Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Il programma della domenica. Il clou è Pontenurese-Borgonovese

In Eccellenza scontro da bollino rosso per il Nibbiano/Valtidone che riceve il Fiorano. In Prima Categoria la Castellana ospita il Madregolo. In Seconda A sfida interessante tra Folgore e Ziano mentre in Terza B il Calendasco può sorpassare il San Filippo Neri

Ultima domenica di febbraio con fatiche raddoppiate per molte squadre piacentine, in particolare la Seconda Categoria che ha disputato a metà settimana i recuperi delle gare rinviate il 5 febbraio.
In Serie D il Fiorenzuola è in piena crisi di risultati, falcidiato inoltre dalla squalifiche, ma dovrà necessariamente cercare punti nella difficile trasferta in casa del Castelvetro (settimo).
In Eccellenza per la capolista Carpaneto si tratta ormai di gestire il vantaggio (+10) partendo dal cercare un risultati positivo in casa del Cittadella. Impegno difficile per il fanalino di coda Gotico Garibaldina, al Levoni arriva la Casalgrandese, ma la squadra di Costa deve necessariamente andare a caccia dei tre punti. Scontro da bollino rosso, infine, per il Nibbiano/Valtidone che riceve il Fiorano, formazione con cui condivide la quarta posizione in classifica.
In Promozione l’Agazzanese vuole tornare a vincere in casa della Langhiranese per rimanere nelle zone alte della classifica, trasferta in casa della Castelnovese/Meletolese per il Fontana Audax.
Solite sfide emozionanti in Prima Categoria: la capolista Castellana riceve il Madregolo, mentre la Bobbiese (seconda) va sul campo del Soragna. Il clou è sicuramente il derby tra Pontenurese e Borgonovese (entrambe quarte), Vigolo-Baby Brazil è l’altro derby di giornata. Chiudono il quadro l’Alsenese in casa contro la Juventus Club, la Sannazzarese ospita la Fontanellatese, la Spes contro la Medesanese, mentre la Sarmatese va nella tana dello Scanderbeg.
In Seconda Categoria A la capolista Ziano è impegnata in casa della Folgore, l’inseguitrice Turris invece va sul campo del Royale Fiore, il derby ad alta quota è Vigolzone-Pontolliese Gazzola. Nel Girone B giochi riaperti in settimana, la capolista Sporting gioca in casa del fanalino di coda Arquatese, l’inseguitrice Chero (-2) va sul terreno del Pontegreen mentre la LibertaSpes è di scena a Villanova.
In Terza Categoria A il San Filippo Neri, primo della classe, riposa e così il Calendasco (-1) può mettere la freccia ma prima deve superare il Bivio Volante. Nel Girone B il San Lorenzo ha anticipato a giovedì il match contro la Fulgor (0-0), ne può approfittare la Virtus Caorso: se batte il Gerbido si porta a +8.
Fischio d’inizio alle 14.30 su tutti i campi tranne nei casi specificati:

Serie D
Adriese-Correggese
Castelvetro-Fiorenzuola
Colligiana-Rignanese
Delta Rovigo-Ribelle
Imolese-San Donato 2-2
Lentigione-Mezzolara
Poggibonsi-Castelfranco
Ravenna-Scandicci
Sangiovannese-Pianese
Classifica qui

Eccellenza
Axys-Folgore Rubiera
Carpineti-Fidentina
Cittadella-Carpaneto
Colorno-Bibbiano
Gotico Garibaldina-Casalgrandese
Nibbiano/Valtidone-Fiorano
Rolo-Bagnolese
San Felice-Salsomaggiore
San Michelese-Luzzara
Classifica qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento