menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bruschi è "illegale", firma un'altra tripletta e trascina il Fiorenzuola al successo 1-4 contro il Progresso

Rossoneri che ottengono una vittoria molto importante e si confermano al secondo posto in classifica. Arrondini chiude il poker

La ripresa si apre con un doppio cambio nelle fila dell’undici di casa: Menarini e Cantelli restano negli spogliatoi, entrano in campo Ferraresi e Bonvicini. Subito un brivido per il Fiorenzuola con una conclusione da fuori del Progresso: una deviazione alza il pallone in direzione dell’incrocio ma Battaiola vola e salva in corner. L’avvio della squadra di Moscariello non sorprende però il Fiorenzuola che mantiene il controllo del pallone e pecca forse di troppo attendismo. Per trovare la seconda rete però basta un lampo: il nuovo entrato Tognoni pennella dalla destra nel cuore dell’area del Progresso dove è ancora una volta Bruschi a trovare il gol.
Per la formazione di casa è un colpo basso che nemmeno la rete di Vassallo riesce a rintuzzare; i rossoneri ritrovano lucidità in avanti dove sono Tognoni e Bruschi a confezionare il gol dell’1-3, cross del primo e tripletta del secondo. C’è spazio per la gloria anche per il subentrante Arrondini che sfrutta appieno un’altra azione di contropiede: è il secondo poker che il Fiorenzuola cala sul piatto dopo quello della settimana scorsa alla Correggese.

PROGRESSO-FIORENZUOLA 1-4
(primo tempo 0-1)

PROGRESSO: Celeste, Cocchi Matteo (63’ Salvatori), Cantelli (46’ Bonvicini), Monaco, Fiore, Menarini (46’ Ferraresi), Rossi (89’ Cocchi Mattia), Gulinatti, Vassallo, Marchetti (6’ Bagatti), Esposito. A disposizione: Tartaruga, Chmangui, Maltoni, Mattia.
All. Moscariello
FIORENZUOLA: Battaiola, Salvaterra, Carrara (86’ Guglieri), Perseu, Cavalli, Ferri, Michelotto (70’ Tognoni), Stronati (86’ Esposito), Oneto (74’ Arrondini), Bruschi, Colantonio. A disposizione: Ghidetti, Potop, Romeo, Hathaway, Saia.
All.: Tabbiani ARBITRO: Monesi di Crotone (assistenti: Nechita di Lecco e Marrazzo di Bergamo)
RETI: 36’ (R), 73’, 88’ Bruschi, 83’ Vassallo, 91’ Arrondini
NOTE: AMMONITI: Fiore (P); Colantonio, Salvaterra (F); ANGOLI: 6-6; RECUPERO: 1’ pt; 4’ st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento