Dilettanti

Dilettanti - Nasce l'Asd Chero Carpaneto 1922 e potrebbe giocare in Promozione

Dalla fusione tra Vigor e Chero spunta la nuova società del patron Filippi. Giocherà al San Lazzaro e ci sarà continuità col settore giovanile. Subito alcuni colpi di mercato, Terranova su tutti e non è da escludere che riparta dalla Promozione e non dalla Prima come si era ventilato alcune settimane fa

datei_s-6Alla fine la fumata bianca è arrivata. La Vigor Carpaneto tira i remi in barca come ampiamente annunciato dal patron Rossetti ma non sparisce, ci sarà una fusione col Chero, realtà piacentina guidata dal presidente Filippi che darà vita a una sola squadra: Asd Chero Carpaneto 1922. Si è scelto di togliere Vigor e lasciare il 1922 per una questione di limiti di caratteri in fase di iscrizione e omaggiare il Centenario nel 2022.
Si giocherà al campo San Lazzaro, che poi era il vero oggetto della questione, e sarà rilevato anche il settore giovanile dando così una sorta di continuità con il lavoro svolto negli anni scorsi.
Tutta da capire la categoria. Senz’altro non sarà l’Eccellenza, categoria in cui il Carpaneto poteva giocare di diritto ma al momento sembra una destinazione troppo onerosa. Ci si era indirizzati verso una più abbordabile Prima Categoria, che è di appartenenza del Chero, tuttavia nelle ultime ore si è ventilata la possibilità di una mezza strada, cioè ripartire dalla Promozione. Quest’ultima soluzione è sul tavolo e non è affatto da escludere.

Da qualche giorno sono anche già iniziate le manovre di allestimento della rosa, scelte portate avanti dal presidente Pietro Filippi e dal ds Mosconi. Sulla panchina è stato confermato mister Brianti, in quale avrà a disposizione anche gran parte della rosa di questa stagione del Chero (Verduri va al Fidenza e Brugnelli allo Ziano, Ale Testa allo Sporting). A questi vanno aggiunti alcuni colpi importanti - ed è per questo che si parla di una possibile Promozione - che indicano chiaramente le ambizioni della neonata società. E’ arrivato il trequartista Tommaso Terranova, ex Fidentina e Pontenurese. Sempre in attacco è arrivato Guarini, lo scorso anno al Fidenza. Ci sarà anche il difensore Armani (Sannazzarese), e altri due colpi sono rappresentati da Boga (Fontanellato) e da Luca Piazza, Dellapina (Fontanellato).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Nasce l'Asd Chero Carpaneto 1922 e potrebbe giocare in Promozione

SportPiacenza è in caricamento