menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dilettanti - Domenica a porte chiuse o salta ancora tutto? Si attende la decisione del Comitato Regionale

Emergenza Coronavirus - Si può giocare senza pubblico ma la decisione finale spetta al Crer. Se Eccellenza, Promozione e Prima Categoria vanno in campo l'8 marzo allora potrebbero accodarsi Seconda e Terza. Verso il rinvio una parte della Serie D

striscione_marchini_2018-a1_s-2La domanda più ricorrente in questi giorni è: ma domenica si gioca? E’ questo quanto ci chiedono spesso le società dilettantistiche piacentine dalla Serie D fino alla Terza Categoria ma la risposta ancora non c’è. Il calcio dilettanti, che muove centinaia e centinaia di persone alla domenica tra prime squadre, giovanili, dirigenti, genitori e semplici appassionati, ha una gran voglia di ripartire per tornare alla una parvenza di normalità, si è disposti a giocare anche a porte chiuse purché si giochi, d’altronde in questo mondo non ci sono pesi politici o contrappesi economici: è un calcio ancora genuino.

Per quanto riguarda le partite dal decreto del Governo di domenica sera, recepito dalla regione Emilia Romagna, si intuisce all’articolo 2 che sono permesse le competizioni sportive a patto che si svolgano a «porte chiuse» e quindi la risposta è sì, in teoria nel weekend del 7-8 marzo si potrebbe tornare in campo senza spettatori. Tuttavia si pone il problema per Piacenza dove c’è un’ulteriore restrizione che parla di «centri sportivi» ancora chiusi al pubblico. Il Crer-Figc, comitato che gestisce il calcio dilettantistico regionale, prenderà una decisione nelle prossime ore, novità sono attese per la giornata di lunedì o al massimo martedì, da lì si capirà se Eccellenza, Promozione e Prima Categoria domenica potranno giocare oppure no e, di conseguenza, in base alla decisione regionale anche la Figc Provinciale di riflesso prenderà una decisione se mandare in campo Seconda e Terza Categoria, la scelta della Federcalcio locale sarà armonizzata con quella centrale di Bologna: se giocano Eccellenza, Promozione e Prima allora, molto probabilmente, lo faranno anche Seconda e Terza in base anche a quanto dirà il Prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento