menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Serie D - Il Carpaneto prende il difensore Federico Baschirotto

Il centrale veronese, classe 1996, arriva dalla Lega Pro dove ha giocato nel Cuneo di Viali: “Contento di potermi esprimere in questo ruolo”

Secondo colpo di mercato per la Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina che si appresta a vivere il secondo campionato consecutivo e della storia in serie D. La società biancazzurra dà il benvenuto a Federico Baschirotto, difensore centrale classe 1996 di 187 centimetri reduce dall’esperienza in Lega Pro a Cuneo. Originario di Nogara (Verona), Baschirotto ha vestito anche le maglie di Legnago, Cremonese (Berretti e prima squadra), Seregno e Forlì, sempre tra terza e quarta serie.

“Arrivo a Carpaneto – spiega il giocatore – con l’opportunità di mettermi in mostra come difensore centrale dopo aver giocato due stagioni da esterno basso; ora posso esprimermi nel ruolo naturale e dimostrare quanto valgo. Corsa, colpi di testa e marcatura sono le mie caratteristiche; un modello? Guardo tanti campioni per prendere spunto e sto seguendo i Mondiali, cercando di capire come si muovono i difensori. A Cuneo ho incontrato mister Viali, che mi ha parlato bene della Vigor. Dalla C alla D credo cambi un po’ il ritmo, ma è comunque un bel campionato, molto equilibrato”.

IL PUNTO SULLA NUOVA VIGOR – Baschirotto è il secondo acquisto della Vigor dopo quello dell’attaccante Matteo Burgazzoli. Sette, invece, sono le conferme fin qui ufficializzate: i centrocampisti Federico Abelli, Giacomo Rossi, Dario Mastrototaro e Stefano Mauri, i difensori Marco Fogliazza e Samuele Barba e l’attaccante Julien Rantier. Inoltre sul versante staff tecnico e medico sono già state ufficializzate le conferme di mister Stefano Rossini, del preparatore fisico Pablo Lischetti, del preparatore dei portieri Francesco Cavi e del fisioterapista Matteo Burgazzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento