rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Calcio

Tutta la città per l'ultimo saluto a Pissasegola

Si sono svolti questo pomeriggio, nella chiesa di Santa Maria di Campagna, i funerali di Vittorio Pissasegola, storico fisioterapista non solo del Piacenza Calcio ma di tutto il mondo sportivo piacentino. Enorme la dimostrazione d'affetto che la...

Si sono svolti questo pomeriggio, nella chiesa di Santa Maria di Campagna, i funerali di Vittorio Pissasegola, storico fisioterapista non solo del Piacenza Calcio ma di tutto il mondo sportivo piacentino. Enorme la dimostrazione d'affetto che la notizia della sua scomparsa ha suscitato in città, la chiesa era stracolma di gente come numerosi esponenti dello sport provinciale e nazionale presenti per l'ultimo saluto. Presenti soprattutto i suoi amici, a partire da quegli sportivi che Vittorio ha sempre curato con altissima professionalità; il feretro infatti è stato portato dagli ex biancorossi De Vitis e Manighetti, dal vicepresidente attuale Paolo Seccaspina e dal pugile piacentino Paolo Pizzamiglio.

Non solo loro però hanno voluto dare l'estremo saluto a un uomo che, è il caso di dirlo, ha riunito quasi una città intera. Affollata la chiesa e il sagrato, in prima fila la moglie e la figlia Elena, ma anche un grande amico fraterno come Armando Madonna, presente anche Filippo Inzaghi e tutto il Piacenza Calcio attuale con in testa il presidente Stefano Gatti.

Belle le parole del pugile Paolo Pizzamiglio, che ha ricordato Vittorio Pissasegola come un uomo dal cuore buono, sempre presente per gli altri e «con il quale ho condiviso battaglie in giro per tutta l'Europa». Così, dopo quella recente dell'amico Gianluca Perdoni, il firmamento biancorosso accoglie oggi l'anima di Vittorio Pissasegola. Addio.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutta la città per l'ultimo saluto a Pissasegola

SportPiacenza è in caricamento