menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpaneto - Verso il derby col Fiorenzuola. Veronese: «E' una partita normale»

Giovedì alle 20,30 al “Pavesi” duello provinciale con vista sulla zona play off. La guida al match in casa Vigor

Il conto alla rovescia è terminato. Domani sera (giovedì) è la grande notte del derby piacentino di serie D, con i riflettori accesi e puntati sul “Pavesi” di Fiorenzuola, dove alle 20,30 i rossoneri di Lucio Brando affronteranno la Vigor Carpaneto 1922 allenata da Marco Veronese nella sfida tutta piacentina di quarta serie, valida come terz’ultima giornata del girone D di serie D.

Lo slittamento di orario (quello originario era le 15) favorisce l’auspicato afflusso ulteriore di pubblico per una sfida che promette scintille. Interessante la situazione di classifica, con un duello in chiave play off. Fiorenzuola occupa il quinto posto a quota 49 punti e ora come ora è qualificata per gli spareggi, ma alle spalle scalpita in primis il Crema (45) e può restare in corsa anche la stessa Vigor (44), a patto di bottino pieno.

Ma c’è anche di più: le due squadre arrivano all’appuntamento con un trend recentissimo diametralmente opposto: i valdardesi sono reduci da due sconfitte, patite contro Lentigione e la capolista Pergolettese, mentre i biancazzurri hanno pareggiato a Classe prima del brillante successo interno contro il Crema (4-1).

Questi alcuni tratti a livelli di collettivo, ma non mancano nemmeno alcuni dati di rilievo sul piano individuale. Le due formazioni potranno schierare i rispettivi bomber, entrambi in doppia cifra: per la Vigor la punta di diamante nel reparto offensivo è il francese Julien Rantier, a segno 17 volte in campionato, mentre tra i rossoneri undici sono i gol segnati da Emanuele Anastasia. A completare il quadro, gli ex in campo (senza contare staff e dirigenti), tutti concentrati sulla sponda-Vigor: i difensori Marco Fogliazza e Samuele Barba e il portiere Alessandro Vagge. Tre precedenti di campionato, tre volte 1-1 ricco di emozioni: tanti, insomma, i motivi di interesse per questo derby.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento