Lunedì, 15 Luglio 2024
Dilettanti

Dilettanti - Ben tredici volti nuovi in uno Ziano che riparte con l'ambizione di fare bene

Il ds Gallarati e il dg Valla hanno svecchiato la rosa e rivoluzionato l'attacco. L'obiettivo della formazione di Stefanelli è quella di tornare in Prima, ma la concorrenza in Seconda A è fortissima

Gagabike-2

Non nasconde le sue ambizioni un rinnovatissimo Ziano, soprattutto nel reparto avanzato dove sono arrivati ben sei dei tredici nuovi arrivati. Il ds Gallerati, insieme al dg Valla, ha subito riportato alla base il tecnico Stefanelli che con lo Ziano aveva già vinto la Seconda Categoria, una garanzia quindi anche se davanti ci sarà uno dei campionati più interessanti e difficili degli ultimi anni con numerose formazioni allestite per provare il salto (o il ritorno) in Prima Categoria.
Si partiti dalla riconferma di un corposo blocco di giovani che completano i confermati della vecchia stagione e i tredici nuovi arrivati per una rosa complessiva di 24 giocatori e forse, in extremis, potrebbe arrivare un ultimo colpo dal mercato estivo.
In porta è arrivato Matteo Via (ex Academy), in difesa Filippo Finotti dal Bressana e Luca Merli dal pavese. A centrocampo ben quattro innesti: Nabil Lazaraui, Manuel Laurino dal San Lazzaro, Stefano Galvagni dalla Lugagnanese e il classe 2004 Lorenzo Maini dal Gotico.
La rivoluzione più grande, come detto, nel reparto avanzato con gli ingaggi di Filippo Dallavalle dalla Borgonovese, Simone Cremona dal Rottofreno ed ex San Rocco, Alessandro Caputo dal San Nicolò, Gabriele Lucchini in prestito dalla Castellana, Akim Ourdi di ritorno dalla Pianellese e il trequartista Andrea Tramelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Ben tredici volti nuovi in uno Ziano che riparte con l'ambizione di fare bene
SportPiacenza è in caricamento