menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C - Agonia senza fine per il Modena: rischia lo 0-3 a tavolino contro il Mestre, spunta anche Sundas

La Lega non permette ai canarini - ultimi in classifica - di giocare la sfida con i veneti a Forlì e sono anche sfrattati dal Braglia. Intanto spunta Sundas che prova ad acquisire il club dopo i vani tentativi fatti con Fiorentina, Genoa e Livorno in estate

E' un’agonia senza fine quella a cui è costretto il Modena, ultimo in classifica con 5 sconfitte su altrettante gare nel Girone B di Serie C e, soprattutto, a un capolinea abbondantemente passato.
La società del presidente Caliendo è stata sfrattata dallo stadio Braglia e già da settimane gioca le gare interne a Forlì.
La Lega però - secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena - non ha dato il via libera per l’ulteriore deroga e quindi, a oggi, il Modena non ha un campo dove giocare perché al Braglia non può e secondo il quotidiano locale si sta prospettando una sconfitta per 0-3 a tavolino contro il Mestre.

Modena-Mestre al momento rimane in calendario per domenica 1 ottobre ore 18.30 al Braglia ma le squadre troveranno i cancelli chiusi e, quindi, la sconfitta a tavolino sarà a quel punto inevitabile.
Ma perché il Modena non può più giocare a Forlì come fatto finora? Il presidente Gravina è stato chiaro: il Modena ha indicato il Braglia come stadio in cui avrebbe giocato la stagione 2017/2018 e i tempi per chiedere di modificare lo stadio casalingo in cui giocare sono lunghi perciò, ad oggi, il Modena è scoperta. Una soluzione potrebbe arrivare dal Comune che potrebbe ammorbidirsi e aprire il Braglia, tuttavia - fa notare la Gazzetta - è difficile che accada perché il Modena deve ancora pagare 625mila euro di rate insolute del vecchio mutuo e non ha un accordo per un canone d’affitto in questa stagione. Inoltre lo sfratto del Comune porterà il Modena, dal 9 ottobre, a non avere più una sede e un campo dove allenarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento