Dilettanti

Calcio Dilettanti - Esclusa una ripartenza a gennaio. Forse da metà febbraio o marzo, ma c'è chi parla di stop definitivo

Sono ancora nell'incertezza più totale i campionati di Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria. Intanto il presidente del Comitato Regionale Toscano è chiaro: «Mancano le condizioni di sicurezza», si ipotizza di fermare definitivamente i gironi

striscione_marchini_2018-a1_s-2Lockdown “soft” dopo le feste fino al 15 gennaio, con zona gialla rafforzata nei giorni feriali e zona arancione nei festivi con il rischio della rossa dopo l’11 gennaio e fino al 15 quando perderà di efficacia l’attuale Dpcm mentre secondo alcuni media nazionali, con in testa il Messaggero, le restrizioni verranno allungate almeno fino al 31 gennaio con un secondo decreto che sarà varato dopo il ponte dell’Epifania.

E tutto questo come si traduce sui campionati di calcio dilettantistici dall’Eccellenza in giù? Il futuro è ancora molto incerto ma già adesso si può concretamente avanzare la considerazione che la speranza di poter ripartire entro la fine del mese con alcuni recuperi è da mandare in archivio. Il tutto andrà spostato a febbraio e quindi saltano le prime due opzioni individuate dal Comitato Regionale dell’Emilia Romagna lo scorso novembre: ripartenza a fine gennaio e recuperi all’inizio del mese oppure ripartenza a fine mese con recuperi spostati a febbraio. Queste due opzioni non vanno più prese in considerazione.

Per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria rimangono dunque sul tavolo le opzioni tre e quattro, cioè: ripresa dell’attività a metà febbraio (con l’aiuto delle probabili zone bianche) o come extrema ratio tra la fine di febbraio e la prima domenica di marzo. Quest’ultima ipotesi però permetterebbe molto probabilmente solo lo svolgimento dei gironi di Andata con la necessità di riorganizzare dei maxi playoff a giugno, sempre che si voglia terminare la stagione entro la data limite del 30 giugno. In alternativa si potrebbe sforare la data e sconfinare al mese di luglio che, a questo punto, consentirebbe di completare i campionati con andata e ritorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Dilettanti - Esclusa una ripartenza a gennaio. Forse da metà febbraio o marzo, ma c'è chi parla di stop definitivo

SportPiacenza è in caricamento