Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Prima domenica a ranghi completi per il calcio piacentino, con tutte le categoria in campo dalla Serie D alla Terza Categoria. In Serie D vincono Piacenza e Pro Piacenza, in Eccellenza colpaccio del Fiorenzuola che espugna il campo della San...

Il Lyons Quarto 2013-2014 (foto Galli-Spreafico)-2
Prima domenica a ranghi completi per il calcio piacentino, con tutte le categoria in campo dalla Serie D alla Terza Categoria. In Serie D vincono Piacenza e Pro Piacenza, in Eccellenza colpaccio del Fiorenzuola che espugna il campo della San Michelese con un gol di Franchi e allunga ancora visto il pareggio del Lentigione, mentre il Royale Fiore perde 2 a 0. In Terza Categoria il Bobbio 2012 ammazza il campionato vincendo 5 a 1 lo scontro diretto contro il Niviano. E' possibile mandare il risultato della propria partita con un sms al numero 3738519407 oppure scrivere una email con commento e tabellino all'indirizzo redazione@sportpiacenza.it. Di seguito tutti i risultati, le classifiche e i commenti.

Serie D
Pro Piacenza-Darfo Boario 1-0 qui il commento
Legnago-Piacenza 0-1 qui il commento
Alzano Cene-Pro Sesto 3-0
Borgomanero-Aurora Seriate 2-3
Caravaggio-Gozzano 3-1
Lecco-Pontisola 1-0
Mapellobonate-Olginatese 0-2
Sambonifacese-Inveruno 2-2
Seregno-Castellana Goffredo 1-0
Classifica clicca qui

Eccellenza
Sanmichelese-Fiorenzuola 0-1 qui il commento
Folgore Rubiera-Royale Fiore 2-0
Bagnolese-Lentigione 1-1
Centese-Colorno rinviata per impraticabilità di campo
Fidentina-Pavullese 3-1
Crociati Noceto-Sampolese 4-2
Meletolese-Salsomaggiore 1-1
Pallavicino-Rolo 0-0
San Felice-Arcetana 1-0
Classifica clicca qui

Promozione
Basilica2000-Valtarese 0-1
Brescello-Ciano 2-0
Carignano-Montecchio 1-1
Castellana-Calciocasalese 1-1
Medesanese-Soragna 2-2
Povigliese-Castelnovese 0-1
Terme Monticelli-Fontana Audax 2-1
Termolan Bibbiano-Biancazzurra 1-1
Traversetolo-Cadelbosco 2-1
Classifica clicca qui

Prima Categoria
Agazzanese-Bobbiese 3-1
Baby Brazil-Pontenurese 0-0
Corte Calcio-Vigolo 2-2
Gazzola-Bardi 1-4
Rottofreno-San Secondo 2-2
Valtidone-Gotico Garibaldina 0-0
Viarolese-Carpaneto 0-1
Villanova-Borgonovese 1-1
Classifica clicca qui

Seconda Categoria A
Besurica-Gossolengo 1-2
Calendasco-Pittolo 4-5
Folgore-Travese 1-1
Nuova Spes-Sarmatese 1-0
Olubra-Cadeo 1-0
Pol.Pontenure-Nibbiano 1-0
Ziano-Turris 4-2
Classifica clicca qui

Seconda Categoria B
Borgo San Donnino-Caorso 3-0
Combisalso-Busseto 1-2
Podenzano-Alsenese 1-0
Pontolliese-Drago San Giorgio 1-0
Arsenal-Sporting Fiorenzuola 1-3
Vernasca-San Rocco 2-3
Vigolzone-Juventus Club 0-5
Classifica clicca qui

Terza Categoria A
Bivio Volante-San Filippo Neri 0-3
Bobbio2012-Niviano 5-1
Borgonovo-Winner 4-0
Lyons Quarto-Gragnano 2-2
Primogenita-San Corrado 2-3
Rivergaro-San Giuseppe 2-2
Riposa Perino
Classifica clicca qui

Terza Categoria B
FariniBettola-Valnure 1-0
Fulgor Fiorenzuola-San Lorenzo 1-3
Pontegreen-Lugagnanese 1-0
Salicetese-GerbidoSipa 4-4
San Polo-Gropparello 1-1
Sannazzarese-San Lazzaro 0-2
Riposa Arquatese
Classifica clicca qui

TABELLINI E COMMENTI

FOLGORE RUBIERA-ROYALE FIORE 2-0
FOLGORE RUBIERA: Battara (dal 90' Bellotti), Pellacini, Pedroni, Andreoli, Bega. Bondi (dal 71' Giorgetti), Sekyere, Fraccaro, Ouaden (dal 67' Lusvarghi), Habib, Baia. A disposizione: Turci, Villani, Antichi, Berselli. Allenatore: Torroni
ROYALE FIORE: Nutricato, Malvicini (dal 59' Balduccelli), Fabbraro, Dorigo, Raguseo, Galantini, Cambielli, Caravaglio, Rizzo, Maa Bounsong (dal 12' Barbuzzi), Spagnolo (dal 51' Boccedi). A disposizione: Fiocchi, Passerini, Quaglioni, Baldrighi. Allenatore: Montanari
Arbitro: Brognati (Ferrara)
Reti: 14' e 47' Habib
Note: Ammoniti: Pellacini, Bondi, Sekyere (FR)

CASTELLANA-CALCIOCASALESE 1-1
Castellana: Di Lauro, Losi, Carini, Centanni (35' st Favari), Caritaevoli, Maino, Marzani (25' st Zarbano), Fagioli (18' st Zanaboni), Picetti, Santin, Oppedisano. All.: Viciguerra.
Casalese: Brunoni, Fortunati, Favanni (15' st Cavalletti), Maffezzoli, Bazzani Paltrinieri, Quarantanni, Mariniello, Manghi (31' st Romano), Romanini, Piccinini. All.: Agazzi.
Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia
Reti: 25' pt Manghi, 32' pt Marzani

TERME MONTICELLI-FONTANA AUDAX 2-1
Terme Monticelli: Piccinini, Trevisan, Bianchi, Faye, Graziano (80' Poletti), Boggio, Alinovi, Fisicaro, Anceschi, Tiberti (42' Mazzoni), Roncarati. All.: Marcotti.
Fontana Audax: Villa, Picca (84' Magnani), Ramundo, Orrù, Ferdenzi, Bellingeri, Dallavalle (69' Adnani), Lucci (21' Bontempi), Costantino, Ferrari, Valla. All.: Stefanelli.
Arbitro: Medri di Cesena
Reti: 44' Valla, 65' Anceschi, 74' Alinovi

VIAROLESE-CARPANETO 0-1
VIAROLESE: Pollini, Chierici, Messineo, Sorianini, Zannoni, Riccardi, Vacca (67' Conti), Attene, Bozzetti (78' Farina), Pin, Scarica. All.: Ferrari
CARPANETO: Achilli, Livelli, Mandrini, Gorrini, Fulcini (85' Carini), Lovattini, Zangrandi (70' Perazzi), Armani, Centofanti, Russolillo, Guarini (65' Arata). All.: Paganini
ARBITRO: Zuppiroli di Bologna
RETE: 28' Centofanti

Non poteva esserci ritorno in campo migliore per il Carpaneto, sempre più protagonista del campionato di Prima categoria. Grazie alla rete di Centofanti, infatti, la formazione di Paganini ha espugnato il rettangolo di gioco della Viarolese, centrando altri tre punti importanti che permettono ai biancazzurri di rimanere in vetta in Prima categoria. C'è di più: grazie al contemporaneo pareggio del Gotico Garibaldina contro la Valtidone, il Carpaneto ha staccato di un punto i rivali, oltre ad avere un match da recuperare. La partita in questione è quella di domenica scorsa contro il Corte Calcio, che, salvo nuovo maltempo, verrà disputata mercoledì alle 20,30 al campo San Lazzaro di Carpaneto. Proprio il ritmo partita era l'incognita maggiore per i biancazzurri, che non disputavano una partita ufficiale dal match vinto 3-1 contro il Baby Brazil, valido per la prima di ritorno e disputato lo scorso 22 dicembre. Ma la formazione del patron Rossetti è riuscita a ripartire con lo stesso brillante spirito che ha permesso al Carpaneto di disputare finora un ottimo campionato, testimoniato dal primato in classifica. Inoltre, i tre punti centrati sul campo della Viarolese sono il più bel regalo di compleanno per il difensore Andrea Gorrini, che proprio in quest'occasione festeggiava i quarant'anni. La cronaca della partita vede il Carpaneto colpire il palo al 20' con Guarini, salvo poi passare in vantaggio al 28': traversone di Zangrandi, Pollini sbaglia la presa e Centofanti non perdona. Nella ripresa, i piacentini sfiorano il raddoppio al 75' con Armani, poi più nulla fino al fischio finale. Ottimo l'arbitraggio.

VALTIDONE-GOTICO GARIBALDINA 0-0
VALTIDONE: Shelna, Vigevani, Nicotti, Attye, Manstretta, Colombi, Viani (64' Marzini), Curreri (58' Galelli), Spiaggi, Melampo, Alberici (78' Molinelli). All.: Cornelli.
GOTICO GARIBALDINA Raffetti, Pagani, Belloccio, Gardella (87' Sartori), Sicuro, Confalonieri, Savarino, Barbieri, Franchi, Cozzi, Raffo. All.: Costa.
ARBITRO: Gresia di Piacenza.

AGAZZANESE-BOBBIESE 3-1
Agazzanese: Cavallaro, Maccagni (Cervi), Curti (Baldi), Miserotti, Centi, Tagliavini, Bongiorni (Salami), Boledi, Burgazzoli, Bazzarini, Angov. All.: Agosti.
Bobbiese: Scrocchi, Castignoli, Maurizi, Alberti (Ragalli M.), Ghigliani (Ballerini), Silva (Stojkov D.), Giunta, Stoijkov M., Ragalli L., Ragalli C, Dilettoso. All.: Fava.
Arbitro: Bachar di Piacenza
Reti: 1' rig Ragalli L., 30' e 75' Bazzarini entrambi su rigore, 60' Burgazzoli

GAZZOLA-BARDI 1-4
Gazzola: Nicolardi, Callegari (65' Diouf), Coppeta, Bavaresco, Ngom, Chiapperini, Beccuti (72' Fanni), Bazzarini E., Poisetti, Bazzarini N., Rigolli (46' Mazzari). All.: Gottardo.
Bardi: Bosi, Vallona, Solari F., Solari G., Tedesco, Rolandetti, Marenghi (69' Solari T.), Faggiani, Pontremoli (88' Marzani), Losa, Borella (69' Moruzzi). All.: Sipone.
Arbitro: La Barbera di Ferrara
Reti: 15' e 22' Marenghi, 33' N. Bazzarini, 81' G.Solari, 88' T. Solari

ROTTOFRENO-SAN SECONDO 2-2
ROTTOFRENO: Burgazzoli, Peveri, Mitev, Giovene (72' Ernani), Ciuffo, Manenti, Chiapparoli, Ozzola, Maffi, Stojkov (85' Freschi), Brigati. All.: Biolchi.
SAN SECONDO: Terenzio, Gazza, Manicone, Giovati (60' Zannoni), Iotti, Daccò, Borelli (63' Gualazzini), Angelini, Talignani, Lorenzini, Balestrazzi. All.: Pompini
ARBITRO: Cottafavi di Modena
RETI: 14' Balestrazzi, 42' e 77' Maffi, 71' Lorenzini.

BABY BRAZIL-PONTENURESE 0-0
BABY BRAZIL: Cordoni, Siero, Rosignoli, Bellotti, Mazzini, Arodotti, Facchini, Cipelletti, Luppi (89’ Byku), Fossati (60’ Trainito), Corbellini E.. All. Armani.
PONTENURESE: Figoni, Covelli, Manzul, Diagne, Varazzi, Santurro, Letti (78’ De Sensi), Angov (61’ Volpari), Gueye, Gambazza, Bassi. All. Macchetti.
ARBITRO: Bonilini di Piacenza.

CORTE CALCIO-VIGOLO 2-2
CORTE CALCIO: Zappieri, Gatti, Frati, Rizzi, I.Compaore, Casarola (77' Stingo), S.Compaore, Borriello, Rizzo (63' Mori), Baschieri (48' Marchi). A dispositione: 12 Zoppi, 13 Deolmi, 14 Ebanelli, 17 El Marouf. All. Di Donna.
VIGOLO: Tirelli, Carlini, Zamboni, Esposito, Barbieri (46' Massera), Cortellini, Ronda (80' Auriemma), Bisotti, Aleksic (46' Fornari), Nani, Tinelli. A dispositions: 12 Serio, 14 Allegri, 15 Badagnani, 17 Belfiglio.
Arbitro: Sig. Michele Molinarolo di Piacenza.
Reti: 22' rig. Baschieri (C), 37' rig. Esposito (V), 55' Nani (V), 93' I.Compaore (C).

Come all'andata, Corte Calcio e Vigolo si spartiscono la posta in palio, pareggiando con lo stesso punteggio 2-2. Corte dal paradiso all'inferno e ritorno: una vera impresa, considerando la lunga lista di indisponibili per infortuni e squalifiche. Prima occasione di marca ospite, bolide di Nani da fuori altosulla traversa, sul capovolgimento di fronte bello lo scambio Rizzo-Baschieri con quest'ultimo che calcia però debolmente tra le braccia di Tirelli. Al 22' si rompono gli equilibri: Casarola, duramente contrastato da Barbieri, manda in porta Rizzo, steso inevitabilmente da Tirelli nell'uno contro uno, rigore e giallo all'estremo ospite. Mancano gli specialisti Marchi e Cavanna, e della battuta si incarica un glaciale Baschieri, palla da una parte e Tirelli dall'altra, 1-0 Corte. Il Vigolo tenta di pareggiare già al 32' con Tinelli, che salta S.Compaore e calcia a lato di un soffio. Al 37' rigore "regalo" per il Vigolo: Casarola  anticipa nettamente Tinelli, bravo ad incunearsi tra S.Compaore e Borriello e a cadere senza esser toccato, per l'arbitro è comunque penalty che Esposito traforma nonostante l'intuizione di Zappieri, 1-1. Nella ripresa, subito dentro il convalescente Marchi per l'acciaccato Baschieri, e nel Vigolo Massera e Fornari sostituiscono Barbieri e uno spento Aleksic. Al 55', doccia fredda per i magiostrini: Nani raccoglie al volo la respinta della difesa e con un mssile di sinistro annichilisce Zappieri, immobile e senza colpe, 1-2 e sorpasso Vigolo. Nel Corte dentro anche Mori per Rizzo che allunga la lista degli infortunati, e e Stingo per Casarola, lo stesso Mori, poco dopo il miracolo di Zappieri su Ronda, serve a 60" dal termine l'assist vincente per il parrggio di I.Compaore, abile in mischia a gelare Tirelli col piattone, regalando ai suoi il meritato pareggio, 2-2.
 
VILLANOVA-BORGONOVESE 1-1
VILLANOVA: Bergonzi, Scichili A., Boledi, Persegani, Ardoli, Gualazzi, Giorgi, Balestra (1'st Scichili F.), Guida, Lori, Rossi. All. Sozzi.
BORGONOVESE: Beghi, Cortes, Trespidi, Caragnano, Bovarini, Gnocchi, Martinez, Negrati, Ibra (18'st Giorgi), Balduzzi (44'st Aiello), Pietra. All. Zurlini.
Direttore di gara signor Giovanni Mutti di Piacenza
Marcatori: 11'pt Gnocchi, 28'pt Guida
Ammonizioni: 42'pt Rossi, 20'st Gnocchi, 28'st Ardoli, 32'st Guida, 35'st Scichili A., 38'st rosso diretto Caragnano, 45'st Aiello, 47'st Scichili F., 47'st Trespidi, 48'st Gualazzi.

Borgonovese che trova il vantaggio con Gnocchi a cui capita una palla nella metà campo avversaria e dopo un preciso controllo calcia nella porta di Bergonzi che non vede arrivare il tiro ed impedire il vantaggio della Borgonovese. Pareggio dei locali che arriva al 28' della ripresa con Guida che riceve una palla filtrante che fa passare sotto le gambe di Beghi, nonostante il tentativo di Trespidi di bloccare il tiro a porta libera.
www.usborgonovese.it

VIGOLZONE-JUVENTUS CLUB 0-5
VIGOLZONE: Campominosi, Capelli (59 Tasev), Caravaggi (68 Grassi), Cavanna, Olmi, Aquino, Piazza, Porcari, Salvatore, Botti, Rovida (59 Morelli)
JUVE CLUB: Finardi, Barberio, Mazzone, Stabile, Bertini (30 Attià), Lori, Belletti (61 Di Menno), Manfredi (75 Cocchi), Ruffini, Battista, Greco
GOL: 27', 65', 77' Ruffini (J), 44' Belletti (J), 50' Manfredi (J)

Un risultato che ha del clamoroso sul Comunale di Vigolzone, infatti lo Juve Club Parma affonda con un sonoro 5-0 i biancorossi. Nonostante un buon inizio gara del Vigolzone che almeno in tre occasioni ha la possibilità di passare in vantaggio, non riesce poi a concretizzare la superiorità sugli avversari. Lo Juve Club di contro sfrutta bene le uniche due occasioni avute nella prima frazione: al 27' Ruffini riceve palla in area, si gira bene e riesce a piazzare il pallone sul secondo palo per lo 0-1. Al 44' dagli sviluppi di una punizione dalla destra, dopo un batti-ribatti in area il più veloce è Belletti che appoggia in rete per lo 0-2. Prima tempo che vede il Vigolzone giocare meglio, creare molte più azioni, senza mai trovare però l'affondo giusto con un prolungato ma sterile possesso palla al limite dell'area. Nella ripresa gli ospiti chiudono praticamente la partita già al 50° minuto quando Manfredi, lanciato in contropiede, si libera del difensore e segna il 3-0. Non sono sufficienti i cambi di formazione per il Vigolzone, che non si vede praticamente mai dalle parti di Finardi. Al 65' e al 77' arrivano gli altri goal firmati da Ruffini. Vigolzone che oltretutto finisce la partita in dieci uomini per l'assurda espulsione per proteste di Salvatore.

USD VERNASCA-SAN ROCCO 2-3
USD VERNASCA: Zanoni, Marzolini, Villaggi, Boiardi, Gardoni (57’ Fulgoni), Pedretti, Malvezzi, Bertè (70’Trabucchi) , Sebastiani, Marcellini, Bayire (65’ Testa). All. Bertè
SAN ROCCO: Toloni, Vezzulli, Baldini M., Sverzellati (55’ Baldini L.), Guzzi (48’ Alberti), Nosotti (65’ Lopresti), Anaclerio, Sestito, Figoli, Scalmani, Di Matteo. All. Sprega
Arbitro: Venezia di Piacenza
Reti: 9’ Sestito, 20’ Scalmani, 24’ Bertè, 60’ Marcellini, 90’ Scalmani

I giocatori del Vernasca si schierano a centrocampo indossando una maglietta con la scritta “non mollare leone” riferita a Denis Fassa, 25 anni, attualmente giocatore della Fontanellatese, colpito da infarto venerdì sera ed in rianimazione a Parma. Partita molto spigolosa contro una squadra che i vernaschini soffrono e che già all’andata li aveva visti soccombere. Infatti la velocità degli attaccanti ospiti creano subito qualche difficoltà alla fase difensiva locale che deve incassare il gol ospite su traversone dalla sinistra che Sestito spizzica di testa sul 2° palo. I locali accusano il colpo e tardano a riorganizzarsi, non riuscendo a dare fluidità alla manovra. Infatti al 20’ Scalmani brucia in contropiedi il reparto centrale e insacca sull’uscita di Zanoni. Fortunatamente al 24’ Bertè su punizione dal limite accorcia le distanze e riapre i giochi. Pochi minuti dopo Toloni compie una strepitosa parata su deviazione ravvicinata di Marzolini, ma al 30’ su punizione dal limite Baldini M. scheggia la traversa. L’impressione è che dopo la sosta i locali debbano ritrovare le giuste misure tra i reparti. Occasioni sprecate da ambo le parti, anche per la bravura dei portieri, ma al 60’ Marcellini, complice un’insicurezza di Toloni, rimette in pari il risultato. Nel concitato finale Sebastiani viene steso in area, ma l’arbitro lascia correre, poi Toloni in uscita disperata sullo stesso attaccante nega il gol del vantaggio ai locali e, come insegna il gioco del calcio, subito dopo è Scalmani, su assist di Lopresti, a segnare il gol della vittoria ospite a tempo ormai scaduto.
Nell’immediato post partita, decisamente agitato, l’arbitro trova il modo di espellere Testa e Vezzulli per scorrettezze reciproche dopo il fischio finale. Società incredule…

PODENZANO-ALSENESE 1-0
PODENZANO: Brusi, Panini, Moscheri, Rebecchi R., Giacopazzi, Andeello (80'Chiesa), Rebecchi B., Garilli, Catapane (90' Bossalini), Gervanotti, Caputo (75' Zilli). All. Boselli E.
ALSENESE: Faroldi, Corini, Casali, Mirra (74' Wisneski), Mazzocchi, Sabini, Maggi (46' Zucchini), Villani (46' Saliprandi), Gentili, Schiavetta, Foppiani.
All. Guarnieri
MARCATORI: 42' Catapane
ARBITRO: Inpenna di Parma

Parte con una vittoria il girone di ritorno del Podenzano: vittoria meritata per i ragazzi di Boselli che nonostante la doppia inferiorità numerica resistono e addirittura sfiorano il raddoppio nel finale.
Prima frazione con poche emozioni: al 35' percussione di Garilli, doppio scambio con Catapane e palo di quest'ultimo da posizione defilata. Pochi minuti prima dell'intervallo arriva il vantaggio dei padroni di casa con una magistrale punizione di Catapane a scavalcare la barriera. Nella ripresa non succede praticamente nulla tranne le espulsioni per doppia ammonizione prima di Giacopazzi e poi quella (assurda) di Riccardo Rebecchi. Nel finale l'Alsenese cerca il pari con un forcing sterile, ma è il Podenzano a sfiorare il raddoppio con un contropiede di Gervanotti.

SAN POLO-GROPPARELLO 1-1
SAN POLO: Lavezzini, Bisagni (Campana), Albasi, Tiboni, Baldini, Farina, Marani (Abbonante), Canisi (Moggi), Migliavacca (Asaro), Grifa (Buffa). All.: Mazzocchi.
GROPPARELLO: Crenna, Segalini, Vincini, Cevestro, Milza, Moglia M., Moglia N., Ferraroni (Fittavolini), Romiti, Lauria. All.: Albertelli.
Reti: 7' Moglia M., 49' Buffa.

Primo tempo vibrante con il Gropparello che parte forte, prima palo di Vincini e subito dopo col del vantaggio di Moglia. Gli ospiti rimangono in inferiorità numerica ma reggono l'impatto e il San Polo al 41' centra il palo con la punizione di Albasi. Nella ripresa Moggi sfiora il gol tre volte, e all'ultimo assalto è Buffa che di testa insacca la palla che vale l'1-1.

BOBBIO2012-NIVIANO 5-1
BOBBIO2012: Costa (Balletti), Onorini, Prestigiacomo (Mitrov B), Mazzari, Stombellini, Picchioni, Merli (Noroni), Bernardi (Marina), Granelli, Patrini, Artevi (Jordanov).
NIVIANO: Mizzi, Savi, Modenese, Tramelli, Zecca, Villa, Porcari, Merli, Caravaggi, Ferdenzi, Casellotti. Sono entrati Lombardo; Zambelli; Braghieri, Papagni, Rossi.

Di fronte ad un folto pubblico si affrontano la capolista e l’immediata inseguitrice. Inizia bene il Bobbio 2012 che al 10’ trova la via del gol con una bella punizione di Granelli che dai 25 metri trova l’angolino basso alla sinistra di Mizzi. Sulla ripartenza si fa vedere il Niviano con Porcari: da posizione defilata impegna Costa che interviene con sicurezza. Al 30’ conclusione di Prestigiacomo dopo una mischia in area, successiva a corner. Al 41’ palla perfetta di Merli che serve in profondità per Artevi che trafigge il portiere ospite. Passano pochi minuti e Merli, dopo aver rubato palla al limite dell’area, salta il portiere e serve in mezzo per l’accorrente Granelli che realizza. Nel secondo tempo anche Patrini tenta la via del gol personale, prima con una punizione insidiosa che impegna il portiere, poi con una conclusione debole da buona posizione, che arriva al 35’ dopo un’azione personale che elude la difesa e dopo il gol di Jordanov che pochi minuti prima aveva siglato la quarta rete del Bobbio. Allo scadere del tempo regolamentare gol della bandiera del Niviano con Rossi.

RIVERGARO-SAN GIUSEPPE 2-2
Rivergaro: Picchioni, Sinanovic, Barani (Viani), Capucciati, Kamenica (Piva), Colombi, Dibra (Calamari), Ballerini (Sassi), Tramelli, Bisogni, Balletti (Mazzucchelli). Allenatore: Rebecchi
San Giuseppe: Soresi, Russo (Donati), Villa, Puglia, Galli, Mazzocchi, Zanfretta, Nuvolati, Sassi (Pietruzza), Mancino (Mattei), Rossi. Allenatore: Bellassi

Parte meglio il San Giuseppe che trova subito il gol con Nuvolati direttamente su calcio d'angolo e potrebbe raddoppiare con Rossi ma Picchioni si oppone alla grande. Reazione del Rivergaro che sfiora il pareggio due volte, prima con Ballerini su punizione e poi con Dibra, sul cui colpo di testa, Soresi devia sulla traversa. A un minuto dalla fine, Ballerini su passaggio filtrante di Dibra infila l'angolino. Nel secondo tempo vantaggio del San Giuseppe su rigore di Puglia, il Rivergaro spinge per trovare il pareggio che arriva su rigore di Tramelli. Nei minuti finali Soresi nega il gol a Mazzucchelli e Calamari al volo calcia appena alto sopra la traversa. Buono l'arbitraggio.
(Mara)

POLISPORTIVA BF BETTOLA-VAL NURE 1-0
POLISPORTIVA BF BETTOLA: Gaudenzi (17’ Dallavalle); Cavanna; Giamberi; Lovotti; Sinanovic; De Maio; Manini (46’ Caravaggi); Roffi; Carrara (64’ Forlini); Regondi; Cinà.
VAL NURE: Bitta; Poggioli; Ghioni (6’ Bergamaschi) (46’ Agnelli); Galletti; Kallupi; Garilli; Fagnoni; Merisio (52’ Platè); Ferraro; Guglielmetti; Visconti.
MARCATORI: 4’ Roffi (BF)
ESPULSI: 70’ Giamberi (BF); 70’ Agnelli (VN)
ARBITRO: Sig. Melito.

Torna il calcio a Bettola, dopo la sosta e va in scena il derby della vallata, fra la compagine di Mister Soressi e quella di Mister Reboli. Splendida giornata di sole, campo pesante ma praticabile. Partono forte i padroni di casa in vantaggio già al 4 minuto con un bel tiro di Roffi sotto la traversa. Al 20’ ed al 22’ molto bravo Dallavalle a salvare la porta bettolese su due sortite della Valnure. Arriva il 25’ e Lovotti colpisce l’incrocio dei pali su punizione, al 28’ paratona di Bitta che nega il raddoppio a Carrara. Nella ripresa la Valnure prova a riequilibrare la gara, al 64’ Fagnoni tira fuori da buona posizione. Dal 70’ in poi la BF gioca di rimessa ed il portiere ospite si esalta, compiendo tre miracoli su Forlini, Roffi e Regondi. Regondi al 91’ colpisce la traversa. Il risultato non cambia, la BF fatica ma prende i tre punti, il migliore in assoluto il portiere Bitta della Valnure.
(Magno)

CALENDASCO-PITTOLO 4-5
CALENDASCO: Tinelli , Brugnoni, Fornaciari, Noto, Negra , Cassinelli, Tirelli, Montanari, Ferri , Vignati, Marchettini. Allenatore: Sig. Alfieri
Pittolo: Sebastiani, Puglisi, Zisa, Vincini, Ghisolni, Bucaria, Accordino, Di Ruocco, Vercellesi, Cipelletti, Ferri. Allenatore sig. Caborni
Arbitro sig. Zanotti
Reti: 12’ Cipelletti, 18’ Vercellesi, 20’ Accordino, 27’ Accordino, 51’ Ferri, 72’ Tirelli, 77’ Di Ruocco, 89’ Vignati, 92’ Ferri

Rocambolesca partita a Calendasco ricca di gol e di emozioni e nonostante questo molto corretta. Primo tempo a senso unico con i locali imballati e abulici ed il Pittolo in gran spolvero. Nella prima mezz’ora gli ospiti mettono a segno 4 gol di ottima fattura. Già al 12’ sgna Cipelletti su punizione dal limite con un bel tiro ad aggirare la barriera. Al 18’ raddoppia Vercellesi con uno sfondamento centrale che non lascia scampo a Tinelli. Al 20’ triplica accordino con un bel tocco sotto a scavalcare il portiere dopo una palla persa a centrocampo dai locali. Chiude le danze al 27’ ancora Accordino in contropiede per la sua doppietta personale. Per i locali da segnalare solamente un tiro appena fuori di Vignati al 1’ ed un bel tiro a giro di Ferri ben parato da Sebastiani. Nella ripresa si assiste al ritorno del Calendasco che nonostante il pesante passivo ci crede fino in fondo e surclassa gli ospiti riuscendo a segnare ben 4 gol. Già al 51’ apre le danze bomber Ferri con un bel pallonetto in mischia ed al 72’ è Tirelli ad accorciare ulteriormente le distanze con un bel tap in su assist di Fornaciari. Al 77’ su azione d’angolo allungano gli ospiti con un colpo di testa di Di Ruocco che risulterà decisivo. I locali non si scoraggiano e segnano altri due gol con Vignati e con Ferri pronto a raccogliere la respinta di Sebastiani che gli aveva parato il rigore. Un plauso alle due squadre per l’impegno profuso ed al sig. Zanotti per l’ottimo arbitraggio.

PONTEGREEN CASTELVETRO-LUGAGNANESE 1-0
PONTEGREEN: Bonetti, Fagioli, Avanzi, Preti (50' Marchini), Lombardelli, Lazzari, Loiudice (85' Robial), Rossi, Ginevra (55' Antonov), Boni, Saronni (65' Spataru). All. Marcarini
LUGAGNANESE: Maestri, Benaglia, Martorana, Vincini, Guidotti (Minnozzi), Goyata, Giordano (Botti), Migliorini, Lelii, Faimali, Torricella (Torri). All. Livardi
Arbitro Sig. Scotti di Piacenza
Reti: 55' Fagioli (R)
Spettatori 50 circa, Giornata di sole, terreno in ottime condizioni, espulso Benaglia (L) al 88' per doppia ammonizione.

Splende un bellissimo sole in questa ultima domenica di gennaio e illumina un Pontegreen gagliardo e determinato a fare bottino pieno. Partenza subito in attacco per i gialloblu di Marcarini che creano ottime occasioni prima con Loiudice al 7', il suo destro di controbalzo gonfia la rete esterna e poi con Ginevra al 10' che calcia a lato da ottima posizione. Al 15' episodio che potrebbe segnare la gara a favore del Pontegreen, il portiere avversario saltato in pallonetto da Loiudice, abbondantemente fuori area intercetta, volontariamente, il pallone con le mani,  ma per l'arbitro, tra le proteste del pubblico, è solo cartellino giallo. I locali creano azioni corali di pregevole fattura ma faticano a trovare la porta e quando lo fanno trovano Maestri sempre pronto a ribattere in angolo prima al 20' con Loiudice a poi al 25' su tiro di Saronni. La Lugagnanese si fa viva sul finire del primo tempo calciando una serie di corner pericolosi e sugli sviluppi di uno di questi Lelii calcia fuori da pochi metri. Nella ripresa il Pontegreen è decisissimo a far sua la gara e costringe gli ospiti ad affannosi recuperi fino ad arrivare al 55' con Rossi che in percussione entra in area anticipa tutti e viene steso da Benaglia, rigore sacrosanto trasformato dal freddo Fagioli. La Lugagnanese cerca il pareggio con palle buttate in area ma la retroguardia dei Locali è attenta con Lazzari e Lombardelli sempre in anticipo. Occasione al 70' per Faimali che si trova la palla sui piedi in area ma Bonetti devia in angolo. In contropiede si aprono dei varchi ma le buone occasioni per Spataru, Antonov , Marchini e Rossi non portano il meritato raddoppio. Ultima occasione per gli ospiti al 92' ma sul calcio di punizione dal limite di Faimali Bonetti svetta sicuro e blocca la palla e permette ai suoi di festeggiare. Le prime tre vincono tutte e si prospetta un avvincente girone di ritorno.
Zerbini Massimo

OLUBRA-CADEO 1-0
Olubra: Rossetti, Passi, Caramoglio, Filios, Bernini, Abbruzzini, Viola (65' Macciò), Casulli (80' Keita), Bosoni (85' Barella), Bissutti, Cignatta. All. Vitaliano.
Cadeo: Petronio, Sogni, Genesi, Lombardelli, Pozzi, Ertiani, Santoro, Orlandi (46' Guebre), Saltarelli, Milani, Bestagno (70' Pucci). All. Martini.
Rete: 75' Passi.

L'Olubra vince con pieno merito la prima di ritorno. Primo tempo a ritmi bassi con i padroni di casa che partono meglio e creano un paio di occasioni con Casulli e Bissutti che non impensieriscono Petronio. Il Cadeo si fa vedere con alcuni calci piazzati e con Milani al 40' che trova attento Rossetti. Nella ripresa i padroni di casa si trasformano e creano palle gol a raffica: subito Bissutti non riesce a superare Petronio, sul corner conseguente Filios sulla linea non riesce a spingere in rete. Ci provano ancora Bosoni e Bissutti da fuori, Petronio si supera su una punizione di Bissutti e al 75' il Cadeo capitola con Passi che segna in rovesciata sugli sviluppi di un corner. Dopo 2 minuti l'unica occasione per il Cadeso con un bel tiro di Pucci che si stampa sul palo; l'Olubra però crea ancora due occasioni molto pericolose con Filios e Casulli e legittima ampiamente la vittoria.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento