menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Nibbiano&Valtidone festeggia una rete

Il Nibbiano&Valtidone festeggia una rete

Dilettanti - Dominio piacentino: Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese sono prime e imbattute

La squadra di Mantelli è già in fuga in Eccellenza, quella di mister Costa si conferma sulla strada della continuità in Promozione con la coppia D'Aniello-Cossetti, mentre i neroverdi viaggiano con una media di 4 gol a partita in Prima Categoria

Piacentine davvero da urlo. Non poteva esserci avvio migliore per le squadre del nostro territorio che stanno letteralmente dominando i principali campionati dilettantistici: il Nibbiano&Valtidone in Eccellenza, la CastellanaFontana in Promozione e la Bobbiese in Promozione. Chiaramente non ci siamo dimenticati del campionato super del Fiorenzuola in Serie D, imbattuto e secondo in classifica nella scia del Mantova ma la Serie D rimane comunque un campionato a mezza via tra Dilettanti e Professionisti, mentre nel “calcio della domenica”, quello che seguiamo costantemente da 10 anni, le piacentine stanno facendo faville e soprattutto sono ancora imbattute.

Non sorprende più di tanto il Nibbiano&Valtidone: da un certo punto di vista la formazione di mister Mantelli non è la favoritissima del Girone A di Eccellenza ma rimane comunque nel mazzo delle pretendenti al titolo, per questo non sorprende la prima posizione in classifica. A irrobustire questi primi due mesi di campionato c’è il fatto che il Nibbiano&Valtidone (20) è ancora imbattuto dopo 8 giornate e viaggia con 5 punti di vantaggio sull’inseguitrice Bagnolese (15), un punto sotto (14) ci sono Folgore Rubiera e Bibbiano San Polo. La macchina allestita dal sapiente ds Mario Barbieri - che l’ha immediatamente affidata a un vincente come Mantelli, i due avevano già portato in Serie D il Carpaneto tre anni fa - può vantare il miglior attacco (17 gol fatti) e la miglior difesa (6 gol subiti) e più in generale l’ottima amalgama di squadra che gli permette di non dover dipendere dalle reti di un solo cannoniere: Valim e Ridolfi hanno già segnato 5 reti a testa mentre Corbelli è a quota 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento