rotate-mobile
Dilettanti

Calcio - Domenica 28 aprile la festa della Podenzanese con il lancio dei paracadutisti dello Skyteam

L'evento si terrà al campo Rubini (dove atterreranno i paracadutisti) intorno alle 17.30, appena terminata la partita di campionato contro l'Alseno.

Sarà una gran bella domenica il prossimo 28 aprile al campo Rubini di Podenzano, quando in occasione del match interno della Podenzanese (Terza Categoria) contro l’Alseno atterreranno sul campo sintetico, circa venti minuti dopo la fine della partita, una decina di paracadutisti che apriranno la festa del club nato solo un paio di anni fa. E’ appunto la festa della Asd Podenzanese Calcio, patrocinata dal Comune di Podenzano, che si terrà proprio al termine della partita contro l’Alseno e che avrà come momento clou il lancio dei paracadutisti dello Skyteam Cremona che atterreranno sul rettangolo sintetico del Rubini. Tutto attorno ovviamente il servizio bar e street food firmato KM0, con l’ingresso per l’occasione a offerta libera.
L’evento è stato organizzato dal club di casa con la preziosissima regia del dirigente e vicepresidente Giuseppe Cattivelli, ex paracadutista della Folgore, che ha radunato appunto una decina di colleghi tra Skyteam Cremona e Meta Team Folgore di Parma.

E' lui stesso, ai tavolini del main sponsor Bar Pace, a spiegarci i dettagli della giornata. «L’evento si terrà indicativamente verso le 17.30, appena dopo la partita (lo spazio aereo è fino alle 18) quando l’aereo Pilatus Porter pilotato da Luca Fontanella (9mila lanci all’attivo) sorvolerà il centro sportivo di Podenzano e quel punto i dieci paracadutisti di lanceranno da un’altezza di circa 1500 metri. Ovviamente sono tutti invitati a partecipare alla festa e a questo interessantissimo spettacolo». Appuntamento quindi al 28 aprile.

La locandina-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio - Domenica 28 aprile la festa della Podenzanese con il lancio dei paracadutisti dello Skyteam

SportPiacenza è in caricamento