Questo sito contribuisce all'audience di

Sanmichelese avanti, il Carpaneto la raggiunge con Alessandrini

Finisce 1-1 lo scontro al vertice. A sorpresa la Folgore Rubiera viene sconfitta, i piacentini hanno 11 punti di vantaggio sulla più diretta inseguitrice

Alessandro Terzi, numero uno del Carpaneto

Un punto che vale oro e, alla riga del totale, un altro passo importante verso la meta. Una domenica che sul campo si è rivelata complessa si è trasformata in un sorriso per la Vigor Carpaneto 1922, saldamente in vetta alla classifica del girone A di Eccellenza emiliana. Nel match casalingo contro la Sanmichelese, infatti, la squadra di Alberto Mantelli è stata fermata sul pareggio (1-1), ma ha potuto ugualmente festeggiare, trovando alla fine anche un insperato allungo in classifica. Ad aiutare involontariamente i biancazzurri piacentini è stato infatti il Colorno, corsaro sul campo della Folgore Rubiera (0-1) facendo salire da dieci a undici i punti di vantaggio che Franchi e compagni hanno sulla rivale reggiana. Tutto questo mentre al termine del campionato mancano nove turni, con 27 punti in palio.
Per la Vigor, non è stata una partita facile: oltre al valore dell’avversario (terza forza del campionato), i biancazzurri hanno dovuto fare i conti anche con la stanchezza, figlia del trittico che ha visto il Carpaneto scendere in campo tre volte nel giro di otto giorni, contando anche il recupero vittorioso di mercoledì scorso contro il Bibbiano San Polo (3-1). Contro la Sanmichelese la squadra di Mantelli ha faticato più del solito a rendersi pericolosa nei metri finali, ma d’altro canto è indubbiamente vero come la Vigor abbia mostrato ancora una volta un grande carattere. Sotto di una rete al 53’, il Carpaneto ha saputo reagire, trovando la via del pareggio al 71’ con un’incornata di Alessandrini, sfiorando poco dopo anche il clamoroso uno-due con Girometta. Domenica altra tappa del cammino, questa volta a Modena contro la Cittadella Vis San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento