Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Coppa: i risultati di Terza Categoria

Giovedì di Coppa per la Terza Categoria, che ha visto le formazioni piacentine in campo per il turno di ritorno degli ottavi di finale di coppa provinciale. Nell'anticipo di mercoledì il Rivergaro, grazie al 3 a 0 sulla Polisportiva Bf, si era...

Dilettanti - Coppa: i risultati di Terza Categoria - 1
Giovedì di Coppa per la Terza Categoria, che ha visto le formazioni piacentine in campo per il turno di ritorno degli ottavi di finale di coppa provinciale. Nell'anticipo di mercoledì il Rivergaro, grazie al 3 a 0 sulla Polisportiva Bf, si era qualificato al turno successivo. Impresa della Besurica che gioca in nove uomini per tutta la ripresa ma alla fine strappa l'1-1 contro il Gragnano che gli permette di passare il turno. Tutti i risultati:

Ottavi di finale Coppa Provinciale Terza Categoria, Ritorno (20.30)
Arquatese-Primogenita 1-1 (2-1 l'andata) si qualifica Arquatese
Podenzanese-Lugagnanese 3-3 (0-0 l'andata) si qualifica Lugagnanese
Il Drago San Giorgio-San Lorenzo 2-2 (2-0 l'andata) si qualifica San Giorgio
Cadeo-Borgonovo 0-2 (2-1 l'andata) si qualifica Borgonovo
Pol BF-Rivergaro 0-3 (3-3 l'andata) si qualifica Rivergaro
Sannazzarese-Chero 2-0 (1-2 l'andata) si qualifica Sannazzarese
San Filippo Neri-San Polo 1-3 (1-1 l'andata) si qualifica San Polo
Gragnano-Besurica 1-1 (0-1 l'andata) si qualifica Besurica

COMMENTI E TABELLINI

SAN FILIPPO NERI-SAN POLO 1-3
San Filippo Neri: Mazzocchi, Scagnelli, Manstretta, Delfanti, Chinelli, Cassi, Preli (46' Negri), Toschi (83' Rossi), Calegari (77' Labò), Bergami, Ratazzi (46' Lanza) A disp: Vicardi, Morisi, Reggi All Campagnia
San Polo: Lavezzi, Bisagni, Rocca (87' Riboni), Albasi, Puttini, Baldo, Marina, Andreello (89' Gambazza), Asaro, Moggi (30' MIgliavacca), De Iasi (80' Buffa) A disp: Lange, Rancati, Farina, Buffa All Mazzocchi
Marcatori: 54' Calegari, 65' e 68' Andreello, 73' De Iasi
Ammoniti: Ratazzi, Calegari, Puttini

Passa ai quarti di finale il San Polo con un' ottima prestazione sul campo del San Filippo Neri. I ragazzi di Mazzocchi hanno disputato una gara importante ma la vittoria è maturata solo nel secondo tempo. Il primo tempo si è aperto con un colpo di testa di Puttini che colpisce la traversa a portiere battuto. L'azione era nata da calcio d'angolo di capitan Albasi. Sempre dall'azione da calcio d'angolo seconda occasione per Puttini che non inquadra la porta. Ospiti comunque sempre pericolosi su tutti i calci piazzati. Da ricordare ancora una botta da fuori che fa la barba al palo di DeIasi. I locali agiscono di rimessa ma non impensieriscono mai il pur attento Lavezzi, così finisce il primo tempo senza nemmeno una rete. Comincia il Secondo tempo e vanno subito in vantaggio i locali con Callegari che sfrutta una corta respinta di Lavezzi 1-0. Da questo momento si scatenano i ragazzi di Mazzocchi con un incontenibile Andrello. Come al 65º, il numero otto giallo verde conquista palla a tre quarti di campo salta quattro avversari e in diagonale batte il portiere 1-1.  Passano pochi minuti quando marina dalla sinistra trova un corridoio per DeIasi. Controllo del bomber e scarico per l'onnipresente Andreello che di piatto destro porta in vantaggio gli ospiti 1-2. Al 73º Andreello ancora lui ruba palla nella propria metà campo e lancia in campo aperto DeIasi, che fila dritto verso la porta ospite e la infila per il 1-3. Non sazio il San Polo cerca ancora il quarto gol che non arriva solo per l'imprecisione dei vari Marina Migliavacca e Asaro. Da elogiare la prestazione del San Polo dove spicca sicuramente la prova di Andrdello. Per i locali bomber Callegari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento