Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Il Calendasco scopre le carte. Le novità

L’U.S. Calendasco si presenta ai propri sostenitori ed agli sponsor nella sua location portafortuna: la piscina comunale di Calendasco. Se al primo anno è arrivata la promozione in seconda categoria ed al secondo anno una meritata salvezza, si...

Dilettanti - Il Calendasco scopre le carte. Le novità - 1
L’U.S. Calendasco si presenta ai propri sostenitori ed agli sponsor nella sua location portafortuna: la piscina comunale di Calendasco. Se al primo anno è arrivata la promozione in seconda categoria ed al secondo anno una meritata salvezza, si spera per quest’anno in qualcosa di più. Il presidente Vignati nel suo discorso alla squadra afferma che il Calendasco viene visto, in ambito calcistico provinciale, come un’isola felice dove si lavora bene senza particolari pressioni se non quella di stimolare i calciatori e i dirigenti tutti al lavoro che è sicuramente l’unico modo per raggiungere gli obiettivi.

Il presidente ha espresso la certezza che la prossima stagione sarà un po’ meno tribolata della passata ed è sicuro che una tranquilla salvezza è alla portata della rosa messa a disposizione di mister Alfieri. Rosa che ha visto la conferma di gran parte dei giocatori della passata stagione e l’innesto di 6 nuovi acquisti fortemente voluti dalla società per rinforzare un organico che fa della gioventù e della voglia di divertirsi il suo punto di forza.

Nella sua esposizione Vignati non ha mancato di ringraziare il Comune di Calendasco e tutti gli sponsor che permettono ad una realtà veramente dilettantistica come il Calendasco di andare avanti senza patemi anche in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. Il Direttore generale Davide Fornaciari è poi passato a presentare i 6 nuovi acquisti: Davide Dallavalle centrocampista classe 1986 proveniente dal Nibbiano, Luca Baggi esterno classe 1991 proveniente dal Caselle Landi, Giacomo Alfieri attaccante classe 1993 proveniente dal San Filippo Neri, Filippo Gazzola centrocampista classe 1992 proveniente dal la Sarmatese, Luca Bergonzi classe 1992 difensore proveniente dalla Sarmatese e Alessio De Stefano, attaccante, proveniente dal Fontana Audax.

La rosa dell’U.S Calendasco per la stagione 2014/2015:

Portieri: Elia Tinelli, Omar Gandini

Difensori: Alessandro Campagna, Cristian Cassinelli, Luca Brugnoni, Luca Barbone, Gian Franco Menneas, Luca Bergonzi, Luca Baggi, Davide Fornaciari.

Centrocampisti: Giacomo Tirelli, Andrea Marchettini, Valerio Losi, , Alessandro Noto, Valerio Castignoli, Enrico Montanari, Davide Dallavalle, Filippo Gazzola, Manuel Pozzesserre.

Attaccanti: Alberto Vignati, Marco Palmisano, Giacomo Alfieri, Alessio De Stefano, Davide Orsi

Assetto societario:
Presidente: Massimo Vignati
Vice Presidente: Angelo Prazzoli
Presidente onorario: Mario Caravaggi
Allenatore: Alberto Alfieri
Vice allenatori: Paolo Favari
Direttore Sportivo: Davide Fornaciari
Segretario: Giuseppe Losi
Assistente dell’arbitro: Gianfranco Brachino
Magazziniere: Enrico Brugnoni
Addetto al campo: Emilio Bisagni
Consiglieri: Pietro Marchettini, Marzia Cogni, Marco Dordoni, Corrado Baiardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento