Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Nasce ufficialmente l'ASD San Nicolò Calendasco e giocherà in Seconda Categoria

Il tecnico sarà mister Caramoglio, il direttore sportivo Paolo Bordi. La nuova società riunisce sotto un solo nome il settore giovanile del San Nicolo Soccer School e la prima squadra del Calendasco. Si riparte da Silva, Confalonieri e bomber Bove

Il Calendasco (foto di archivio)

Fumata bianca: nasce ufficialmente l’ASD San Nicolò Calendasco. A dir la verità il nome della nuovissima società potrebbe subire qualche cambiamento, ma cose di poco conto, quello che importa è che è andata in porto una fusione a cui gli attori coinvolti lavoravano da un paio d’anni e coinvolge il settore giovanile del San Nicolò Soccer School e la prima squadra del Calendasco. Il campionato di appartenenza sarà la Seconda Categoria, grazie al titolo sportivo del Calendasco, ma il “quid” arriverà dal settore giovanile del San Nicolò Soccer School che completa così un club in grado finalmente di riunire una parte fondamentale e importantissima del nostro territorio. La squadra giocherà al centro sportivo Sandro Pietra.
Non è ancora il momento per l’organigramma, di certo c’è che il tecnico sarà mister Caramoglio mentre la carica di direttore sportivo sarà ricoperta da Paolo Bordi, già ds del Calendasco. Sono stati confermati molti dirigenti tuttavia la momento non è possibile dire di più, per quanto riguarda la prima squadra, invece, ci sono tre riconferme importantissime: si tratta di Silva, Confalonieri e bomber Bove. Nei prossimi giorni gli attori protagonisti di questa bellissima e promettente realtà presenteranno la società nel dettaglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento