menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia - Agazzanese ok contro il Colorno, CastellanaFontana sconfitta dalla Fidentina

Eccellenza e Promozione, una vittoria e una sconfitte per le due piacentine rimaste in corsa

Eccellenza Girone 1

Agazzanese-Colorno 2-1

Riposa: Bagnolese

Classifica: Agazzanese 3, Bagnolese 0, Colorno 0

Promozione Girone 1

CastellanaFontana-Fidentina 3-4

Riposa: Brescello

Classifica: Fidentina 3, Brescello 0, CastellanaFontana 0

CASTELLANA FONTANA – FIDENTINA 3-4

CASTELLANA FONTANA: Castagnetti, Sonlieti, Pagani, Fagioli, Marabelli, Mauri, D’Aniello, Scotti, Zarbano, Cossetti, Cisse (54’ Sartori). All. Costa

FIDENTINA: Bonafini, Sciurba (46’ EL Hani), Ferretti, Petrelli, Spagnoli, Rampini, Ottoni, Mariniello (46’ Bruschi), Pasaro, Terranova, Rizzi (58’ Cenci). All. Montanini

Niente da fare per la Castellana Fontana in una serata di Coppa fortemente condizionata da un finale concitato che sancisce al 97’ la vittoria per la Fidentina.
Davvero un peccato perché la squadra castellana ha disputato una buona gara andando meritatamente in vantaggio al 33’ grazie ad una veloce combinazione verticale da Cossetti e Zarbano che segna di destro appena dentro l’area.
Ad inizio ripresa raddoppio ancora con Zarbano abile a rubare palla e a punire con un pregevole pallonetto Bonafini per il 2 a 0.
La Castellana Fontana non sfrutta al meglio un paio di occasioni per chiudere definitivamente la gara che invece si riapre al 24’ grazie alla rete al 69’ del subentrato Bruschi.
Passano 2 minuti e su segnalazione dell’assistente viene annullata quella che sarebbe stata la tripletta di Zarbano per un fuorigioco a dir poco molto dubbio e, come spesso succede nel calcio, dal possibile 3 a 1 si passa nel giro di pochi minuti al pareggio con Pasaro che di testa realizza la rete del 2 a 2 al 75’.
Al 82’ la terna arbitrale diventa protagonista dell’incontro, dopo aver fischiato una calcio di punizione ai locali per fallo su Marabelli il direttore di gara punisce per protesta lo stesso difensore centrale mostrando il secondo giallo che vale gli spogliatoi, proteste vibranti dei padroni di casa e stessa sorte per Cossetti con rosso diretto ed allontanamento anche del massaggiatore dalla panchina.
La Fidentina approfitta della doppia superiorità numerica e punisce la squadra piacentina con la rete del sorpasso ad opera del giovane El Hani.
Sembra ormai partita chiusa ed invece la Castellana Fontana non molla ed ha una reazione d’orgoglio che consente a Mauri di raggiungere il pari con un gran destro al 92’.
A fine esultanza dei locali l’assistente decide di fare allontanare pure Mawa in fase di riscaldamento ed al termine dei 7 di recupero la Fidentina centra la vittoria grazie al sinistro di Terranova che punisce una Castellana Fontana che avrebbe sicuramente meritato di più e che paga davvero a caro prezzo qualche nervosismo punito con il massimo del rigore da una terna che riesce a rendere infuocato il finale di una partita a dire il vero del tutto corretta in campo. (Cava)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento