Mercoledì, 23 Giugno 2021
Dilettanti

Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

In attesa di conoscere le linee guida per il futuro la bella notizia è che tutte proseguiranno: Nibbiano&Valtidone, Agazzanese, Vigolo, Gotico, Alsenese e Pontenurese. In casa Castellana il nuovo ds sarà Equo. Bobbiese e Vigolzone aspettano il salto di categoria

datei_s-6Intanto c’è stato lo stop ufficiale e ora la partita passa sul come gestire il meccanismo di promozioni e retrocessioni. Il Calcio Dilettanti finalmente, dopo quasi 100 giorni di limbo, può iniziare a pensare al futuro. Prematuro parlare oggi di calciomercato anche se qualcosa inizia già a muoversi, segno che si vuole ripartire cercando di gettarsi alle spalle una stagione lasciata a metà.

Le prime società a ipotizzare una pianificazione sono quelle di Eccellenza e Promozione. L’Agazzanese ha già fatto sapere che la continuità è garantita, tradotto: il club del presidente Groppalli sarà al via anche nella prossima stagione di Eccellenza. Indicativamente la volontà è quella di confermare mister Piccinini e lo staff tecnico. Prematuro parlare, invece, dei giocatori: molti però rimarranno.
Lo stesso discorso vale per il Nibbiano&Valtidone: non ci sono dubbi sulla continuità della società del presidente Alberici, con il direttore sportivo Mario Barbieri che muoverà ancora le fila del discorso tecnico. Da capire la questione legata a Mantelli e ai giocatori: il Nibbiano&Valtidone attualmente è terzo in classifica ma con una partita in meno. Se le classifiche fossero congelate alla penultima giornata giocata i piacentini sarebbero invece secondi e quindi in odore di ripescaggio per la Serie D. Se confermata, questa ipotesi cambierebbe evidentemente le strategie sportive. Al momento rimaniamo con la continuità, il ds Barbieri al suo posto e la volontà di tenere mister Mantelli.

Si parla di

In Evidenza

-

Potrebbe interessarti

Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

SportPiacenza è in caricamento