Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Riccardo Sparzagni e i suoi primi 100 gol. «Il più bello? Al volo contro la Valtidone»

L'attaccante racconta le sue reti: «Il più fortunato? A Ziano con la Polisportiva Pontolliese. Avevo appena segnato di testa e Alberti mi colpì nel sedere con un rinvio»

Riccardo Sparzagni in azione

Parliamo dei compagni di squadra?
«Il più forte senz’altro Abou Diarra, facevamo coppia nella Juniores della Valnure, lui due anni dopo era all’Inter in stanza con Adriano, era di un altro pianeta. Tra i difensori dico Marcato e Lazzarini, due difensori che non centravano nulla con i Dilettanti. Il più simpatico bomber Cappelluti».

E dei compagni di reparto lì davanti? La lista è lunga
«Quello con cui mi sono integrato meglio credo sia stato Baldanti. Al tempo correvo tantissimo, correvo anche per lui. Se lui poteva stare vicino all’area non ce n’era per nessuno. Poteva segnare anche da trenta metri. Il più forte? Devo dire che ho fatto da spalla ai migliori. Raffo, Poisetti, Franchi, Alberici, Tibussi, Cippelletti, Bordi, Baldanti e Venturini solo per citarne alcuni. Impossibile scegliere. Anelli è quello che mi ha fatto più assist. Io ricambiavo guadagnando le punizioni».

Difensori avversari?
«Da ragazzo soffrivo molto Paolo Cristallini perché velocissimo. Quello che mi ha picchiato più forte è stato Bozzia a Borgotaro, per il resto mi son sempre difeso bene».

Parliamo di questa stagione?
«Il campionato lo vincerà probabilmente la Sarmatese. Per quanto riguarda il Podenzano stiamo lavorando con serietà e abnegazione per stare là davanti. Farei certamente un torto menzionando qualcuno in particolare, ma abbiamo ragazzi che meritano più della seconda categoria».

Lo hai dedicato a qualcuno il 100esimo gol?
«A nessuno»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento