rotate-mobile
Dilettanti

Dilettanti - Playoff e playout: ancora tutto incerto in Seconda e Terza Categoria

Ultimi 90’ in Seconda Categoria A e B con tutte le situazioni decisamente aperte, partendo dal Girone A. Qui per la vittoria del campionato sarà decisiva Virtus Piacenza (51)-Ziano (52), cioè seconda contro prima, attenzione però al San Lazzaro (50) che in caso di vittoria a Gossolengo e di pareggio nel big match andrebbe a spareggiare proprio con lo Ziano. In chiave playoff è tutto in divenire: al momento sarebbe Virtus Piacenza in finale e San Lazzaro-Pianellese in semifinale, attenzione però a BobbioPerino e Rottofreno che cercano i tre punti per rientrare anche loro nei playoff dove si gioca 2a contro 5a e 3a contro 4a in gara unica, passa la miglior classificata in caso di distacco superiore ai 6 punti.
In chiave retrocessione il Vernasca è già giù, dopodiché il Podenzano (17) deve vincere per essere sicuro di giocare il playout (qui è andata e ritorno) perché in alto si sfidano Libertas e San Corrado (appaiate a 25) quindi in ogni caso - sempre se vince - è sicuro di rientrare nell’arco dei 6 punti, dipende poi se contro Gropparello (24), San Giuseppe (24) o le due sopra a 25 punti.

Classifica qui

Ultimo turno qui

Nel Girone B tutto all’ultimo respiro davanti con Busseto (51) e Campeginese (50) che affrontano rispettivamente Calerno (37) e Fonta (34) entrambe già salve e senza speranze playoff. Diventa difficile dunque per la Virtus San Lorenzo qualificarsi come quinta (attualmente è a -9 dalla Campeginese) quindi si prospetta un playoff con Fontanellatese e Viarolese a giocarsi la semifinale, una tra Busseto e Campeginese già in finale.
Alle piacentine interessa però dietro perché il Corte Calcio è ultimo a 19 (unica posizione per la retrocessione diretta), poi ci sono Cadeo e Mezzani a 21 che attualmente si giocherebbero il playout dove potrebbe rientrare anche al Football Club 70 che è a quota 24. Qui è impossibile fare una previsione. Da definire le date di playoff e playout.

Classifica qui

Ultimo turno qui

Chiudiamo con la Terza Categoria: la prima va su, la seconda entra nel secondo turno playoff mentre al terzo turno si accoppiano 3a contro 8a, 4a contro 7a e 5a contro 6a, tutte in gara unica. Qui però mancano ancora quattro turni ed è tutto apertissimo: davanti ci sono quattro squadre in quattro punti, con Caorso e Travese a 55, poi San Polo a 54 e Omi Academy a 51 (attenzione però che Travese e Omi Academy devono ancora osservare i turni di riposo). Chiude la zona playoff la Samurai a quota 31 punti, nel mezzo San Filippo Neri (45), Podenzanese (39) e Turris (34), in questo caso non c’è comunque la regola dei 7 punti.

Classifica qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Playoff e playout: ancora tutto incerto in Seconda e Terza Categoria

SportPiacenza è in caricamento