menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dilettanti - I risultati dei recuperi di Promozione - 1

Dilettanti - I risultati dei recuperi di Promozione - 1

Dilettanti - I risultati dei recuperi di Promozione

In campo la Promozione per i recuperi della sesta giornata di ritorno. Clamorosa la sconfitta in rimonta del Carpaneto che cede 2-1 al Royale Fiore nel derby: apre Arena, pareggia El Maouardi e gol vittoria di Cossetti. Seconda vittoria...

In campo la Promozione per i recuperi della sesta giornata di ritorno. Clamorosa la sconfitta in rimonta del Carpaneto che cede 2-1 al Royale Fiore nel derby: apre Arena, pareggia El Maouardi e gol vittoria di Cossetti. Seconda vittoria consecutiva invece per il Fontana Audax che torna con i tre punti da Cadelbosco grazie al gol di Mattia Abbiati allo scadere.
Regge il Gotico Garibaldina che supera di slancio (0-3, tripletta di Franchi) il Terme Monticelli e si porta la secondo posto in classifica scavalcando proprio il Carpaneto. In vetta allunga il Brescello che liquida 3-0 la Biancazzurra. Nel recupero di Seconda B finisce 1-1 tra Vernasca e Caorso, al rigore di Tartaro (11') risponde Losi (50').
Risultati e classifiche:

Promozione, recupero sesta di ritorno
Brescello-Biancazzurra 3-0
Cadelbosco-Fontana Audax 0-1
Castellana-Il Cervo 2-1
Falk Galileo-Valtarese 0-0
Luzzara-Traversetolo 1-0
Medesanese-Castelnovese 2-0
Royale Fiore-Carpaneto 2-1
Soragna-Montecchio 0-2
Terme Monticelli-Gotico Garibaldina 0-3
Classifica qui

Seconda Categoria B
Vernasca-Caorso 1-1
Classifica qui

Coppa Emilia Seconda
Ghiare-Boiardo 3-0
Riposa: Vigolzone
Classifica: Vigolzone 3, Ghiare 3, Boiardo 0.

COMMENTI E TABELLINI

ROYALE FIORE-CARPANETO 2-1
ROYALE FIORE: Groshev, Farinotti, Boselli, Maa Boumsong, Lister, Mini, Burzio, Centi (90' Salvaggio), El Maouardi, Cossetti, Baldrighi. All.: Melotti
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Galli (8' Centofanti), Barba, Lovattini, Dosi, Livelli, Valla, Milza (69' Solari), Arena, Perazzi (74' Gianluppi), Arata. All.: Lucci
ARBITRO: Mori di Parma
RETI: 33' Arena, 56' El Maouardi, 67' Cossetti

Prosegue il momento-no della Vigor Carpaneto 1922, sconfitta mercoledì a Gossolengo dal Royale Fiore (2-1) nel recupero della sesta giornata di ritorno del campionato di Promozione emiliana (girone A). L'attesa per il confronto era alta, non solo per le vicissitudini dell'andata (7-0 sul campo a favore dei biancazzurri poi ribaltato dal giudice sportivo con lo 0-3 a tavolino per il "caso-Fornaciari"), ma anche perché in palio c'erano punti pesanti per entrambe le formazioni, con il Royale Fiore a caccia di mattoncini-salvezza e con la Vigor chiamata a rilanciarsi per non perdere contatto con la vetta. A spuntarla è stata la squadra di Melotti, capace di ribaltare il risultato nella ripresa con le reti di El Maouardi e Cossetti dopo il vantaggio ospite nel primo tempo a firma di Arena.
Per la Vigor Carpaneto, la sconfitta nel recupero fa coppia con quella di domenica scorsa a Montecchio, con la striscia nera che ha fruttato un solo punto nelle ultime tre partite. Un ruolino di marcia decisamente insufficiente per una squadra di alta classifica e non a caso la formazione di Lucci è stata scavalcata in graduatoria al secondo posto dal Gotico Garibaldina, ora a +1. Inoltre, Centofanti e compagni si trovano adesso a cinque lunghezze dal Brescello capolista, che per di più deve recuperare una partita. Per la Vigor, il Royale Fiore si conferma avversario amaro, con 0 punti su 6 (anche se all'andata sul campo era stata una goleada).
Al fischio d'inizio, Lucci deve fare i conti con numerose defezioni: mancano, infatti, gli squalificati Barba, Armani e Russolillo (espulsi nell'incredibile match di domenica scorsa a Montecchio), mentre è out anche Santi, con Gorrini in panchina. Così, debutta dal primo minuto il giovane Milza ('97), poi avvicendato nella ripresa dall'altro debuttante Solari ('96).
La gara si mette subito in salita per la Vigor, che all'8' perde Galli per infortunio, avvicendato da Centofanti. Nonostante l'episodio, il Carpaneto spinge in avanti e al 15' Arena impegna Groshev, mentre al 27' è il palo a dire di no a Valla. La pressione ospite viene premiata sei minuti dopo, quando Arena trova l'1-0 con una conclusione dal limite che non lascia scampo al portiere del Royale Fiore. La squadra di Melotti prova a reagire e al 40' una palla velenosa in area Vigor fa venire un sussulto alla squadra di Lucci, ma nessuno dei gigliati trova la deviazione vincente.
Nella ripresa, al 56' i padroni di casa pareggiano i conti con El Maouardi, che sigla l'1-1 approfittando di un rimpallo favorevole. Il Carpaneto accusa il colpo e dopo undici minuti scivola in svantaggio: a punirlo è Cossetti, che anticipa tutti sugli sviluppi di una rimessa laterale per il 2-1, poi risultato finale.

CADELBOSCO-FONTANA AUDAX 0-1
CADELBOSCO: Dei Forti, Verbitchi, Scalabrini, Grazioli, Bini, Ruggieri, Gualtieri, Facchini, Grazioli, Guercio (74’ Vasapollo), Cavaliere (84’ Carboni). All.: Cifarelli.
FONTANA AUDAX: Cavallaro, Arodotti, Albertocchi, Mazzini, Ferdenzi, Enrici, Rossi (84’ Dallavalle), Vercesi, Abbiati, Zangrandi (68’ Centanni), Zanolini (77’ Stombellini). All.: Stefanelli.
ARBITRO: Sfirro di Reggio Emilia
RETE: 90’ Abbiati

All’ultimo respiro il Fontana Audax centra la terza vittoria consecutiva, la seconda nello spazio temporale di tre giorni. Infatti dopo aver vinto in casa di Sua Maestà Brescello tre giorni fa, ecco che la truppa di Stefanelli dopo un match difficile espugna anche il campo di Cenerentola Cadelbosco nel recupero della sesta giornata di ritorno e si porta a quota 43 punti in classifica.
A decidere il match è stato l’attaccante Mattia Abbiati che si ripete dopo il gol di domenica scorsa.
Dopo un avvio nel quale vince la noia, ecco che il Fontana Audax si rende pericoloso al 33’ con una conclusione di Abbiati che si perde a lato.
Al 42’ Vercesi serve Zanolini che prova la conclusione neutralizza da Dei Forti proteso in uscita. Passano centoventi secondi e Dei Forti pressato da Zanolini rinvia frettolosamente addosso a Vercesi che prova la conclusione ma un difensore di testa sventa il pericolo.
Inizia la ripresa e al 52’ corner di Zanolini e Ferdenzi di testa sfiora il bersaglio grosso.
Al 72’ Conclusione da fuori di Centanni, il portiere non trattiene e Zanolini calcia sull’esterno della rete.
All’88’ brivido per i piacentini con Cavallaro che vola per deviare in angolo una conclusione da fuori area di Facchini.
Un minuto più tardi, rilancio di Arodotti e Abbiati manda a lato. Al 90’ arriva il gol partita: assist di Dallavalle e Abbiati sotto misura realizza la sua seconda rete consecutiva che vale anche lo 0-1 finale.

Domenica al Soressi, primo di due derby consecutivi: si parte dal Royale Fiore che precede la stracittadina contro la Castellana del 22 marzo.
Michela Nobili

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento