Lunedì, 20 Settembre 2021
Dilettanti

Sabato il Fiorenzuola nella tana del Sasso Marconi per la promozione in Serie C. Tabbiani: «Rimaniamo concentrati»

I rossoneri, dopo il sorpasso in vetta sull'Aglianese di mercoledì, giocano l'ultimo turno di campionato. Hanno un vantaggio di 2 punti sui toscani e possono tornare nei professionisti dopo 20 anni di lontananza. E lo farebbero proprio nella stagione che porta al Centenario del 2022

Mister Tabbiani ha inquadrato così il momento del Fiorenzuola: ''Mentre finiva la partita con il Mezzolara avevamo tutti la pelle d'oca; domani sarà l'occasione di vedere tanti fiorenzuolani a Sasso Marconi con la grande volontà di festeggiare tutti insieme al ritorno.
Dobbiamo capire che può essere una stagione epica, è dal 2001/2002 che il Fiorenzuola non è nei professionisti, e il prossimo anno sarà quello del Centenario rossonero, per cui coronarlo nel professionismo sarebbe incredibile.
Il nostro percorso dimostra che in questo sport quando si riesce ad organizzare si riesce a fare bene; è stato un percorso, una creatura salita prima da Alessio (Dionisi ndr), poi Lucio (Brando ndr), e per finire con me, ma come con Simone Di Battista prima e Marco Bernardi poi come direttori sportivi. Ovviamente il tutto parte dalla società, che insieme a queste figure ha costruito qualcosa di epico senza andare a fare cose folli.
E' una soddisfazione ed un orgoglio, dobbiamo andarci a prendere una pagina storica a Sasso Marconi ma dobbiamo rimanere sul pezzo e non dobbiamo assolutamente permettere a qualcuno di venire a togliercela.''
Anche il Team Manager Luca Baldrighi ha parlato prima della gara contro il Sasso Marconi: ''E' bellissimo vedere come i biglietti che il Sasso Marconi ha messo a disposizione stiano andando letteralmente a ruba.
Spero che la tanta gente che ci sarà possa vivere un giorno da ricordare; credo che la nostra squadra lo meriti, e credo che lo meriti anche la società che in questi anni ha dimostrato di lavorare bene. Quest'anno stiamo facendo una stagione pazzesca, trascinati da un gruppo di ragazzi non solo qualitativamente forti ma anche con un cuore immenso.

Sono sicuro che saremo con la testa sul pezzo come lo siamo stati per tutta la stagione.''
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato il Fiorenzuola nella tana del Sasso Marconi per la promozione in Serie C. Tabbiani: «Rimaniamo concentrati»

SportPiacenza è in caricamento