Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato Serie D - Si sta formando il Fiorenzuola targato Lucio Brando. Il punto

Rossoneri alle prese con le riconferme e nuove trattative. In attacco Bosio è andato al Trento, per il reparto offensivo si punta ora si punta forte su Bigotto

Prosegue con la conferma del difensore Matteo Bruzzone (classe 1994), uno dei grandi protagonisti dell’ottima passata stagione, l’allestimento della rosa che sarà guidata dal nuovo tecnico Lucio Brando. Quella di Bruzzone fa seguito alle conferme del capitano Ettore Guglieri (1984), del difensore-centrocampista Aimen Bouhali (classe 1995), del difensore Paolo Contini (1997), del centrocampista Giuseppe Cosi (1998), degli attaccanti Francesco Bigotto (1995) ed Emanuele Marra (1995). Molto probabile la conferma del portiere Matteo D’Apolito, classe 1998, che dovrebbe fare da vice al nuovo numero uno che prenderà il posto del partente Alessandro Vagge: l’idea del diesse rossonero Di Battista è quella di ingaggiare un portiere giovane, così da ridurre il numero di under tra i giocatori di movimento. Non verrà invece sostituito il partente Davide Bosio: l’attaccante rossonero, autore l’anno scorso di 17 reti, è infatti passato al Trento. Come attaccante centrale l’idea del diesse Di Battista e del nuovo tecnico Lucio Brando è quella di utilizzare Francesco Bigotto, il quale, nella passata stagione, aveva agito principalmente da esterno offensivo. Alla batteria dei confermati si uniscono i primi due acquisti messi a segno dal Fiorenzuola, ovvero i centrocampisti Christian Alvitrez (classe 1992, ex Casale) e Andrea Corbari (classe 1994, ex Pallavicino).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento