Questo sito contribuisce all'audience di

Salviamo la vita di Lorenzo: all'asta la maglia di Marshall

La solidarietà continua a correre, l’attenzione non si ferma. Bisogna fare in fretta, molto in fretta, perché c’è in gioco una vita. Quella di Lorenzo, cognato di Massimo Botti (ex centrale ed ex capitano del Copra), colpito da una leucemia...

La maglia di Leo Marshall all'asta
La solidarietà continua a correre, l’attenzione non si ferma. Bisogna fare in fretta, molto in fretta, perché c’è in gioco una vita. Quella di Lorenzo, cognato di Massimo Botti (ex centrale ed ex capitano del Copra), colpito da una leucemia linfoblastica acuta di tipo B Common Philadelphia positivo, alla ricerca dei 450mila euro necessari per andarsi a curare negli Stati Uniti. Per Lorenzo si è mobilitato tutto il mondo dello sport, dalla nazionale di pallavolo ai calciatori Verratti e Sirigu, mentre Massimo Botti sta tenendo alta l’attenzione nella nostra città.
Raccogliendo l’appello di Botti, Albino Zilocchi ha messo all’asta un cimelio della storia pallavolistica biancorossa, il cui ricavato andrà interamente a finanziare la raccolta fondi per Lorenzo. In palio al miglior offerente una maglia di Leonel Marshall, indimenticato schiacciatore del Copra, della stagione 2004-2005. Ad aumentare il valore anche l’autografo del cubano.
Per partecipare all’asta è sufficiente rivolgersi (eventualmente anche in privato su facebook) a Massimo Botti, oppure pubblicare la propria offerta sulla pagina del giocatore piacentino all’indirizzo https://www.facebook.com/botman1973?fref=ts
In questi giorni il sito appositamente creato www.lorenzofacciungoal.com specifica che è stata raccolta poco meno della metà della somma necessaria, vale a dire circa 185mila euro. La corsa prosegue e in questi giorni il ritmo degli aiuti è aumentato. Ma il tempo è sempre meno e bisogna ulteriormente accelerare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento