Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Domenica completa per il calcio piacentino. In Serie D il Piacenza supera in casa il Monza 2-1 con una doppietta di Marzeglia, mentre il Fiorenzuola ha perso ancora 2-0 a Caravaggio. In Eccellenza grandissima vittoria in rimonta del Carpaneto...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-26
Domenica completa per il calcio piacentino.
In Serie D il Piacenza supera in casa il Monza 2-1 con una doppietta di Marzeglia, mentre il Fiorenzuola ha perso ancora 2-0 a Caravaggio.
In Eccellenza grandissima vittoria in rimonta del Carpaneto che espugna Colorno 2-1 con i gol di Piccolo e Ruffini al 94'.
In Promozione spicca la vittoria per 0-3 con la CastelnoveseMeletolese: in rete Burgazzoli, Fulcini e Zarbano. Pirotecnico 3-3 tra Carignano e Castellana, per i piacentini a segno Zanaboni, Ferioli e Sartini. Il Nibbiano perde 1-0 di misura a Langhirano, sconfitta anche il Fontana Audax 0-3 in casa dal Montecchio. Stop infine anche per il Gotico sconfitto in casa 0-2 dal Traversetolo.
In Prima Categoria una rete di Biolchi regala alla Pontenurese il derby col Corte Calcio. Termina a reti inviolate Borgonovese-Bobbiese, mentre si chiude 1-1 la sfida tra Royale e Spes Borgotrebbia.
In Terza categoria c'è da segnalare la sospensione di Primogenita-Gerbido (sul risultato di 0-2). Ancora da accertare i motivi, si parla di aggressione al direttore di gara che ha mandato tutti sotto la doccia con anticipo e il risultato è da omologare.
E' possibile inviare risultati e cronache all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it.
Tutti i risultati, classifiche e commenti:

Serie D
Caravaggio-Fiorenzuola 2-0
Ciserano-Varesina 3-1
Folgore Caratese-Olginatese 2-2
Inveruno-Sondrio 2-1
Lecco-Pontisola 2-2
MapelloBonate-Grumellese 1-1
Pergolettese-Ciliverghe 0-1
Piacenza-Monza 2-1
Seregno-Pro Sesto 1-2
Virtus Bergamo-Bustese 2-1
Classifica qui

Eccellenza
Bagnolese-Cittadella SP 2-1
Casalgrandese-Fidenza 1-1
Castelvetro-San Michelese 1-0
Colorno-Carpaneto 1-2
Fidentina-San Felice 0-0
Luzzara-Fiorano 2-1
Pallavicino-Formigine 1-0
Rolo-Brescello 1-2
Salsomaggiore-Folgore Rubiera 1-0
Classifica qui

Promozione
Bibbiano San Polo-Il Cervo 3-1
Boretto-Picardo&Savorè 0-2
Carignano-Castellana 3-3
Castelnovese Meletolese-Agazzanese 1-3
Fontana Audax-Montecchio 0-3
Gotico Garibaldina-Traversetolo 0-2
Langhiranese-Nibbiano 1-0
Medesanese-Terme Monticelli 1-3
Soragna-San Secondo 0-1
Classifica qui

Prima Categoria
Borgonovese-Bobbiese 0-0
Corte Calcio-Pontenurese 0-1
Fontanellatese-Sarmatese 3-1
Juventus Club-Viarolese 0-3
Noceto-Vigolo 4-2
Royale Fiore-Spes Borgotrebbia 1-1
Madregolo-Vigolzone 2-0
Valtidone-Borgo San Donnino 2-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Bobbio2012-Podenzano 1-3
Gragnano-Rottofreno 4-0
Niviano-Turris 3-4
Olubra-Ziano 0-2
PontollieseGazzola-Calendasco 4-0
San Giuseppe-Baby Brazil 3-4
San Rocco-Travese 0-3
Classifica qui

Seconda Categoria B
Alsenese-San Polo 5-0
Chero-LibertaSpes 2-0
Pol.Pontenure-Caorso 0-2
Pontegreen-Arquatese 3-1
Sannazzarese-CombiSalso 3-0
Sporting Fiorenzuola-Arsenal 3-0
Zibello-San Lazzaro F. 3-0
Classifica qui

Terza Categoria A
Gossolengo-Lyons Quarto 1-0
Guardamiglio-Bivio Volante 0-2
Perino-Besurica 1-1
Podenzanese-Pittolo 2-5
Rivergaro-FariniBettola 2-3
San Filippo Neri-Borgonovo 3-3
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-San Corrado 1-1
Folgore-Salicetese 3-2
Fulgor Fiorenzuola-Drago San Giorgio 1-0
Primogenita-GerbidoSipa sospesa (sul risultato di 0-2)
Pro Villanova-San Lorenzo 2-1
Vernasca-Gropparello 1-4
Riposa: Lugagnanese
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

COLORNO-VIGOR CARPANETO 1-2
COLORNO: Oppici, Delnevo, Demicheli, Urbano, Caraffini, Lungu, Mastaj (70' Alì), Mariniello, Lorenzini (86' Ottoni), Bovi N.., Montali. All.: Piccinini
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Bersanelli (46' Barba), Strozzi, Alberici, Armani (46' Delporto), Fumasoli, Caporali, Compiani, Piccolo, Ruffini, Lucci A. (85' Bertelli). All.: Lucci S.
ARBITRO: Manicardi di Modena (assistenti Frontera e Ritorto di Parma)
RETI: 4' Montali (C), 69', Piccolo, 90'+3 rig. Ruffini (V)
Ammoniti: Delnevo, Caraffini, Fumasoli; corner 5-7

CASTELNOVESE/MELETOLESE-AGAZZANESE 1-3
Castelnovese/Meletolese: Boni, Calzetti, Viminali (46’ Truzzi), Faye, Bigi, Cavicchioli, Azzi, Gandolfi (83’ Bigliardi), Remigini, Vado, Molteni (70’ Bedogni). All. Liperoti.
Agazzanese: Lucini, Riva, Nani, Battaglino (89’ Bongiorni), Mauri, Lombardi, Zarbano (87’ Scarpa), Scalvenzi, Delfanti (75’ Jakimovski), Fulcini, Burgazzoli. All. Chierico.
Marcatori: 27’ Burgazzoli; 52’ Vado; 67’ Fulcini, 85’ Zarbano.

FONTANA AUDAX-MONTECCHIO 0-3
Fontana Audax: Valizia, Trespidi (Meriggi), Enrici, Mazzini, Pozzi, Arodotti, Adheen, Centanni, Zanolini, Antonini (Pellizzotti), Rossi (Abbiati). All.: Stefanelli.
Montecchio:Reggiani, Bertolini, Bondi, Zecchetti, Mattioli, Sarzi, Da Silva (Zampineti), Foresta (Frongia), Tazzioli, Beatrizzotti, Ferrari. All.: Rossi.
Arbitro: Manfra di Parma
Reti: 56' e 85' Tazzioli, 80' Beatrizzotti.

GOTICO GARIBALDINA-TRAVERSETOLO 0-2
Gotico: Anelli, Lilla (Babou), Pagani, Antonio Mawa, Sicuro, Cavicchia, Raggi, Gardella (Mazzoni), Franchi, Centofanti, Cissè (Stojkov). All.: Costa.
Traversetolo: De Ioanni, Cilloni, Groppi, Corsaletti (Grandrabur), Zirri, Curti, Avanzini (Pelacci), Ciccotto, Fontana (Traina), Brembilla, Parapani. All.: Germini.
Arbitro: Gambuzzi di Reggio Emilia
Reti: 38' Parapani, , 32' st Brembilla.

LANGHIRANESE-NIBBIANO 1-0
Langhiranese: Mingardi, Tarasconi, Del Signore, Boschini, Costa, Maramotti, Dalla Fiore, Guida (Kone), Anceschi, Mazzoni (Bertagna), Ughetti (Ceci). All.: Paoletti.
Nibbiano: Taino, De Matteo, Rosignoli, D'Agliano, Cavanna, Colicchio, D'Aniello, Orru (Giuliani), Cremona, Arena (Cipelletti), Monteverde. All.: Perazzi.
Arbitro: Andreoli di Bologna
Rete: 40' Ughetti

CARIGNANO-CASTELLANA 3-3
Carignano: Dessena, Conti, Riccò, Nevicati, Ferrato, Pioli, Cila (Baroni), Gratis, Gandi, Fiordelmondo, Tommasini (Zanichelli). All.: Piscina.
Castellana: Rebecchi, Oppedisano, Marabelli, Pisano (Muzzupappa), Caritatevoli, Grassi, Ferioli, Fagioli, Zanaboni, Satin, Lamberti. All.: Lombardini.
Arbitro: Azzyzi di Bologna
Reti: 3' pt Fagioli, 8' 27' rig. e 28' Fiordelmondo, 5' st Ferioli, 31' st Muzzupappa

FONTANELLATESE-SARMATESE 3-1
Fontanellatese: Pincolini, Lucca, Beraddi, Zanni, Barbarini S, Nocella, Loschi (86´ Rizzo), Zatelli, Barbarini L., Cardinali, Ceci. All. Peraddi.
Sarmatese: Corbellini, Manini, Albasi, Scanzaroli, Presta (67´ Bernini), Bazzarini (62´ Maffi), Galvagni (64´ Magnani), Ardemagni, Bariani, Lampis, Cortes. All. Grassi.
Arbitro: Ferrari della Sezione di Modena
Reti: 61´ Barbarini L., 67´ Lampis, 81´ Ceci, 94´ Cardinali

ROYALE FIORE-SPES BORGOTREBBIA 1-1
Royale: Grochev, Boselli, Bonometti, Scarsetti (Nosotti), Ferrari, Vezzoli, Farinotti, Gervasoni (Ricifari), Corsini, Capelli, Signaroldi (Bottiglieri R.). All.: Quagliaroli.
Spes: Ironi, Raimondi, De Sensi, Cantù (Pennisi), Razza, Iorio, Rossi, Pagani, Boccuni, Terret (Maserati), Cavanna. All.: Sassi.
Arbitro: Tursi di Parma
Reti: 15' Rossi, 80' Bonometti.

MADREGOLO-VIGOLZONE 2-0
Madregolo: Gherardi G., Chiesa, Caronna (Ferrari), Poletti (Talignani), Ambroggi, Biasin, Fadani, Mvele, Gherardi M., Carpi, Funicelli (Figliolini). All.: Rizzardi.
Vigolzone: Raffetti, Cervi, Pollini, Boledi, Miserotti, Maini, Volpari, Granelli, Stombellini, Salami, Rovida (Viani). All.: Forlini.
Arbitro: Avventuroso di Modena
Reti: 81' Talignani, 85' Carpi

NOCETO-VIGOLO 4-2
Noceto: Rizzoli, Tagliavini, Agliari, Masini, Giordani, Tetti, Sanella (Agatti), Ferdenti, Pellegrini, Morsia (Boni), Zanardi (Grassi). All.: Battini.
Vigolo: Serio, Carlini, Zamboni, Bertoncini, Cervini (Vernaschi), Orsi, Diagne (Trotta), Bertuzzi, Signaroldi, Nani, Pezza (Tinelli). All.: Marchini.
Arbitro: Fono Sob di Parma
Reti: 4' Signaroldi, 13' Zanardi, 63' Pellegrini, 68' Morsia, 77' Carlini rigore, 81' Zanardi rigore

BORGONOVESE-BOBBIESE 0-0
BORGONOVESE: Beghi, Giorgi, Baldini, Prazzoli (35' pt Tagliaferri), Confaloneri, Ferdenzi, Lahroum (10'st Ronda), Barbieri, Gueye, Aamrani, Negrati (14'st Ghelfi). All. Cornelli.
BOBBIESE : Campominosi, Pederzoli, Draghi, Giunta, Silva, Caracolev, Ragalli C. (35'st Lupetto), Issam, Ragalli L., Biazzi, Scabini (44'st  Mozzi). All. Bongiorni.

CORTE CALCIO-PONTENURESE 0-1
CORTE CALCIO: Figoni, Bozzarelli, Deolmi, Pellini (81’ Zirafi), Priori, Carini, Cortellini, Borriello, Ussia, Agosti (70’ Lattuca), Facchini. ALL: Di Donna
PONTENURESE: Negri, Bovarini, Cetti, Turini, Biolchi, Gambazza, Massari(64’ Franchi), Russolillo, Gandolfi, De Sensi (60’ Tartaro), Seletti (68’ Boban). ALL: Caruso.
ARBITRO:Sig. Bonilini di Piacenza.
RETI: 77’ Biolchi.

Vittoria pesante per la Pontenurese su un campo non facile come quello del Corte Calcio. Gara difficile per la squadra magiostrina che sin dall’inizio della partita fatica a contenere gli ospiti, da subito padroni del campo. Il giropalla della Pontenurese mette in crisi gli undici di Di Donna che faticano ad uscire dalla loro metà campo. Dall’altra parte Figoni è bravo a non lasciarsi superare con due grandi interventi: prima neutralizza un colpo di testa di Seletti, poi si ripete su Biolchi. La seconda frazione di gioco incomincia così come era terminata la prima: gli undici di Caruso spingono per cercare il gol, con la difesa avversaria che cerca di respingere le incursioni di De Sensi & co. Provvidenziale ancora una volta Figoni: l’estremo difensore compie un grande intervento su Seletti, lanciato in porta da Massari. A circa metà della ripresa lampo dei padroni di casa: Pellini serve sul filo del fuorigioco Ussia, che a tu per tu con Negri calcia clamorosamente a lato. La più vecchia legge del calcio punisce la squadra magiostrina perché a pochi minuti dalla fine Biolchi sigla di testa il gol del vantaggio per i suoi. Nell’occasione del gol la difesa del Corte Calcio è apparsa poco reattiva e ne ha pagato le conseguenze; a nulla serve l’ingresso in campo di forze fresche per i padroni di casa e l’arrembaggio finale per cercare il pareggio. A rovinare la bella prestazione degli undici di Caruso è l’espulsione di Boban, anche se ininfluente per il risultato finale.
Giuseppe Serena

VALTIDONE-BORGO SAN DONNINO: 2-2
VALTIDONE: Ferrari, Nicotti, Lunini, Cardu, Sozzi, Molinelli, Girometta, Melampo, R. Angov, Alberici, Manstretta. All. Marcello Agosti
BORGO SAN DONNINO: Spanu, Santi, Villaggi, Compaore, Delazzari, Billone, Perciavalle, Comandatore, Brunetto, Modafferi, Cantini. – A disp: Bonafini, Zamboni, Marchignoli, Bernazzoli, Perugino, Spotti, Marcellini.
Arbitro: Stefano Donno (sez. di Piacenza)

Pareggio in rimonta per la Valtidone che sotto di due reti riesce ad impattare contro il temibile Borgo San Donnino.
Alla prima azione di attacco gli ospiti si portano in vantaggio: Ferrari devia un tiro ravvicinato di Cantini, sul corner che ne consegue Delazzari svetta più alto di tutti e di testa trafigge l’incolpevole portiere di casa. 1-0 La Valtidone reagisce subito con Alberici che si incunea in area, viene steso, ma l’arbitro sorvola e non concede il rigore. I ragazzi di Mister Agosti sfiorano il gol del pareggio al 37’ con Girometta che, su corner di Melampo, di testa sfiora la traversa. Dal possibile 1-1 si passa allo 0-2: Modafferi si presenta in area e trafigge Ferrari in uscita per il raddoppio ospite. Quando la prima frazione di gioco sta per finire, Alberici controlla una rimessa laterale di Melampo e si inventa una rovesciata pazzesca che si infila sotto la traversa. 2-1.
Al ritorno in campo, i ragazzi di casa spingono subito per trovare il pareggio: prima è Nicotti su punizione a impegnare il Spanu, poi è Melampo che risolve una mischia in area superando il portiere ospite. 2-2.
La Valtidone prova a vincere creando diverse occasioni: prima con Manstretta e poi con Angov che semina il panico in area ospite. Il gol vittoria sarebbe arrivato grazie ad Angov che ribatte a rete una respinta del portiere avversario su tiro di Alberici ma l’arbitro annulla fischiando il fuorigioco. Ultimo brivido della gara è una punizione dal limite di Modafferi che finisce a lato di un nulla. Partita divertente peccato per un secondo tempo aggressivo tanto che alla fine si conteranno ben 3 espulsi. Migliore in campo Modafferi per il Borgo e Alberici per la Valtidone.
Malimez

NIVIANO-TURRIS: 3-4
NIVIANO: Losi, Tramelli, Grassi, Zambelli, Savi, Porcari (Chiapperini), Mazzari, Ferdenzi, Baldini (Nemboli), Scalmani, Modenesi (Bognanni). All: Alberti
TURRIS: Toloni, Beretta (Scotti), Cavazzuti M., Filippazzi, Sozzi, Morosini, Diarra (Ghinelli), Cavazzuti C., Migliavacca, Contardi, Follini (Maschi). All: Braghe'
RETI: 10' e 78' Scalmani, 15' Follini, 24' Cavazzuti C., 35' Migliavacca, 55' Chiapperini, 73' Contardi

Partita ricca di gol e dai 2 volti. Nel primo tempo Niviano assente dal campo, al gol iniziale di Scalmani rispondono Follini su punizione, Cavazzuti e Migliavacca che portano meritatamente la Turris avanti. Nella ripresa in inferiorità numerica bella reazione dei locali che accorciano al 55' con una girata in area di Chiapperini e colpiscono due traverse con Scalmani. Al 70' doppio giallo per Migliavacca che viene espulso ma poco dopo Contardi salta libero in area e porta i suoi sul 4-2. Al 78' ancora lo scatenato Scalmani con un gran tiro in diagonale accorcia le distanze ma il forcing finale dei locali non porta al pareggio.
(FS)

SPORTING FIORENZUOLA-ARSENAL 3-0
Reti: Raffo al '15, Rosi al '20 st e '30st.

Vittoria di un ottimo Sporting contro un ben organizzato Arsenal. Lo Sporting fa la partita con un buon possesso palla mentre l'Arsenal cerca di contenere l'attacco giallo blu giocando di rimessa. Subito al 5' la difesa del Arsenal rischia l'autogol, ma la palla colpisce la traversa. Subito dopo ci prova Piccinini su punizione ma è bravo Barbato a parare. Al 15' gol al volo su sforbiciata di Raffo, perfetta la palla di Sanfilippo. Il primo tempo finisce senza altre azioni di rilievo. Il secondo tempo ci prova subito Raffo, pallonetto da fuori aria, palla fuori di poco. Ancora Raffo, crossa per Rosi ma al volo la palla esce. Al '20 Rosi dribbla il portiere avversario e insacca grazie a un rilancio di Barbato. Al 25' su calcio d angolo l'Arsenal ci prova, ma il colpo di testa del difensore dell'Arsenal viene parato bene da Barbato. Entra Mouselak e da una sua invenzione palla a Raffo che la calcia in mezzo e Rosi fa la doppietta.

PONTEGREEN-ARQUATESE 3-1
Pontegreen: Petrea, Veronese, Loiudice, Fagioli, Bosi, Embro (46’Marchini), Moldovanu, Rossi M., Saronni (55' Damenti), Rossi D., Biolchi (84’ Gazzola). All. Corcagnani.
Arquatese: Draghi, Capra, Boselli, Morsia (50’ Mastrogiacomo), Cucchi, Carotti, Serio, Stojku, Zerbini, Baschieri, Viera (70’Uttini). All Pasqualoni
Reti: 50’ Biolchi, 65’ Marchini, 87’Gazzola, 90’ Uttini (arq.)
Note: espulso al 43’ Boselli (arq.) per doppia ammonizione

Gara equilibrata e ben giocata da ambo le parti, con leggera prevalenza del Pontegreen che spaventa gli ospiti e colpisce un clamoroso palo  interno con Embro al 30’. Al 40' bella azione degli ospiti con Viera che si libera bene al tiro ed impegna Petrea che controlla  agevolmente. La svolta della gara arriva al 43’ con l’espulsione per doppia ammonizione di Boselli, che lascia in inferiorità numerica i suoi e stravolge gli equilibri della partita. Nella ripresa infatti il Pontegreen ha vita facile passando in vantaggio quasi subito con Biolchi, abile a centrare la porta  appena dentro l’area, e raddoppiando con Marchini al 65' grazie ad una pregevole azione personale che di fatto chiudeva la
gara. Dopo una fase di controllo è Il neo entrato Gazzola da opportunista a centrare all’87’ la terza rete e nel finale l’Arquatese trova il meritato gol della bandiera con Uttini.

ALSENESE-SAN POLO 5-0
Alsenese: Montini Orlandi Pederzani (68' Scichili A.) Sghiavetta Villaggi Sabini Lipia (63' Tamarri) Santi Borella Franzini Rastelli ( 66' Uttini). Allenatore: Guarnieri
San Polo: Dolopi Bisagni Rocca Abbonante Bortolotti (50' Puttini) Baldini Riboni Andreello Zilli Farina Orlandi (46' Arata). Allenatore: Mazzocchi
Arbitro: Melito di Piacenza
Marcatori: 2' Santi 50' Rastelli 64' Rastelli 65' Rastelli 75' Borella

Terza giornata che mette di fronte la compagine locale l'Alsenese di mister Guarnieri a punteggio pieno contro il San Polo di Mazzocchi ancora a zero punti. Neanche il tempo di sedersi in tribuna e Santi con un sinistro a fil di palo batte Dolopi 1-0. Alsenese che ci prova subito dopo con Rastelli, Dolopi devia. Monologo locale, in rapida successione Santi Franzini e Rastelli che per imprecisione o bravura di Dolopi non arriva. Il portiere ospite è prodigioso su Rastelli solo davanti alla sua porta. Locali padroni del possesso palla e del gioco che sfiorano più volte il raddoppio. Si arriva al 45' e il signor Melito fischia la fine del primo tempo. Comincia la seconda frazione e Bisagni salva sulla linea una conclusione a colpo sicuro di Santi. Il raddoppio arriva al 50' con Rastelli abile ad eludere la marcatura e battere Dolopi con un diagonale di sinistro 2-0. Poco dopo Franzini su punizione la mette all'incrocio, Dolopi la tira fuori. Al 64' un cross da destra sorprende la difesa ospite e Rastelli ben appostato sul secondo palo non ha difficoltà a fare doppietta 3-0. Un minuto dopo prima di uscire Rastelli fa' tripletta in diagonale 4-0. Al 70' Zilli su punizione cerca il gol della bandiera ma Montini non si fa' sorprendere deviando in angolo. Alsenese che continua a macinare gioco ed occasioni da gol. E quinto gol che arriva con Borella (buona la sua prova), botta di sinistro davanti a Dolopi. Termina l'incontro con il risultato di 5-0 che poteva essere sicuramente più largo. Troppo brutto e rinunciatario il San Polo visto oggi. Alsenese invece ottima squadra che dirà la sua in questo campionato.

GOSSOLENGO-LYONS QUARTO 1-0
Gossolengo: Pagano, Bertuzzi (82' Campana), Mitev, Zangrandi (58' Byku), Landi, Pintabona, Davide, Siciliano, Sassi (67' Marina A.), Marina S., Gallinari (70' Pratesi). All.: Caravaggi.
Lyons Quarto: Ascenzo, Niasse, Ambrogi, Sebastiani L., Forlini, Gargiulo (70' Mautone) Poilti (46' Romagnoli), Corradini, Sako, Canisi (55' Petrov), Sebastiani M. All.: Solari.
Arbitro: Carotenuto
Marcatori: Sassi (G) 42'
Note: 66' espulso Sebastiani L. (Lyons Quarto)

Comincia in modo scoppiettante il derby della bassa Val Trebbia al 6' punizione di Pintabona alta di poco sulla traversa, Risponde subito all'8' il Lyons Quarto con una punizione di Niasse che si stampa sulla traversa.Al 12' bello scambio Davide Gallinari, palla a Sassi che tira in porta e la palla esce di poco. La partita prosegue con bei rovesciamenti di fronte, i rossoblu prendono in mano la situazione, al 38' Lancio di Davide in fascia per Landi che si spinge sul fondo, fa partire un cross a centro area per Marina S. che di piatto calcia appena alto. La pressione del Gossolengo produce il gol al 42' Sassi scatta sul filo del fuorigioco, va sul fondo, effettua un tiro cross che beffa Ascenzio e la palla si insacca l'1-0. Il secondo tempo vede i padroni di casa attaccare a tutto spiano, al 50' Davide calcia addosso al portiere in uscita, al 55' Marina S. riceve palla, evita un difensore, va al tiro ma Ascenzo para. Al 72'Pratesi da buona posizione calcia fuori, al 75' Davide lavora un buon
pallone, va sul fondo, mette il pallone a centro area per Marina A. che di testa mette la palla a lato.
Al 79' il Lyons Quarto su azione di rimessa ha lòa palla del pareggio, ma Sacco da buona posizione spara alto. Da segnalare ancora una bella giocata di Davide che riceve palla, evita un difensore, va al tiro, Ascenzo devia in modo magistrale. Il Gossolengo vince un derby non facile, i ragazzi di Caravaggi oggi hanno dimostrato un buon carattere.

RIVERGARO-BF BETTOLA 2-3
RIVERGARO: Picchioni; Cappucciati; Braho; Iordachioaia; Colombi; Riviera (70' Gatti); Tramelli (75' Pizzasegola); Allegretti; Ballerini; Rigolli; Guasconi (60' Mazzucchelli) All. Borlenghi.
BF BETTOLA: Dallavalle; Manini; Ferrari; Gaia (69'Caravaggi F); Cella; Molinelli (46' Speroni); Gheno (85' Losi); Bellocchi; Regondi; Roffi; Caravaggi M. (65' Carinini). All. Costa Antonio. 
ARBITRO: Rossiello.
Marcatori: 5' Caravaggi M. (BF); 8' e 10' Rigolli (Ri); 80' Gheno (Bf); 93' Carinini (Bf)

Parte forte la BF e dopo pochi minuti è già in vantaggio con un colpo di testa di Caravaggi, il Rivergaro reagisce immediatamente e sfiora il pari con allegretti che colpisce la traversa e poi piazza un micidiale uno-due con Rigolli, fallendo almeno altre tre clamorose occasioni da goal. Nel secondo tempo non succede quasi nulla fino all'ultimo quarto d'ora, dove il Rivergaro prima con ballerini e poi con Rigolli potrebbe segnare il terzo goal; a questo punto scatta la famosa legge non scritta del calcio e la BF prima pareggia con Gheno e nel recupero trova il goal della vittoria con carinini.
Dante

Sfida al vertice a sorpresa, alla terza di campionato. Rivergaro e Bettola si trovano a punteggio pieno dopo due gare e si giocano il primo big-match della stagione. Parte bene la Bf, subito avanti al 5', punizione di Manini, Picchioni non trattiene e di testa Caravaggi Mario segna. Poi inspiegabilmente i bettolesi staccano la spina ed il Rivergaro sale in cattedra, colpisce una clamorosa traversa e conclude almeno cinque volte pericolosamente in porta. Complice una retroguardia ospite distratta, Rigolli trova la meritata doppietta ed il tempo si chiude con i padroni di casa giustamente in vantaggio. Sul finire della prima frazione di gioco la Bf cerca una timida reazione e Picchioni effettua un bell'intervento su tiro di Gheno al 40', troppo poco comunque per compensare 15 minuti di buio totale dei bettolesi. È tutta un altra Bf nella ripresa, rischia alcune ripartenze dell'ottimo Rivergaro, ma gioca 45 minuti all'attacco e sul finire di gara, prima pareggia con Gheno all'80 e poi all'ultimo secondo si sblocca bomber Carinini che regala i tre punti ai Bettolesi.
MAGNO

FOLGORE-SALICETESE 3-2
Folgore: Zanoni, Duo, Ferrara, Marani (Perrella), Patti, D'Aniello, Misiri (Marina), Maggio, Tangorra, Marzio, Moggi (Sarasini). All.: Gagliardi.
Salicetese: Concas, Fazza, Ziliani, Monti, Pighi, Maccagni (Gandina), Boglioli, Gandolfi, Plate, Milani, Gentili. All.: Facchini.
Arbitro: Scotti di Piacenza
Reti: 18' Gentili, 32' Misiri, 39' Gentili, 48' Tangorra, 53' Moggi.

Primo tempo concluso con il vantaggio meritato da parte della Salicetese che ha fatto vedere le cose più belle con dei bei cambi di campo. Al 18' bellissima azione che mette Gentili a tu per tu con Zanoni e lo trafigge di piatto. A questo punto la Folgore ha una reazione e conquista la meta campo avversaria ma senza mai riuscire a rendersi pericolosa fino quando Misiri non inventa un tiro basso dal limite dell'area che inganna Concas.
A questo punto la Salicetese si ributta nella meta campo folgorina e al 39' perviene al vantaggio con un cross rasoterra che attraversa tutta la porta e dalla parte opposta trova Gentili che mette in rete. Nella ripresa la Folgore scende in campo con un altro passo e dopo solo tre minuti perviene al pareggio con Tangorra che dal limite lascia partire un tiro che si infila a fil di palo. Dopo 5 minuti angolo per la Folgore e Moggi di testa mette sotto al sette. La Salicetese cerca una reazione ma le uniche occasioni vengono su un paio di incomprensioni su una di queste Gentili ha la palla del pareggio ma calcia fuori dalla porta quando questa era sguarnita.

USD VERNASCA-GROPPARELLO 1-4
USD VERNASCA: Sartori, Zerbini (53’ Zanella), Vesperoni (70’ Cavozzi), Detotero (48’ Cima), Gardoni, Mazzani (25’ Bulgarani), Franzini, Verdelli, Baiyre, Vincini, Rodano. All. Di Natale?Gropparello: Crenna, Tinelli, Vincini (22’ Milza), Mancini, Risoli (41’ Segalini, 73’ Groppi), Albasi, Moglia N., Albertazzi, Bognanni (50’ Marchioni), Zerbi, Moglia M. All. Colombani
ARBITRO: Anselmi

Brutta sconfitta per il Vernasca che per la terza volta sul proprio campo non riesce a trovare il risultato. Primo tempo da incubo, per i locali, che partono malissimo con una rete siglata dall’ex di turno Vincini Stefano che al 3’ calcia benissimo una punizione dal limite.?La fatica a fare gioco dei locali in questa prima parte del campionato, non impedisce di creare occasioni a ripetizione sottoporta avversaria, senza riuscire mai a trovare il tempo necessario per la deviazione vincente. Così al 22’, al 25’, al 27’ azioni anche ben congegnate non trovano conclusione precisa e il tiro finale o risulta debole o finisce alto sulla traversa. Poi in un’azione banale e sporadica, Zerbi riceve sulla destra e, complice una scivolata del diretto avversario, brucia Sartori sull’uscita raddoppiando: 2-0. Al 34’ Risoli calcia benissimo da distanza siderale e la palla si infila nel sette alla destra del portiere locale. Ovvio il disorientamento dei ragazzi di Di Natale, che continuano a provare con veemenza ma poca lucidità. Nella ripresa sale in cattedra Crenna, che prima para facilmente un bel colpo di testa di Baiyre, poi al 60’ lo stesso Baiyre si libera bene in corsa e spara sicuro ma il portiere devia in angolo. Al 73’ Zanella incorna preciso un bel cross di Baiyre per il 1-3 e al 73’ Crenna devia in angolo un colpo di testa di Cavozzi. Al 82’ l’episodio che poteva riaprire la partita: Baiyre viene atterrato in area e l’arbitro decreta il rigore; Vincini spiazza Crenna ma la palla colpisce la traversa ed esce. Tre minuti dopo difesa locale non reattiva e Zerbi è il più pronto a deviare una palla messa bene in mezzo da Marchioni dopo una respinta di Sartori: 1-4. Nei minuti finale è ancora Crenna a superarsi, prima su una deviazione di Baiyre a un metro dalla linea che il portiere blocca con coraggio, poi al 88’ deviando con un notevole colpo di reni una punizione di Rodano, rimpallata da un difensore ospite. Ottimo l’arbitraggio.

FULGOR FIORENZUOLA-IL DRAGO SAN GIORGIO 1-0
FULGOR FIORENZUOLA: Frisullo, Fusaro, Faroldi, Ziotti, Bonini (Vivona), Montescani, Valente (Torrembini), Concari (Peluso), Pastorelli (Bertarelli), Finelli, Garelli. All: Corini
IL DRAGO SAN GIORGIO: Iughetti M, Kurilko, Koncar, Iughetti G., Ferrari (Vincenti), Micheli, Soressi (Devoti), Bovarini, Orefici, Carini (Albertelli), Colombo

La Fulgor Fiorenzuola soltanto nel finale riesce a domare un coriaceo Drago San Giorgio e ottiene così la prima meritata vittoria di questo tempo. Nella prima frazione di gioco le due squadre si affrontano ad armi pari poi sono i cambi a fare la differenza. Il goal decisivo arriva all’85° quando Garelli offre un assist prezioso per Peluso che di testa batte il portiere avversario. Prima della chiusura espulso Colombo per doppia ammonizione.

PRO VILLANOVA-SAN LORENZO 2-1
Pro Villanova: Cignatta, D'Auria, Schiavi (Salsano 72'), Iacomino, Bernazzoli, Cremonesi, Sivelli (Bartoli 45'), Belli (Gualazzi 63'), Bonini A., Bonini N., Pisaroni.
San Lorenzo: Giarola, Marchetti, Girotto, Sogni (63' Dipinto ), Savoletti, Crivaro, Russo, Villani, Maschi (Cattani 72'), Iocovino, Rossi (Ghidoni 63').

Vittoria meritata per il Pro Villanova che parte però subendo un gol dal dischetto eseguito da  Savoretti al  33' , la squadra di casa però non si scoraggia e al 42' ci pensa Bonini a rimettere il risultato in pari, che su stupendo assist di Schiavi butta la palla in rete. Nella ripresa la squadra di casa si fa vedere subito molto aggressiva e all' 80' Pisaroni segna il gol decisivo per la vittoria del Pro Villanova.
Pedretti Luca
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento