Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Domenica da urlo per le piacentine in Serie D, il Piacenza liquida 5 a 0 il Romagna Centro (quattro gol di Marrazzo) mentre il botto lo fa il Fiorenzuola che disputa una partita epica contro la capolista Porto Tolle e vince 3 a 2. In Promozione...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-8
Domenica da urlo per le piacentine in Serie D, il Piacenza liquida 5 a 0 il Romagna Centro (quattro gol di Marrazzo) mentre il botto lo fa il Fiorenzuola che disputa una partita epica contro la capolista Porto Tolle e vince 3 a 2. In Promozione molto bene Carpaneto, Castellana e Gotico Garibaldina (in rete Franchi, Sahe e Sicuro per il Gotico contro la Falk) che vincono i rispettivi incontri. Il Fontana Audax perde 2 a 0 in casa contro il Luzzara. Impresa della Bobbiese che supera 2 a 1 il San Secondo. In Terza B Pro Villanova-Chero sospesa a 3' dalla fine col Pro avanti 2-1 dopo che un'espulsione ha scatenato una rissa in campo.
E' possibile inviare risultato della propria partita, commento o tabellino all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it. Tutti i risultati della domenica:

Serie D
Piacenza-Romagna Centro 5-0
Fiorenzuola-Delta Porto Tolle 3-2
Abano-Correggese 1-0
Bellaria Igea Marina-Formigine 2-1
Casltefranco-Thermal Abano 1-0
Fidenza-Imolese 1-1
Fortis Juventus-Ribelle 1-0
Mezzolara-Rimini 3-1
San Paolo Padova-Jolly Montemurlo 3-1
Este-Scandicci 2-0
Classifica qui

Promozione
Biancazzurra-Castellana 0-3
Carpaneto-IlCervo 4-3
Castelnovese-Soragna 0-1
Fontana Audax-Luzzara 0-2
Gotico Garibaldina-FalkGalileo 3-1
Montecchio-Royale Fiore 3-0
Terme Monticelli-Cadelbosco 3-1
Traversetolo-Brescello 1-3
Valtarese-Medesanese 3-1
Classifica qui

Prima Categoria
Bobbiese-San Secondo 2-1
Borgo San Donnino-Viarolese 2-1
Madregolo-Calcio Casalese 1-2
Nibbiano-Noceto 4-0
Rottofreno-Pontenurese 1-1
Sarmatese-Agazzanese 0-4
Valtidone-Baby Brazil SN 1-0
Vigolo-Borgonovese 1-0
Classifica qui

Seconda Categoria A
Arsenal-Nuova Spes 2-3
Gossolengo-Bobbio2012 1-3
Podenzano-Gazzola 2-1
Travese-Pontolliese 2-4
Turris-Calendasco 0-2
Vigolzone-Olubra 4-3
Ziano-Pittolo 3-2
Classifica qui

Seconda Categoria B
Caorso-San Lazzaro F. 1-1
Corte Calcio-Pontegreen 4-0
Fontanellato-Niviano 1-0
Pol.Pontenure-Vernasca 3-0
San Giuseppe-Fontanellatese 2-2
San Rocco-Folgore 3-0
Sporting Fiorenzuola-Alsenese 2-1
Classifica qui

Terza Categoria A
Besurica-Bivio Volante 1-0
Borgonovo-Pol BF 4-1
Lyons Quarto-LibertaSpes 1-2
Perino-Primogenita 3-3
Rivergaro-Gragnano 1-2
San Filippo Neri-Podenzanese 2-1
Riposa: San Corrado
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-Fulgor Fiorenzuola 0-1
GerbidoSipa-Arquatese 0-4
Lugagnanese-Il Drago San Giorgio 1-2
Pro Villanova-Chero sospesa a 3' dalla fine col Pro Villanova avanti 2 a 1
Salicetese-Gropparello 2-2
San Lorenzo-San Polo 0-1
Riposa: Sannazzarese
Classifica qui

TABELLINI E COMMENTI

VIGOR CARPANETO 1922-IL CERVO 4-3
VIGOR CARPANETO 1922: Bosi, Santi, Barba, Lovattini, Dosi (64' Galli), Biolchi, Valla, Armani, Centofanti (77' Gianluppi), Perazzi (74' Russolillo), Arata. All.: Lucci
IL CERVO: Dall'Asta, Vecchi, Costa, Micheloni, Alinovi (65' Mazza), Guatelli, Cuccu, Tarasconi (65' Giumelli), Palumbo, Assirati, Martini. All.: Bertani
ARBITRO: Benevelli di Modena
RETI: 3' Arata, 20' e 30' rig. Martini, 21' e 50' Armani, 45' Centofanti, 90' Guatelli

Sette gol con emozioni dal primo all'ultimo minuto. Non ha tradito le attese la sfida tra Vigor Carpaneto 1922 e Il Cervo, con la squadra di Lucci che si è imposta 4-3 al termine di un match pirotecnico. Alla riga del totale, i padroni di casa hanno conquistato tre punti importanti, che permettono alla formazione del presidente Rossetti di difendere il primato in classifica, mantenendo le distanze dalle più immediate inseguitrici Luzzara e Gotico Garibaldina, entrambe vincenti.
La cronaca del match vede la Vigor passare subito in vantaggio: al 3' Centofanti conclude, il portiere respinge e Arata concretizza l'1-0. Il Cervo prova a organizzarsi, il Carpaneto spinge sull'acceleratore ma al 20' arriva il pareggio dei parmensi, firmato dall'attaccante Martini. Il risultato, però, cambia nell'arco di sessanta secondi: calcio di rigore a favore dei locali, Dall'Asta intuisce la conclusione dal dischetto di Centofanti, ma Armani è lesto a insaccare per il 2-1. Le parti si invertono al 30' quando a beneficiare della massima punizione è Il Cervo, che realizza con Martini per il 2-2. Al 42' Arata spreca la palla del tris, che arriva allo scadere del primo tempo con un'incornata vincente di Centofanti (3-2).

Nella ripresa, al 50' la Vigor trova il 4-2 con Armani, bravo a finalizzare l'assist di Perazzi. Iniziano a fioccare i cambi, poi si arriva nei minuti finali: all'82' Valla si rende pericoloso in due circostanze, mentre in pieno recupero Guatelli trova la terza rete parmense sfruttando un'indecisione della difesa piacentina. Prima del triplice fischio, cartellino rosso per Mazza.

GOTICO GARIBALDINA-FALK GALILEO 3-1
Gotico: Achilli, Pagani, Vernaschi, Raguseo (Cairo), Sicuro, Ghilardelli, Corbellini, Gardella, Franchi, Sahe (Pietra) Cissè (Caputo). All.: Costa.
Falk Galileo: Debbia, Fornili, Costa, Caselli S., Caselli F., Fornaciari, Zambelli (Furini), Dene (Botta), Catellani, Pozzi, Zinani. All.: Golinelli.
Arbitro: Mazzucco di Parma
Reti: 6' Sahe, 27' Franchi, 70' Sicuro, 87' Ghilardelli (aut.)

FONTANA AUDAX-LUZZARA 0-2
Fontana Audax: Cavallaro, Zangrandi, Albertocchi, Mazzini, Vercesi, Arodotti, Finotti (Magnani), Meriggi, Abbiati, Centanni (Bontempi), Zanolini (Dallavalle). All.: Stefanelli.
Luzzara: Fava, Meneghiello, Nese (Montanari), Curini, Zendeli, Finassi (Daolio), Carvisiglia, Mariotti, Tenaglia. All.: Dall'Asta.
Arbitro: Faccini di Parma
Reti: 5' Carvisiglia, 64' Tenaglia.

MONTECCHIO-ROYALE FIORE: 3-0
MONTECCHIO: Bolzoni, Iacuzio, Bigi, Faye, Sarzi, Bushi, Molteni (84’ Frongia), Migliaccio, Carella (61’ Zampineti), Fiordelmondo (88’ Lardino), Bertolini. All. Rossi.
ROYALE FIORE: Groshev, Farinotti, Zanaboni (75’ Baldrighi), Boumsong, Boselli, Zanoletti, Burzio, El Maouardi (65’ Passerini), Trotta (63’ Boccedi), Cossetti, Signaroldi. All. Melotti.
ARBITRO: Piro di Parma.
RETI: 57’ Bushi, 80’ Molteni, 83’ Fiordelmondo.

BIANCAZZURRA-CASTELLANA 0-3
Biancazzurra: Grassi, Contardo (Hajdini), Iotti, Quagliotti, Chini (Rosati), Messineo, La Rosa (Bronelli), Pugliese, Bacchini, Fiorasi, Vezzulli. All.: Bizzi.
Castellana: Gagliardi, Losi, Dallavalle, Fagioli, Caritatevoli, Marchi (Sy Pape), Oppedisano (Sugameli), Barbieri, Signaroldi (Driza), Zanaboni, Sattin. All.: Lazzarini.
Arbitro: Zuppiroli di Bologna
Reti: 40' pt aut. Chini, 17' e 40' Zanaboni.

NIBBIANO-NOCETO 4-0
Nibbiano: Ballerini, Siero, Rosignoli, Cipelletti, Iorio, Carini, Ferrari (Montini), Orrù, Giuliani (Cremona), Arena, Monteverde. All.: Orsi.
Noceto: Rizzolini, Rinaldi, Minardi, Masini, Testi, Giordani, Kassi, Feroenzi (Paini), Vinaglio, Lombardi (Fiore), Pellegrini (Marenghi). All.: Bacchini.
Arbitro: Valentino di Reggio Emilia
Reti: 35' e 43' Giuliani, 53' e 61' Arena.

VALTIDONE-BABY BRAZIL 1-0
Valtidone: Shelna, Barberini, Manstretta, Cardu, Nicotti (Attye), Sozzi, Molinelli, Melampo (Alberici), Spiaggi, Bazzarini (Gerra), Angov. All.: Agosti.
Baby Brazil: Silva, Mfepit, Cilmi, Bassi (Idda), Fulgosi, Ruotolo, Rogeiro (De Sensi), Filipov, Sanfilippo (Blesi), Tinelli, Diagne. All.: Bellassi.
Arbitro: Lassouli di Reggio Emilia
Reti: 26' Spiaggi.

ROTTOFRENO-PONTENURESE 1-1
Rottofreno: Tinelli, Bellocchio, Mihajilovic, Ozzola, Ciuffo (Giovene), Manenti, Curotti (Freschi), Casulli (Corti), Maffi, Brigati, Rossi. All.: Soressi.
Pontenurese: Campominosi, Bovarini, Pancotti, Galelli, Confalonieri, Lunini, Franchi (Mondani), Turini, Scarinzi, Massari (Spatafora), Marzini (Cetti). All.: Caruso.
Arbitro: Agenor
Reti: 11' Marzini, 80' Brigati.

BOBBIESE-SAN SECONDO: 2-1
BOBBIESE: Scrocchi, Castignoli, Maurizi, Stoikov M., Pederzoli, Silva, Bianchi (55’ Stoikov D.), Giunta, Ragalli L. (55’ Scabini), Dabusti, Dilettoso. All. Macchetti.
SAN SECONDO: Terenzio, Pompini D. (85’ Borelli), Manicone, Talignani, Sarzi, Boggio, Pompini S., Angelini, Lauriola (80’ Giuffredi), Lorenzini, Ghisoni (85’ Patarelini). All. Pompini S..
ARBITRO: Abbondanza di Parma.
RETI: 20’ Lauriola, 61’ (rigore) e 78’ Dabusti.

VIGOLO MARCHESE-BORGONOVESE: 1-0
VIGOLO MARCHESE:  Raffetti, Diagne, Zamboni, Badagnani (40'st Cortellini), Barbieri, Orsi (1'st Vojkic), Carlini, Bertuzzi, Aleksic, Nani (34'st Brugnelli), Esposito. All. Stecconi
A disposizione: Serio, Bersani, Belfiglio, Ronda.
BORGONOVESE: Beghi, Metti, Trespidi, Prazzoli, Lambri, Martinez, Giorgi, Miserotti, Gueye, Sartori, Pietra (19'st Salami). All. Castagna
A disposizione: Maffi, Ramaliu, Masarati, Negrati, Tedesco, Tagliaferri
Direttore di gara signor Mario Capasso di Piacenza
Marcatori: 35'st Diagne
Ammonizioni: 24'pt Orsi, 37'pt e 48'st Prazzoli, 38'pt Martinez, 42'pt Nani, 17'st Zamboni, 24'st Esposito, 32'st Barbieri, 45'st Metti, 49'st Brugnelli

SARMATESE-AGAZZANESE 0-4
SARMATESE: Ferrari, Manini, Albasi, Scanzaroli (51' Bariani), Montanari (70' Bernini), La Valle, Galvagni, Ardemagni, Poisetti (62' Cancemi), Korriku, Cortes. A disposizione: Candeletti, Callegari, Lampis, Tuzzi. All. Grassi
AGAZZANESE: Lucini, Maino, Mauri, Jakimovski, Vecchio, Karakolev (64' Aamrani), Marzani, Boledi (59' Orlandini), Burgazzoli, Fulcini, Cozzi. A disposizione: Braghieri, Pollini, Achi, Stombellini, Zarbano. All. Chierico
Arbitro: Sig. Ierardi di Modena
Reti: 42' Fulcini, 49' Montanari (autogol), 57' Cozzi, 62' Burgazzoli
Ammoniti: 31' Albasi, 55' Montanari, 68' Jakimovski, 91' Manini

Una Sarmatese che si lecca ancora le ferite dalla trasferta di Pontenure affronta oggi la corazzata Agazzanese. Mister Cele Grassi propone una formazione inedita con un 4-5-1 che vede Poisetti solo a combattere con l'intera difesa Agazzanese. Un primo tempo avaro di emozioni e con il gioco condotto maggiormente dall'Agazzanese ma senza conclusioni degne di cronaca. Bisogna infatti aspettare fino al 42' quando l'Agazzanese passa in vantaggio con una punizione di Fulcini complice una deviazione di testa di Korriku che anticipa in questo modo il proprio portiere insaccando nella propria porta. Il secondo tempo si apre con gli stessi ventidue della prima frazione di gioco, ed è subito l'Agazzanese a spingere sull'acceleratore. Al 47' gran recupero di Montanari che in scivolata toglie dai piedi di Boledi una palla che sarebbe stata molto insidiosa per Ferrari. Passano due minuti e lo stesso Montanari si vede rimpallare sul proprio corpo un calcio d'angolo battuto da Fulcini, con palla che inesorabilmente si insacca nella porta difesa da Ferrari. Al 54' sussulto Sarmatese con Bariani che riceve un bell'invito in spizzata da Poisetti ma viene anticipato di un soffio da Lucini. Passano tre minuti e l'Agazzanese passa nuovamente in vantaggio con Cozzi che è lesto a raccogliere un invito di Fulcini su punizione e con un preciso pallonetto supera Ferrari in uscita. I ragazzi di Grassi sembrano aver accusato il colpo e dopo 5 minuti l'Agazzanese cala il poker con Burgazzoli che raccoglie un cross rasoterra dalla destra ed indisturbato insacca di piatto. Gli ultimi dieci minuti di gioco vedono tre limpide occasioni da gol per la squadra di Chierico ma è superlativo tutte le volte il portiere locale che nega la gioia a Fulcini, Cozzi e Jakimovski.
Mario Morisi

CORTE CALCIO-PONTEGREEN 4-0
CORTE CALCIO: Figoni, Deolmi, Frati, Casarola, Cavanna (81' Pellini), Gatti, Galazzi, Borriello, Trapassi (39' El Marouf), De Marchi (55' Rizzi), Facchini. A disposizione: 12 Toscani, 13 Zena, 17 Mori, 18 Agosti. All. Di Donna.
PONTEGREEN: Fortunati, F.Marchini, Loiudice (46' Gardini), Boni (78' Grossi), Avanzi, Lazzari, Spataru, Rossi, Ginevra (69' Saronni), Bongiorno, P.Marchini. A disposizone: 12 Bonetti, 13 Bianchi, 14 Bosi, 16 Rinaldi. All. Marcarini.
ARBITRO: Sig. Zanotti di Piacenza.
RETI: 19' aut. Avanzi (C), 62' El Marouf (C), 66' Facchini (C), 71' Galazzi (C).

E' il Corte di tutti. Apre una sfortunata autorete di Avanzi su azione di Facchini, poi c'è gloria per El Marouf, Facchini e Galazzi. Nulla da fare per il Pontegreen, alla terza sconfitta su tre incontri tra campionato e coppa contro i magiostrini, una vera bestia nera. Il Corte di mister Di Donna, con Palazzina ina squalificato, Carini infortunato e con Agosti in panchina solo per onor di firma, si porta in vantaggio dopo 20' di gioco equilibrato con un'azione avviata da Borriello e proseguita da Facchini sulla mancina, cross pennellato a centroarea dove Avanzi, con un intervento "sciagurato" anticipa l'uscita del proprio portiere e incorna all'incrocio dei pali, per il più sfortunato degli autogol, 1-0. La risposta del Pontegreen arriva alla mezzora con un bolide dalla distanza di P.Marchini, che lambisce il palo alla sinistra di Figoni, comunque presente sulla traiettoria. Al 39' si fa male Trapassi, problema muscolare per lui e dentro il rientrante El Marouf. Altro infortunio al 55', quando De Marchi si deve fermare dopo uno scatto, lasciando il posto a Rizzi con El Marouf che prende il suo posto al centro dell'attacco e Galazzi che avanza il raggio d'azione sulla linea degli attaccanti. E proprio questa mossa si rivela decisiva: un super Galazzi al 62' calcia un diagonale perfetto dalla sinistra e per El Marouf è un gioco da ragazzi battere Fortunati per il 2-0 da due passi. Quattro giri d'orologio, e a trovare gloria è Facchini, ancora una volta servito alla perfezione da Galazzi, che calcia di potenza a tu per tu con Fortunati senza lasciargli scampo, 3-0. E per finire, ciliegina sulla torta per lo scatenato Galazzi: al 72', ben imbeccato sul filo dell'offside, batte Fortunati per la 4a volta, chiudendo il match sul 4-0.

GOSSOLENGO-BOBBIO2012: 1-3
Gossolengo: Datei, Rapaccioli, Bolledi, Cucci, Landi, Beretta, Albergo (46' Defacqz), Zito(78' Bravetti), Nikay (46' Pinto), Girometta, Bestagno All. Tacchini. A Disp. Coca, Zilli, Davide.
Bobbio 2012: Barbato, Mazzari, Mitrov B., Mitrov R., Olorini, Losini (86' Centenari), Begov, Picchioni, Artevi, Merli, Jordanov (90' Paradisi)  All. Martini. A Disp. Tagliaferri, Noroni, Mela .
Arbitro:  Gabbiani di Piacenza
Marcatori: 4', 52' Jordanov (B), 7' Artevi (B), 38' Girometta (G) .

Partita combattuta al Gambarelli, il Gossolengo parte con grinta ma è subito colpito in contropiede, passano solo 4 minuti ed il Bobbio è già in vantaggio. Al 4' passaggio filtrante di Merli per Jordanov che batte Datei con un preciso tiro rasoterra che si insacca sulla destra 0-1. Il Gossolengo regisce, ma neanche dopo 3 minuti subisce i secondo gol. Al 7' errore della difesa, il piu lesto ad approfittarne è Artevi che insacca il gol dello 0-2. La partita comincia in salita per i ragazzi di Tacchini che si è appena insediato sulla panchina rossoblu sostituendo Mister Brega. Il Gossolengo gioca bene, ma il Bobbio è squadra esperta e riesce a contenere le folate dei padroni di casa. Al 24' lancio per Artevi, scattato in fuorigioco, ma la conclusione è alta. Al 30' Cucci si libera  e va al tiro ma la palla finisce fuori, al 32' Girometta calcia appena alto sopra la traversa. Al 38' la pressione del Gossolengo si concretizza in gol, Cucci serve Girometta che dal limite dell'area lascia partire un gran tiro che si insacca a mezza altezza alle spalle di Barbato 1-2. La ripresa si apre con un gran tiro di Cucci deviato dalla difesa del Bobbio. I ragazzi di Martini vanno al 52' ancora in gol con Jordanov lesto ad approffittare di una incertezza difensiva di Landi che si era fermato pensando che l'arbitro avesse fischiato un fallo in suo favore durante l'azione difensiva, l'attaccante del Bobbio trova campo libero e batte Datei con un preciso diagonale 1-3. La partita si presenta ancora in salita per il Gossolengo che comunque reagisce. Al 67' il Bobbio si ripresenta davanti a Datei con un cross dal fondo sul secondo palo per Begov, il cui tiro termina fuori. Al 80' Pinto si fa strada e tira ma Barbato para. La partita si chiude all'85' con un tiro di Girometta fuori di poco.

VIGOLZONE-OLUBRA 4-3
VIGOLZONE: Callegari, Cervi, Aquino, Capuzzo Marazzi, Coppeta, Galvani, Bazzarini, Tasev, Botti (72' Granelli), Rovida
OLUBRA: Petronio, Vigevani,Picerni (87' Bettini), Costa, Orlando, Bruni, Mattarello, Barocelli, Barella (77' Pucci), Abbruzzini, Bergamaschi
GOL:  1' Tasev (V), 46' Bazzarini (V), 50' Barella (O), 51', 80' Rovida (V), 65' rig., 76' rig. Bergamaschi (O)
 
Prima azione e Vigolzone subito in vantaggio con Tasev che approfitta di un batti-ribatti in area avversaria per mettere la palla in rete. Gli ospiti si fanno vedere solo a un minuto dalla fine del primo tempo con Mattarello che da buona posizione di testa manda la palla alta sopra la traversa. Passano pochi secondi dalla ripresa e alla prima azione ancora il Vigolzone in vantaggio: Tasev protegge bene il pallone in mezzo a due avversari e libera al centro per Bazzarini che dal limite dell'area lascia partire un bel tiro che si infila nell'angolino alla sinistra del portiere per il 2-0 Al 50' dormita della difesa di casa, palla nel mezzo per gli ospiti e Barella accorcia le distanze mettendo in rete la palla del 2-1. Dopo solo 1 minuto ribaltamento di fronte con Botti del Vigolzone che allarga bene sulla sinistra per Rovida che con un bel diagonale porta il risultato sul 3-1. Al 65' Bergamaschi si lascia cadere in area facendosi assegnare il rigore che trasforma poco dopo per il 3-2. Al 76' svista clamorosa dell'arbitro che non segnala la posizione di fuorigioco di Barella che appena entrato in area viene atterrato dal portiere del Vigolzone facendosi assegnare ancora un rigore. Lo batte Bergamaschi che non sbaglia il penalty, portando il risultato sul momentaneo 3-3. Nonostante alcune decisioni arbitrali poco condivisibili gli animi in campo non si scaldano più di tanto, rimanendo nei limiti della correttezza, nonostante gli alti ritmi del finale di partita. All' 80 punizione dalla destra per il Vigolzone, folta barriera degli ospiti, ma Rovida con un sinistro chirurgico mette il pallone sul secondo palo dove Petronio non può arrivare, fissando il risultato sul definitivo 4-3.

FONTANELLATO-NIVIANO 1-0
Fontanellato: Gueye, Ferrazzo, Corletto, Allegri, Lopez, Rivara, Giordani (Armenzoni), Conti, Corradi, Bonazzi(Bacchini), Torri (Ferrari). All: Musi
Niviano: Losi, Tramelli, Merli, Savi, Zambelli, Villa, Porcari, Scaglia (Modenesi), Datei, Papagni (Caselotti), Alberici (Rossi). All: Mazzari
Arbitro: Piseroni
Rete: 70' Conti

(F.S.) Partita spigolosa e poco spettacolare specialmente nel primo tempo: unica emozione al 35' quando l'arbitro assegna il rigore per un contatto in area Corradi-Datei che Bonazzi calcia a lato. Ripresa più vivace, al 53' secondo giallo per Datei e il Niviano resta in dieci uomini. I locali spingono e al 60' usufruiscono ancora di un rigore a favore ma Losi è bravissimo a sventare su Conti, lo stesso portiere ancora sugli scudi quando devia su Torri da distanza ravvicinata. Il Fontanellato passa al 70' grazie a Conti che raccoglie una palla in area e batte Losi. Il Niviano potrebbe pareggiare poco dopo ma l'arbitro sorvola su un fallo di mani scaturito da un cross di Modenesi, all'85' ci prova Rossi di testa che raccoglie un traversone di Caselotti ma Gueye neutralizza. Nel finale il Fontanellato si difende con ordine e porta a casa i tre punti.


BORGONOVESE-POL.BF BETTOLA: 4-1
BORGONOVESE:Stevani; Maini; Picchioni; Capra; Porcari; Ciocchi; Pagani; Cortes; Manini; Civardi;  Cappelluti.
POL.BF BETTOLA: Gaudenzi Gio.; Brugali ( 75'Speroni); Manini(25' Fossati); Gaudenzi Gia; Rebecchi; Ferrari A.; Carrara;  Roffi; Regondi; Cina' ( 75' Ferrari C.) Gheno (35' Cordani).
ARBITRO: sig. Garcia.
MARCATORI: 30' Pagani (Bo); 35' Cortes (Bo); 60' Cappelluti (Bo); 75' Roffi (Bf); 85' Cappelluti (Bo)

(Magno) Si gioca nel grande terreno di gioco di Borgonovo, si sfidano la potenziale capolista Borgonovese (visto che non ha ancora effettuato il turno di riposo) a 9 punti ed i Bettolesi a quota 7 , che grazie ad una classifica cortissima, puntano a riagganciare le prime, dopo la vittoria sudatissima del turno infrasettimanale. La rosa molto ampia della Bf, aiuta a colmare il vuoto di ben 7 giocatori,  ancora ai box per infortuni vari. Ultima giornata di squalifica,  da scontare ,per  il mister Soressi.  Dominio dei padroni di casa,  e Bf che perde Manini e Gheno nella prima frazione di gioco per infortunio. 

PODENZANO-GAZZOLA 2-1
Podenzano: Brusi, Gallo, Galetti, Giacopazzi, Bossalini, Rebecchi, Gervanotti, De Nicolo, Rigolli L., Rigolli A., Rebecchi B. All. Manini.
Gazzola: Sozzi, Pavnov, Cimmino, Sinameta, Bavaresco, Grazioli, Beccuti, Botti, Chiapperini, Ngom, Adimi. All. Grazioli
Marcatori: 15' Rebecchi B., 54' Galetti, 89' (rig.) Beccuti
Arbitro: Pennelli

Torna alla vittoria il Podenzano con una vittoria meritata ai danni del Gazzola. Primo tempo subito in discesa grazie a Beppe Rebecchi che si inserisce dalla destra e fulmina sozzi. Con il vantaggio il Podenzano amministra e sfiora il raddoppio con Gervanotti. Nella ripresa il Podenzano trova subito il raddoppio con un eurogol di Galetti che trova l'incrocio con un gran sinistro al volo. Nel finale il Gazzola accorcia con un rigore di beccuti.
Penna

RIVERGARO-GRAGNANO 1-2
Marcatori: Balletti, Cassi, Cignatta
Rivergaro: Dilie', Capucciati, Iordachioaia (Albasi), Barani, Viani, Ballerini, Allegretti, Silnovic (Balletti), Calamari, Marina (Sassi), Mazzucchelli. All.Tramelli.
Gragnano: Cassinelli, Massari, Maschi (Imberti), Riviera, Lupi, Bortolotti (Mastroianni), Cignatta, Bernardi, Cassi (Albasi), Rossarola, Armanetti (Ballarini)
Arbitro: Forlini

Risultato bugiardo al comunale di Rivergaro, infatti gia' il pareggio andrebbe stretto ai padroni di casa, figuriamoci la sconfitta, pero' nel calcio chi segna vince e ha sempre ragione. Parte forte il Rivergaro con Mazzucchelli che impegna il portiere e sul ribaltamento di fronte l'arbitro, su un ingenuita' difensiva, assegna un rigore per gli ospiti che cassi trasforma; dopo un paio di clamorose occasioni per il Rivergaro, il Gragnano raddoppia con Cignatta in evidente posizione di fuorigioco. Secondo tempo all'arrembaggio del Rivergaro che prima, accorcia le distanze con Balletti e poi, sempre con Balletti raggiunge il pareggio ma l'arbitro prima convalida e poi annulla il gol, forse per una spinta dello stesso sul portiere. Prima del fischio finale ancora un paio di occasioni per il pareggio, ma il risultato non cambia piu'.

SAN LORENZO-SAN POLO 0-1
San Lorenzo: Giarola, Marchetti, Reda, Magni, Savoretti, Girotto, Veronese, Ghidoni, Rossi G., Rossi D., Azemi. A disposizione: Tavani, Covelli, Sogni, Garioni, Lamanna, Giarola, Dipinto.     
San Polo: Lavezzi, Bisagni, Rocca, Andreello, Tiboni, Puttini, Marina, Abbonante, Asaro, Farina, DeIasi. A disposizione: Bertuzzi, Baldini, Albasi, Rancati, Buffa, Canisi, Riboni        Marcatore: 5' Rocca                     

Dopo una partita combattuta il San Polo ha la meglio sul San Lorenzo e porta a casa l'intera posta in palio. Si parte subito forte con il San Lorenzo che prova con Azemi, Lavezzi devia in corner. 5' Marina lavora un buon pallone sulla linea di fondo lo scodella in mezzo dove spunta la testa di Rocca per il vantaggio del San Polo 0-1. 7' Lavezzi si supera su deviando una conclusione a giro di Ghidoni. 18' DeIasi ha a disposizione un rigore in movimento, ma calcio tra le braccia del portiere locale.continui ribaltamenti di fronte e ancora Lavezzi si fa trovare pronto su una conclusione di Rossi. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio.la ripresa diventa ancora più avvincente. San  Polo vicino  al gol con il bomber avellinese DeIasi, Giarola con uno stacco di reni alza sopra la traversa. 54' ancora De Iasi questa volta di tacco serve nel corridoio Marina conclusione di quest'ultimo fiacca il portiere para senza problemi. 67' il neo entrato Buffa per il San Polo dialoga con Asaro conclusione dell'esterno Sanpolese, Giarola devia. La palla rocambolescamente sta per entrare in rete ma un difensore con l'aiuto della traversa sbroglia la situazione.poco dopo ancora De Iasi temporeggia troppo davanti a Giarola e non riesce a chiudere l'incontro. Occasionissima per il San Lorenzo con Girotto lasciato tutto solo in area. Ma la conclusione dell'esterno locale finisce tra le braccia di un attento Lavezzi. Dopo ben sette minuti di recupero decretati dall'arbitro Faimali si chiude l'incontro a favore del San Polo. Un elogio a tutti i giocatori in campo dove sicuramente spiccano le prove di Giarola e Savoretti per i locali e Lavezzi Abbonante e del match winner Rocca per il San Polo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento