Dilettanti

Calcio Dilettanti in lutto, ci ha lasciato Stefano Giandini, dirigente della Salicetese

Era la vera e propria anima della Salicetese (Seconda Categoria), una di quelle figure “mitiche” che ancora esistono nel calcio dilettantistico e che sono delle vere e proprie colonne portanti

Lutto nel mondo del calcio dilettantistico piacentino. Nella serata di lunedì, a causa di un malore accusato in modo improvviso, è scomparso all’età di 52 anni Stefano Giandini, dirigente della Salicetese.
Giandini era molto di più però che un dirigente, era la vera e propria anima della Salicetese (Seconda Categoria), una di quelle figure “mitiche” che ancora esistono nel calcio dilettantistico e che sono delle vere e proprie colonne portanti dei club di casa nostra. Giandini era come detto l’anima della Salicetese, organizzava il torneo e tutto quello che ruotava attorno al club.

Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze di tutta la redazione di sportpiacenza.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Dilettanti in lutto, ci ha lasciato Stefano Giandini, dirigente della Salicetese
SportPiacenza è in caricamento