menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto generica di repertorio

Foto generica di repertorio

Calciomercato Dilettanti - Quante novità tra mister e ds in Prima Categoria. Fusione Real Chero-Gropparello

Lo Ziano conferma mister Stefanelli, lo stesso fa il Chero con Esposito. Tutto bloccato per Borgonovese e Bobbiese, il ds Equo lascia la PontollieseGazzola. Si prospetta l'unione tra Real Chero e Gropparello con quest'ultima società che rileverebbe il titolo sportivo

Situazione bloccata infine per la Borgonovese: Viciguerra è già andato via (alla Sarmatese) e ogni decisione è rimandata dopo il rinnovo del consiglio direttivo di fine mese in cui sarà eletto il nuovo presidente. La prima decisione sarà proprio la nomina del tecnico, intanto lunedì pomeriggio sarà presentato il prestigioso torneo Big Ball 2019.
Chiudiamo con una notizia interessante e confermata dalle parti in questione. Si sta lavorando a una fusione tra il Real Chero (Seconda Categoria) e il Gropparello (Terza Categoria) con quest’ultima formazione che andrebbe ad acquisire il titolo sportivo del Real e giocherebbe così in Seconda Categoria nella stagione 2019/2020. Si è già a buon punto, il Gropparello ha salutato il dg Moglia e il nodo della vicenda è la possibilità di assorbire parte dei giocatori del Real Chero ma sembra non ci siano grossi problemi. Secondo indiscrezioni il Gropparello starebbe per prendere giocatori del calibro di Casarola, Campana, Comini, Franzini, Gaggioli, Malvezzi, Vascelli, Vincini e Villani provenienti proprio dal Real Chero, Uttini, Dovani e Cavanna dallo Sporting, Maggi dal Lugagnano. Dell’allenatore del Real Chero, Mister Nichi Paradisi, voci dicono che sia stato contattato da diverse società che militano in categorie differenti, mentre del Direttore Monnalini e del Direttore Generale Perricone non si conosce al momento il futuro.

Da precisare, su ques'ultimo fronte, che il Gropparello tramite i propri dirigenti ha fatto sapere di aver ricevuto la proposta di fusione con il titolo sportivo da parte del Real Chero ma di non aver ancora valutato definitivamente la situazione. Una decisione sarà presa nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento