rotate-mobile
Dilettanti

Baby Brazil: panchina a Orsi. Gazzola: si dimette Lambri

Ultima domenica di gennaio che ha regalato un paio di novità in ambito dilettantistico. Il primo scossone è arrivato sulla panchina del Baby Brazil, con il tecnico Porcari che lascia la squadra e viene sostituito da Camillo Orsi, ex Castellana...

Ultima domenica di gennaio che ha regalato un paio di novità in ambito dilettantistico. Il primo scossone è arrivato sulla panchina del Baby Brazil, con il tecnico Porcari che lascia la squadra e viene sostituito da Camillo Orsi, ex Castellana. Insufficiente l'attuale decimo posto in classifica, serviva una scossa perché la società crede che la squadra valga più degli attuali 21 punti e quindi si è deciso di affidare la guida tecnica a Orsi dopo che il Baby Brazil non vinceva dal 24 novembre scorso.

Terremoto anche in casa Gazzola, la squadra si trova al penultimo posto (13 punti) del campionato di Prima Categoria e la pesante sconfitta subita domenica scorsa contro il Bardi (4 a 1) ultimo in classifica (10 punti) ha portato alla dimissioni del direttore sportivo Giorgio Lambri. «Sono mesi che la presidente prende decisioni di mercato senza interpellarmi - ha spiegato Lambri sul suo wall di facebook - nell'ultimo giorno di mercato ha addirittura svincolato un giocatore prezioso come Ugo Caragnano senza avvisarmi e senza rimpiazzarlo. Non ci sono più gli estremi per svolgere il mio ruolo da direttore sportivo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby Brazil: panchina a Orsi. Gazzola: si dimette Lambri

SportPiacenza è in caricamento