Lunedì, 15 Luglio 2024
Dilettanti

Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone al lavoro con mister Rossini e molti volti nuovi

Sono stati numerosi i cambiamenti voluti dal patron Alberici in vista della stagione di Eccellenza 2022/2023. Tra i colpi c'è anche Pippo Porcari a centrocampo, numerose riconferme nel pacchetto dei giovani

Con il raduno a Trevozzo di qualche giorno fa è iniziata anche la nuova stagione del Nibbiano&Valtidone che si avvicina ai nastri di partenza dell’Eccellenza 2022/2023. La società del patron Alberici ha deciso per una svolta importante rispetto all’anno scorso, a partire dalla panchina che è stata affidata a mister Stefano Rossini, coadiuvato dal vice Emilio Manzini, dal preparatore atletico Simone Tizzoni e quello dei portieri Angelo Avello. A livello dirigenziale l'allestimento della prima squadra è stato affidato al direttore sportivo Fabrizio Bonfoco.
Al momento il Nibbiano è ancora un cantiere aperto con 18 effettivi agli ordini di Rossini, tra i confermati spuntano Minasola, Equo (2003), Boccenti (2003), Facchini (2002), Castellana, Montagnari (2001) e Facciolla (2000). A questi si aggiungono i due portieri, Marco Muriero (ex Varzi) e Luca Masotino. Ben 9 i neo acquisti, si tratta di Marco Fogliazza, Santiago Torres, Antonio Esposito (2002), Augustin De Giovanni, il colpo Filippo Porcari (tra le tante ex Serie A con Novara e Carpi, ex Piacenza e nelle ultime tre stagioni tra Crema e Borgo San Donnino), Franco Ruibal, Daniele Bottazzi (2000), Daniel Jakimovski e Federico Bernardi (2004).
Sembra sfumato, invece, il ventilato arrivo di bomber Luca Franchi che al momento ha interrotto l’accordo per motivi personali ma, si dice, che potrebbe anche smettere col calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone al lavoro con mister Rossini e molti volti nuovi
SportPiacenza è in caricamento