Martedì, 21 Settembre 2021
Dilettanti

Dilettanti - Ormai è fatta per la fusione tra LibertaSpes e Real Libertas

Ci sono ancora alcuni dettagli da sistemare ma c'è fiducia sul buon esito dell'operazione. Non è ancora deciso come sarà strutturata la società e se tornerà al Calamari. Giocherà in Seconda Categoria e la panchina sarà affidata ad Alessandro Monnet

L’unione fa la forza, soprattutto dopo l’anno e mezzo che il calcio dilettantistico piacentino è stato costretto a vivere con tutte le attività giovanili chiuse e un paio di stop&go prima del blocco della stagione.

Unirsi diventa quindi un modo per aumentare le forze e migliorare ed è di questi giorni la notizia, ormai ufficiale, che LibertaSpes e Real Libertas, società di Seconda Categoria, stanno lavorando per una fusione che si dà ormai per fatta. Non è ancora ufficiale, manca qualche dettaglio, per questo motivo i diretti interessati preferiscono non sbilanciarsi per quanto riguarda la composizione societaria, dirigenziali o altro, come se l'attività sarà solo al Calamari o al Capitolo o su entrambe le strutture.
Da quanto raccolto, però, che sia Girone A o Girone B di Seconda, il tecnico della squadra che uscirà da questa fusione sarà Alessandro Monnet, già allenatore da anni della LibertaSpes.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Ormai è fatta per la fusione tra LibertaSpes e Real Libertas

SportPiacenza è in caricamento