Questo sito contribuisce all'audience di

"Un goal solidale", alla Spes in campo per beneficenza

Tutti in campo per beneficenza. E quando si dice tutti significa proprio nessuno escluso, chi sa giocare a calcio ma anche chi il pallone con i piedi non l’ha quasi mai toccato. Domenica 25 maggio al Puppo di via Anguissola va in scena la seconda...

"Un goal solidale", alla Spes in campo per beneficenza - 1
Tutti in campo per beneficenza. E quando si dice tutti significa proprio nessuno escluso, chi sa giocare a calcio ma anche chi il pallone con i piedi non l’ha quasi mai toccato. Domenica 25 maggio al Puppo di via Anguissola va in scena la seconda edizione di “Un goal solidale”, organizzato dal reparto di Ematologia dell’ospedale con la collaborazione della Spes Borgotrebbia; iniziativa benefica a favore dell’Apl, l’associazione piacentina per lo studio e la cura delle leucemie.

A partire dalle 17 i tre campi della società piacentina verranno presi d’assalto da centinaia di calciatori; saranno di scena squadre formate da operatori, pazienti, familiari e amici dell’Ematologia dell’ospedale di Piacenza che affronteranno tesserati e sostenitori della Nuova Spes. A dare spettacolo anche squadre femminili, tanti bambini ma soprattutto alcuni testimonial, persone guarite dalla leucemia che dimostreranno sul campo come si possono vincere anche le partite più dure.
«Sarà un’occasione di puro divertimento - spiega Maurizio Russo, presidente della Nuova Spes - che viaggerà di pari passo con la solidarietà». Durante la manifestazione infatti verranno vendute le magliette preparate apposta per l’occasione e, al termine delle partite, aperitivo e cena per tutti, con spiedini e salamella. L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto all’Apl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento