menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Pontenurese

La Pontenurese

Dilettanti - Recuperi Prima: sfide da brividi per Bobbiese e Pontenurese. Terza B: il Real Chero può fare festa

Mercoledì in campo la Prima Categoria. La Bobbiese ospita la capolista Madregolo mentre la Pontenurese va a Vigolo, due gare che possono essere decisive per il campionato. In Terza A il Calendasco prepara il sorpasso in vetta. Nel B il Real Chero può chiudere aritmeticamente

Mercoledì di recuperi da brividi per il calcio dilettantistico piacentino e, per una volta, partiamo dal fondo, cioè dal Real Chero che affronta al Don Bosco di Cortemaggiore il San Corrado: in caso di vittoria sarebbe promosso in Secondo con quattro giornate di anticipo, risultato che arriverebbe anche in caso di pareggio o sconfitta a patto che la Primogenita faccia altrettanto sul campo della Lugagnanese. Ma non ci sarà probabilmente da fare conti particolari perché il Real Chero arriva al match di recupero con un ruolino di marcia cristallino: 15 gare giocate e 15 vittorie. Può bastare?
Salendo in Prima Categoria i riflettori saranno inevitabilmente puntati sul big match tra la la Bobbiese (seconda) e la capolista Madregolo, ma anche la Pontenurese (seconda) non ha una gara facile in casa del Vigolo.
In Seconda A il San Giuseppe può tornare al secondo posto ma prima deve battere il Vigolzone, nel Girone B scontro interessante tra Fontanellatese (terza) e Sporting Fiorenzuola (quarto).
Chiude il quadro il Calendasco (Terza A) che ospita il Bobbio: se vince supera il Borgonovo portandosi in vetta alla classifica.

Prima Categoria, recupero 7a di ritorno ore 20.30
Alsenese-LibertaSpes
Bobbiese-Madregolo
Rottofreno-Chero
Sarmatese-Fidenza
Soragna-San Nicolò
Turris-Borgonovese
Vigolo-Pontenurese
Zibello-Sannazzarese
Classifica qui

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento