Lunedì, 15 Luglio 2024
Dilettanti

Dilettanti - Nibbiano: via Stefano Rossini, il candidato alla panchina è Umberto Colicchio

Non dovrebbero esserci ostacoli al «sì» dell'ex giocatore di Pro e Piacenza.

Corre veloce il Nibbiano&Valtidone che nella giornata di martedì ha esonerato il tecnico Stefano Rossini e poi, nella serata, è arrivata conferma di quella che nel pomeriggio sembrava solo una voce: la panchina dei piacentini di Eccellenza sarà affidata ad Umberto Colicchio, volto notissimo del nostro calcio.
Fatale a Rossini la sconfitta di domenica per 2-1 contro il Rolo e, più in generale, un campionato decisamente sotto alle aspettative della proprietà. Il Nibbiano, infatti, dopo 21 giornate di campionato si trova invischiato nella piena zona playout.
Per il nome del sostituto si vociferava di una possibile consegna della squadra a Umberto Colicchio, ex calciatore di Pro e Piacenza, come detto però nella serata di ieri le voci sono diventate conferme oggi ci sarà la probabile l’ufficializzazione. Per Colicchio sarebbe la prima vera esperienza da allenatore di una prima squadra, da vedere se accetterà l’incarico ma non sembrano esserci grossi ostacoli. Nel caso di una fumata bianca ci sarebbe dunque un esordio di fuoco: domenica impegno interno contro la Pieve Nonantola, formazione che naviga a metà classifica, poi mercoledì 18 gennaio semifinale di Coppa Italia contro il Massa Lombarda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Nibbiano: via Stefano Rossini, il candidato alla panchina è Umberto Colicchio
SportPiacenza è in caricamento