Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Dominio piacentino: Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese sono prime e imbattute

La squadra di Mantelli è già in fuga in Eccellenza, quella di mister Costa si conferma sulla strada della continuità in Promozione con la coppia D'Aniello-Cossetti, mentre i neroverdi viaggiano con una media di 4 gol a partita in Prima Categoria

Il Nibbiano&Valtidone festeggia una rete

Piacentine davvero da urlo. Non poteva esserci avvio migliore per le squadre del nostro territorio che stanno letteralmente dominando i principali campionati dilettantistici: il Nibbiano&Valtidone in Eccellenza, la CastellanaFontana in Promozione e la Bobbiese in Promozione. Chiaramente non ci siamo dimenticati del campionato super del Fiorenzuola in Serie D, imbattuto e secondo in classifica nella scia del Mantova ma la Serie D rimane comunque un campionato a mezza via tra Dilettanti e Professionisti, mentre nel “calcio della domenica”, quello che seguiamo costantemente da 10 anni, le piacentine stanno facendo faville e soprattutto sono ancora imbattute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sorprende più di tanto il Nibbiano&Valtidone: da un certo punto di vista la formazione di mister Mantelli non è la favoritissima del Girone A di Eccellenza ma rimane comunque nel mazzo delle pretendenti al titolo, per questo non sorprende la prima posizione in classifica. A irrobustire questi primi due mesi di campionato c’è il fatto che il Nibbiano&Valtidone (20) è ancora imbattuto dopo 8 giornate e viaggia con 5 punti di vantaggio sull’inseguitrice Bagnolese (15), un punto sotto (14) ci sono Folgore Rubiera e Bibbiano San Polo. La macchina allestita dal sapiente ds Mario Barbieri - che l’ha immediatamente affidata a un vincente come Mantelli, i due avevano già portato in Serie D il Carpaneto tre anni fa - può vantare il miglior attacco (17 gol fatti) e la miglior difesa (6 gol subiti) e più in generale l’ottima amalgama di squadra che gli permette di non dover dipendere dalle reti di un solo cannoniere: Valim e Ridolfi hanno già segnato 5 reti a testa mentre Corbelli è a quota 3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento