Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - I risultati di Coppa e i tabellini

Sarà Piacenza-Fiorenzuola il primo turno di Coppa Italia di Serie D in programma domenica 31 agosto. La squadra di Mantelli infatti spazza via (bastano 50') il Fidenza nel turno preliminare di oggi e si qualifica alla competizione. In Promozione...

Dilettanti - I risultati di Coppa e i tabellini - 2
Sarà Piacenza-Fiorenzuola il primo turno di Coppa Italia di Serie D in programma domenica 31 agosto. La squadra di Mantelli infatti spazza via (bastano 50') il Fidenza nel turno preliminare di oggi e si qualifica alla competizione. In Promozione termina a 1 a 1 la sfida tra Castellana e Gotico Garibaldina, alla rete di Franchi risponde Marchi. Il Carpaneto invece espugna Soragna 2 a 1 con i gol di Armani e Gianluppi. A valanga, in Prima Categoria, l'Agazzanese che affonda con cinque gol il Baby Brazil e la Borgonovese che supera 5 a 1 il Rottofreno. Vince anche il Nibbiano, 3 a 1 (Monteverde, Arena e Spiaggi) contro la Valtidone.

Coppa Italia Serie D Turno Preliminare
Fidenza-Fiorenzuola 1-3
Passa il turno il Fiorenzuola

Coppa Italia Promozione Prima Fase

Girone A
Castellana-Gotico Garibaldina: 1-1
Riposa: Fontana Audax
Classifica: Castellana 1, Gotico 1, Fontana Audax 0

Girone B
Soragna-Carpaneto: 1-2
Riposa: Royale Fiore
Classifica: Carpaneto 3, Royale Fiore 0, Soragna 0

Coppa Italia Prima Categoria Prima Fase

Girone 1
Valtidone-Nibbiano 1-3
Rottofreno-Borgonovese 1-5
Classifica: Borgonovese 3, Nibbiano 3, Valtidone 0, Rottofreno 0.

Girone 2
Baby Brazil-Agazzanese 0-5
Bobbiese-Sarmatese 0-0
Classifica: Agazzanese 3, Bobbiese 1, Sarmatese 1, Baby Brazil 0.

Girone 3
Vigolo-Pontenurese 2-0
Borgo San Donnino-Madregolo 1-0
Classifica: Vigolo 3, Borgo San Donnino 3, Madregolo 0, Pontenurese 0.

SORAGNA 1921-VIGOR CARPANETO 1922 1-2
SORAGNA 1921: Gallicani, Gambara, Bruschi, Compiani, Sorianini, Piro, Oriti (60' Zerbini), Partelli, Araldi (69' Santi  M.), D'Izzia (46' Verduri), Guarini. All.: Barbieri
VIGOR CARPANETO 1922: Filippini, Santi L., Barba, Biolchi, Dosi, Livelli, Armani, Arata (66' Perazzi), Centofanti (60' Rosi), Antonini (81' Zangrandi), Gianluppi. All.: Cornelli
ARBITRO: Nasi di Reggio Emilia (assistenti Ferrari e Petit Bon di Reggio Emilia)
RETI: 48' Armani, 74' Partelli, 84' Gianluppi.

Inizia con un successo il cammino della Vigor Carpaneto 1922 nel girone a tre della Coppa Italia Promozione. A Soragna i ragazzi di Cornelli l'hanno spuntata di misura (2-1) contro i neroverdi locali, il tutto in un match deciso interamente nella ripresa. A far la differenza, a poco più di cinque minuti dal termine, la rete di Jacopo Gianluppi, autentico protagonista di queste primissime uscite della Vigor, mentre in precedenza Partelli aveva risposto ad Armani. Per la formazione del presidente Giuseppe Rossetti, è stato un buon debutto, con il risultato positivo che si abbina a una prestazione nel complesso convincente, considerando il periodo di preparazione. Tra le note positive, spicca sicuramente la classe di Barba (1993) sulla corsia mancina, mentre notevole è stato il sacrificio di corsa e di recupero palloni rispettivamente di Gianluppi e Armani. A livello di reparti, la difesa è apparsa solida, il centrocampo si è mostrato abbastanza dinamico e l'attacco pronto a rendersi pericoloso, anche se con il tempo potrà migliorare la fase di possesso.
La Vigor Carpaneto 1922 è arrivata a questo appuntamento senza gli squalificati Lovattini, Valla e Russolillo e senza gli indisponibili Brigati e Tartaro, mentre nel frattempo ha tesserato il giovane Alessandro Spreafico (classe 1995), che ha superato il periodo di prova.  Al fischio d'inizio, Cornelli disegna la sua squadra con la difesa a quattro, l'attacco composto da Centofanti e Gianluppi e con un centrocampo a rombo che vede Antonini più avanzato, Dosi davanti alla difesa e Arata e Armani centrali. Dal canto suo, il Soragna si schiera con un 4-2-3-1 elastico, con Partelli pronto agli inserimenti, con l'ex Guarini sulla fascia sinistra e con Araldi punta centrale. Dopo una prima fase di studio, il match entra nel vivo verso il quarto d'ora: i piacentini si rendono pericolosi con il colpo di testa di Livelli, mentre i parmensi rispondono con l'incornata di Partelli. Al 33' Guarini si vede annullare una rete per un fuorigioco molto più che dubbio, mentre nel finale è Centofanti a sfiorare il vantaggio con un insidioso pallonetto.
Nella ripresa, la Vigor Carpaneto 1922 passa in vantaggio al 48' con Armani, che capitalizza un cross mancino di Barba. Al 65' è bravo Filippini a salvare su Guarini, mentre sette minuti dopo il collega Gallicani non è da meno su Rosi. Al 74' il Soragna trova il pareggio: il portiere ospite sbaglia l'uscita e Partelli è pronto ad approfittarne per l'1-1. Nel finale, la Vigor Carpaneto 1922 cerca la vittoria e, dopo un gol annullato per fuorigioco, la trova grazie all'episodio dell'84': fallo di mano in area neroverde, calcio di rigore ospite, Gallicani respinge su Rosi, ma Gianluppi non sbaglia a ribadire in rete. Con questo risultato, sarà il Soragna a sfidare domenica il Royale Fiore, mentre il derby piacentino del girone si giocherà il 3 settembre.

Massimo Cornelli (allenatore Usd Vigor Carpaneto 1922): "Mi sono piaciute la gestione della palla nel primo tempo e la voglia di vincere nella ripresa, compresa la reazione dopo l'episodio del pareggio. Possiamo crescere nella parte offensiva, ma veniamo da un periodo tirato ed è normale faticare un po' ora. Dietro siamo andati bene e sappiamo che questo è un nostro punto di forza, mentre a metà campo siamo stati discreti".

Castellana-Gotico Garibaldina 1-1
Castellana: Di Lauro, Losi, Dallavalle, Tedeschi (Reggi), Resta, Marchi, Marabelli, Barbieri, Signaroldi (Sugameli), Zanaboni, Oppedisano. All.: Lazzarini.
Gotico Garibaldina: Villa, Sicuro, Pagani, Galantini (Bellocchio), Ghilardelli, Cairo (Raguseo), Corbellini, Gardella, Franchi, Felline, Vernaschi (Ferrari). All.: Costa
Arbitro: Mori di Parma
Reti: 4' pt Franchi, 9' pt Marchi

Bobbiese-Sarmatese 0-0
BOBBIESE: Scrocchi, Stojkov Dragi, Caldini(58´ Ragalli C), Bellocchi, Silva (C), Stojkov Mite, Castignoli, Alberti(52´ Bianchi), Ragalli L.(85´ Raggi), Giunta, Dilettoso. All. Macchetti. A disposizione: Scagnelli, Manfroni, Mozzi, Ballerini.
SARMATESE: Ferrari, Manini, Tuzzi (52´ Adnani), Scanzaroli, Grassi, Montanari (47´ Bernini), Galvagni, La Valle, Bariani, Lampis (C), Poisetti (70´ Callegari). All. Roberto Grassi. A disposizione: Forterri, Candeletti.
Arbitro: Sig. Pareti di Piacenza

Comincia al "Bianchi" di Bobbio l'avventura "ufficiale" della Sarmatese stagione 2014/2015 guidata per il terzo anno consecutivo da Mister "Cele" Grassi. L'appuntamento è la Coppa Emilia di Prima Categoria contro la rodata Bobbiese. Spalti gremiti per un appuntamento estivo di tutto rispetto, anche grazie alla bella giornata calda e soleggiata. Mister Grassi propone una formazione che per 9/11 è composta da giocatori protagonisti della cavalcata vincente dello scorso campionato di Seconda Categoria. Gli unici due innesti titolari odierni sono dati dal giovane Tuzzi e dall'esperto Poisetti. Parte subito forte la Bobbiese che al 4' colpisce la traversa della porta difesa da Ferrari con un colpo di testa a seguito di un indecisione tra l´estremo difensore e il centrale difensivo Grassi. La Bobbiese in fase di avvio sembra più in palla rispetto alla Sarmatese e al 9' sull'azione di calcio d'angolo la palla sorvola tutta la difesa della squadra Valtidonese e arriva sui piedi di Ragalli L. il quale calcia a lato di poco. La reazione dei ragazzi di Grassi non si fa attendere e all'11 Scanzaroli pennella un passaggio per Poisetti che di sponda serve Lampis il quale, con un preciso tiro a girare da fuori area lambisce la traversa della porta difesa da Scrocchi. Passa un minuto e la Sarmatese si rende ancora pericolosa: Bariani lancia con un lancio millimetrico in profondità Lampis che a tu per tu con Scrocchi viene anticipato di un soffio. Al 30' azione di coppia Ragalli - Alberti con il primo che riceve palla alla sinistra di Ferrari e batte a colpo sicuro: Ferrari non ci sta e si oppone con una grande parata buttando la palla in calcio d'angolo. La partita prosegue senza ulteriori sussulti fino alla fine del primo tempo, segnalando al 35´ l´ammonizione di La Valle. Il secondo tempo riparte con le due squadre che ripropongono gli stessi undici ed è la Sarmatese a farsi viva per prima con Lampis al 53' che raccoglie un delizioso invito di Bariani, tiro in acrobazia che viene però respinto dalla difesa Bobbiese. Al 58' si fa viva la Bobbiese con un bel inserimento in profondità di Bianchi che a tu per tu con Ferrari spreca mandando la palla a lato. Seguono ulteriori azioni a centrocampo, mentre la squadra Valtidonese comincia ad accusare l'affanno dei giorni di preparazione, a differenza della squadra di Mister Macchetti che pare più lucida. Al 78' ottima azione personale di Lampis che dopo essersi bevuto due avversari arriva sul fondo, quasi a tu per tu con il portiere, ed appoggia un assist su un piatto d´argento per Bariani il quale viene contrastato a terra dalla difesa Bobbiese vanificando così un gol che sembrava già fatto. All'89' arriva causa proteste l´espulsione per doppia ammonizione di La Valle, il quale dovrà saltare il prossimo match di Coppa in programma domenica contro il Baby Brazil. Al 90' ultimo sussulto Sarmatese con Bariani che in area spara su Scrocchi il quale respinge di pugno. Il direttore di gara concede due minuti di recupero e proprio allo scadere (92') Raggi si inventa un gran tiro da fuori area che impegna l'ottimo Ferrari ad una strepitosa parata. Sull'azione di rimessa successiva, l´arbitro Pareti decreta la fine della gara.

Rottofreno-Borgonovese 1-5
Rottofreno: Massimini, Sogni, Ciuffo (Bellocchio), Curotti (Corti), Delfanti, Giovene, Rossi (Petrosino), Ozzola, Maffi, Casulli, Brigati. All.: Soressi.
Borgonovese: Beghi, Trespidi, Baldini, Tagliaferri, Caragnano (Ramaliu), Miserotti, Negrati (Metti), Martinez, Gueye, Salami (Masarati), Sartori. All.: Castagna.
Arbitro: Gresia di Piacenza
Reti: 15' Negrati, 18' Salami, 70' Sartori, 77' Brigati, 78' Sogni (aut.), 90' Martinez.

Baby Brazil-Agazzanese 0-5
Baby Brazil: Silva, Nosotti, Vincini, Rizzi (Ibra), Presta (De Sensi), Scilmi, Roger, Bassi (Giudei), Sanfilippo, Tinelli, Ghisoni. All.: Bellassi.
Agazzanese: Lucini, Maino, Mauri, Orlandini, Vecchio (Pollini), Karakolev, Marzani, Amrani, Burgazzoli (Stombellini), Fulcini, Zarbano (Cozzi). All.: Chierico.
Reti: 6', 45' e 55' Burgazzoli, 58' Marzani, 64' Cozzi

Vigolo-Pontenurese 2-0
Vigolo: Raffetti, Bertuzzi, Carlini, Orsi, Barbieri, Cortellini (Belfiglio), Brugnelli, Diagne, Alexic, Nani (Badagnani), Ronda (Bersani). All.: Stecconi.
Pontenurese: Campominosi, Bovarini, Pancotti, Franchi (Mondani), Confalonieri, Lunini, Cetti, Massari, Scarinzi (Marzini), Cavanna (Gambazza), Spatafora. All.: Caruso.
Arbitro: Lasagni di Reggio Emilia
Reti: 9' e 26' Alexic

Valtidone-Nibbiano 1-3
Valtidone: Shelna, Barberini, Manstretta, Cardu, Girometta, Sozzi, Nicotti (Bozzi), Melampo (Colombi), Spiaggi, Alberici, Angov (Molinelli). All.: Agosti.
Nibbiano: Ballerini, Siero (Perrella), Carini, Cipelletti, Taccagni (Montini), Iorio, Ferrari, Orru, Monteverde (Bernini), Arena, Rosignoli. All.: Orsi.
Arbitro: Vegezzi di Piacenza
Reti: 1' Spiaggi, 12' Cardu (aut.), 14' Monteverde, 30' Arena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento