Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato Dilettanti - Niviano: confermato mister Pelizzari e arriva un poker di acquisti

Presi Edoardo Sozzi (svincolato, ex Libertaspes), i giovani difensori classe 2000 Alessandro Brambilla dal Gotico e Simone Balzarelli dall’Agazzanese oltre al centrocampista Davide Mozzi (98). La Bobbiese ha nel mirino Makaia. Nibbiano: è ancora corsa a tre per la panchina

datei_s-6Si viaggia a pieno regime nel calcio dilettantistico piacentino e le società, chi più chi meno, hanno iniziato ad allestire le rose per la stagione 2020/2021. In casa Nibbiano&Valtidone nulla è ancora deciso per la panchina liberata da mister Mantelli, è sempre corsa a tre tra Sergio Volpi, Omar Nordi e Paolo Curti, il ds Barbieri insieme al patron Alberici scioglieranno le riserve nel fine settimana.
In casa Agazzanese è ai saluti Makaia, il giocatore è nel mirino dell’ambiziosa Bobbiese che nelle scorse settimane aveva già preso bomber Luca Franchi dall’Alsenese e Lombardi sempre dall’Agazzanese.
Il Niviano (Seconda Categoria) ripartirà nel prossimo campionato di Seconda categoria all’insegna della continuità con la conferma di mister Pelizzari, dello staff tecnico e di gran parte del gruppo che ha ben figurato nella scorsa stagione. Il ds Otto Alberti ha centrato un buon poker di acquisti quali il portiere Edoardo Sozzi (svincolato, ex Libertaspes), i giovani difensori classe 2000 Alessandro Brambilla dal Gotico e Simone Balzarelli dall’Agazzanese oltre al centrocampista Davide Mozzi (98) dalla Bobbiese. In uscita da segnalare il portiere Giovanni Gaudenzi (alla Pontolliese Gazzola), il difensore Iordachioaia, il centrocampista Chernikov e l’attaccante Bassanini. In casa Spes lascia Biolchi che smette di giocare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento