menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Buon punto del Carpaneto contro il Villabiagio. Botta e risposta tra Gramaccia e Sylla

Altro piccolo passo dei piacentini verso la salvezza contro una delle formazioni di vertice della classifica. Succede tutto nella prima frazione di gioco

Un altro mattoncino utile verso il traguardo della salvezza. Al rientro dalla sosta pasquale, la Vigor Carpaneto 1922 ferma sul pareggio la quotata formazione umbra del Villabiagio grazie all’1-1 casalingo andato in scena al “San Lazzaro”. Dopo la vittoria pre-pasquale nello scontro diretto di Castelvetro di Modena, dunque, la squadra di Stefano Rossini ha aggiunto un altro risultato positivo, che si somma a quello dell’andata contro la compagine perugina (vittoria per 1-0 a Castiglione della Valle). La sfida, di fatto, si è risolta tutta nel primo tempo, con la rete di Sylla (dodicesimo centro stagionale) che ha ribaltato l’iniziale svantaggio biancazzurro con il gol ospite firmato da Gramaccia. Domenica, per la Vigor trasferta a domicilio del Forlì, altra formazione in corsa per i play off.

LA PARTITA – Al fischio d’inizio, il Carpaneto deve rinunciare al giovane centrocampista Giacomo Rossi (squalificato), mentre l’infermeria – oltre ai lungodegenti Terzi, Zito, Zuccolini e TInterri, accoglie nuovamente Tognassi (menisco) e in extremis anche Barba. Gli umbri, invece, devono rinunciare all’infortunato Vergaini (difensore e capitano).
La Vigor inizia bene e conquista subito due calci d’angolo, senza però creare occasioni di rilievo. Primo brivido poco dopo il quarto d’ora, quando un’incertezza difensiva viene sventata dal colpo di testa in corner di Pizza. Al 17’, però, il Villabiagio passa in vantaggio: azione corale degli umbri e Gramaccia insacca da pochi passi. La doccia fredda non scalfisce il Carpaneto, che prova a reagire: al 24’ tiro di prima intenzione di Rantier con palla che termina a lato, mentre al 36’ Sylla, solo davanti alla porta, si divora la palla del pareggio. Al 42’ l’attaccante francese della Vigor si vede annullare un gol per sospetta posizione di fuorigioco, mentre due minuti dopo il pareggio arriva davvero, questa volta con Sylla, bravo a capitalizzare l’assist di Mauri su calcio d’angolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento