gara piacevole ed equilibrata fino alla rete degli ospiti che al 30' trovano pronto al tiro Rastelli, Fortunati respinge ma Santi arriva per primo ed insacca. Il Pontegreen cerca di raccogliere le forze ma nel finale di primo tempo ha solo una buona occasione con Marchini F. che di testa su cross di Martinelli mette fuori di poco. Nella ripresa è letteralmente un assedio per la porta di Montini che al 55’ si supera sul tiro ravvicinato di Saronni, la sua deviazione sembra entrare lo stesso in rete ma il portiere riesce a riprendere la palla, sulla riga per l’arbitro, oltre per i locali, tra le proteste si continua. Al 60’ è Marchini P. a sferrare un potente destro che esce di poco alto sulla traversa. Al’70’ bella azione corale che porta Martinelli a calibrare un pallonetto che salta Montini ma batte incredibilmente sulla parte bassa della traversa rimbalza sulla riga e viene spazzata a fatica. L’assedio continua e il Pontegreen mette sotto gli ospiti che usano ogni mezzo per fermare gli attaccanti gialloblu, al 75’, dopo altri episodi dubbi in area, clamoroso rigore negato per fallo di Balestra su Gazzola che in anticipo riesce a prendere il tempo al difensore che lo scalcia platealmente, ma per l'incerto arbitro è tutto regolare. In contropiede l’accoppiata Franzini Rastelli confeziona sempre pregevoli giocate ma è Uttini ad approfittare di una ripartenza e segnare il definitivo 0-2 al 78' che sigillerà la gara.

SAN LAZZARO-SAN POLO: 1-1
San Lazzaro: Gallerati, Mura, Pizzo, Lusha, Ajdini (46' Annunziata), Tizzoni (73' Bellocchio), Mura, Di Maio, Balzarelli, Plate, Rossi (65' Pintore). Allenatore: Antenucci
San Polo: Maiavacca, Puttini, Rocca, Albasi, Bortolotti (60' Riboni),  Baldini, Asaro, Abbonante, Farina, Zilli, Arata (65' Rossi). Allenatore: Mazzocchi
Arbitro: Bersani di Piacenza
Marcatori: 50' Farina, 90' Balzarelli

Neanche il tempo di sistemarsi che Maiavacca compie subito un miracolo su colpo di testa in tuffo di Balzarelli. Subito dopo in girata Di Maio sfiora il palo, con gli ospiti immobili a guardare. San Lazzaro che parte forte e San Polo ancora negli spogliatoi. Al quarto d'ora si sveglia il San Polo e sfiora il vantaggio con Baldini che sfiora il palo della porta difesa da Gallerati. Al 25' Di Maio a tu per tu con Maiavacca non trova la porta e sfuma una grossa occasione per i locali. Passano 5' ed ancora i locali avrebbero la palla del vantaggio. Ancora una Maiavacca si erge protagonista con un super intervento questa volta su Rossi. Solo San Lazzaro in questa frazione, pericoloso questa volta da angolo. Tizzoni di testa impegna Maiavacca. Termina la prima frazione 0-0 con un buon San Lazzaro. Inizia il secondo tempo con ancora protagonista Maiavacca che compie l'ennesima grande parata questa volta su un gran colpo di testa di Balzarelli. Annunziata appena entrato sfiora la traversa con un gran destro al volo. Al 50' Farina si ricorda di avere un gran sinistro e su punizione porta in vantaggio il San Polo 0-1. Sulle ali dell'entusiasmo gli ospiti avrebbero subito l'opportunità del raddoppio con Arata ma Gallerati gli chiude lo specchio della porta in uscita disperata. Ancora Gallerati si oppone ad Asaro in uscita bassa. Locali che sembra accusare il colpo e danno il fianco alle ripartenze del San Polo. In una di queste Rossi sfiora il palo. Ad un minuto dalla fine il San Lazzaro pareggia con Balzarelli. La punta locale salta indisturbata in mezzo all'area su corner e pareggia 1-1. In pieno recupero espulso per doppio giallo Lusha. Il pareggio finale porta rammarico per tutte e due le squadre.

SPORTING FIORENZUOLA-ZIBELLO: 1-2
Sporting: Barbato, Cella, Rossi M, Tribi, Rossi A, Maini, Campanini, Giorgi, Rosi, Cammarano, Raffo.
Zibello: Pelagatti, Mori, Bocchia, Menino, Oddi, Ghelfi, Carboni, Oddi, Amoretti, Mascia, Raggi.
Reti: Campanini, Raggi, Berretta.

Bella partita con tante occasioni da gol da entrambe le parti, che si decide con un rete a fine partita su perfetta punizione di Beretta. La partita inizia con bella azione di Campanini, ma il portiere non si fa sorprendere, risponde Raggi con tiro da fuori. Gol dello Sporting sempre Campanini che fa partire un missile da posizione defilata. Prova l'euro gol Raffo, palla alta. Di testa su calcio d'angolo Mascia fuori di poco. Si rivede raggi, tiro ad incrociare ma barbato respinge. In contropiede Campanini tiro da fuori, grande parata del portiere dello Zibello. Raffo ci prova da fuori, palla sporca in mezzo area che arriva a Giorgi che da pochi metri di testa spreca. Ancora Raffo su schema su calcio d angolo ma non trova la porta. Il primo tempo si chiude con un contropiede del solito Raggi ma non riesce a realizzare. Il secondo tempo inizia con due azioni simili, in entrambi i casi Raffo prima fa la barba al palo, e nel secondo caso prende il palo, la palla scorre sulla linea della porta ma non entra. Al 20' del secondo tempo bella palla per Raggi che calcia a botta sicura e realizza il pareggio. Al 35' punizione dal limite e lo Zibello passa in vantaggio. Lo Sporting prova a pressare lo Zibello alla ricerca del pareggio, e proprio all'ultimo minuto Rosi si libera della marcatura, salta un uomo e a tu per tu col portiere sbaglia clamorosamente.

ARQUATESE-LIBERTASPES: 2-2
Arquatese: Draghi, Cattenati, Morsia, Boselli, Cucchi, Carotti, Zola (Rigolli), Stoiku (Capra A.), Fedeli (Uttini), Baschieri, Viera. Allenatore: Pasqualoni.
Libertaspes: Riboldi, Tonelli, Caravaggi, Fulcini, Coppeta, Minali, Favari, Aristei, Poisetti, Bordi,  (Perazzoli), Taranti, (Baldini). Allenatore: Pezza
Arbitro sig. Narducci
Reti: 14' Viera, 30' Bordi, 39' Aristei, 75' Uttini

Arquatese che impatta un pari contro gli avversari piacentini della Libertaspes in una gara a due facce. Primo tempo con i locali in momentaneo vantaggio con Viera al 14' ma costretti con il passare dei minuti al gioco degli avversari che passano dal 1-1 di Bordi al 30' e al vantaggio per 2-1 con la rete di Aristei (39') lesto in area piccola ad agguantare palla e ad insaccare. Difesa locale da cancellare nei primi 45', con Poisetti mattatore in un paio di occasioni ma Draghi si oppone  in modo impeccabile. Ospiti spinti in avanti da Aristei e Poisetti. Arquatese confusa senza idee. La ripresa vede ingresso in campo di Rigolli e Capra A tra i locali. A mettere ordine e così con il trascorrere dei minuti Arquatese che prende coraggio a tentare l'aggancio. Uttini è uomo vincente entrato nel finale riesce a difendere palla tra tre avversari entrare in area e piazzare con un preciso rasoterra la palla in rete alla dx di Riboldi che nulla può. Meritato 2-2 , con gli ospiti che tentano sul finire un paio di occasioni ma la traversa al 35' nega la rete a Favari mentre dalla parte opposta Capra A. Calcia poco alto su punizione al 38'.

RIVERGARO-SAN FILIPPO NERI: 2-0
Rivergaro: Picchioni, Colombi (Capucciati), Gatti (Sassi), Guasconi, Braho, Pizzasegola, Riviera, Silnovic (Girometta), Allegretti, Ballerini, Bisogni (Kamenica). Allenatore: Borlenghi
San Filippo Neri: Zambianchi, Maggi, Scagnelli (Mei), Toschi (Delfanti), Cassi, Lambri, Manstretta, Delfanti (Lanza), Vignola, Bozzi (Laurino), Aiello. Allenatore: Trabacchi
Marcatori: Pizzasegola, Kamenica

Partiamo direttamente con la cronaca del secondo tempo in quanto nel primo, complice forse anche il caldo, non succede nulla di rilevante, mentre nella ripresa i ragazzi del Rivergaro entrano in campo con un piglio diverso e piazzano un micidiale uno-due, prima con uno splendido colpo di
testa di Pizzasegola su perfetto cross di Allegretti. Poco dopo con Kamenica che approfitta di un incomprensione tra i difensori del San Filippo e, dopo aver aggirato il portiere, infila nell'angolino. Il Rivergaro potrebbe triplicare ma,prima il portiere e poi la traversa, dicono di no ad uno scatenato Ballerini. Ottimo l'arbitraggio del sig. Olivieri.
Dante

GOSSOLENGO-GUARDAMIGLIO: 5-0
Gossolengo: Pagano, Chinosi, Mitev, Bertuzzi, Landi, Siciliano, Pratesi (65'Byku), Pintabona(1'stGallinari), Forlini (68'Defacqz), Marina S. (58'Rapaccioli), Marina An. (65'Sassi) All: Caravaggi
Guardamiglio: Vezzuli, Indelicato (1'st Giordanengo), Presta, Veluti(61' Pedrini), Pagani, Ghezzi, Cipolla (65'Curati), Marchesi, Parenti, Farina, Atria All: Marazzola
Arbitro: Anselmi PC
Marcatori: 20'Forlini, 27'Siciliano, 31'Landi, 33'Pratesi, 85'Mitev

Buona partita dei ragazzi di mister Caravaggi che chiudono la partita nel primo tempo. Al 20' passano in vantaggio con Forlini che riceve palla e in semi rovesciata batte Vezzulli 1-0. Passano sette minuti e al 27' un'apertura di Chinosi pesca Siciliano che insacca con un gran tiro che bacia il palo e termina in rete 2-0. Al 31' un lancio di Pintabona serve Landi in fascia entra in area e batte il portiere ospite con un diagonale 3-0. Al 33' arriva il quarto gol con Pratesi che vince un rimpallo entra in area e batte Vezzulli 4-0. Nella ripresa i ragazzi di Marazzola cercano il gol della bandiera ci provano al 64' con Giordanengo che impegna Pagano in una parata in due tempi, e al 71' sempre con lo stesso Giordanengo che tenta un pallonetto ma la palla termina fuori. Al 85' Mitev chiude la partita con un gol di testa che si insacca alle spalle del portiere ospite 5-0.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento