Calcio

Dal 26 aprile via libera al calcio e a tutte le attività sportive all'aperto

Lo ha annunciato il ministro Speranza. Dal 15 maggio riaprono le piscine, il primo maggio le palestre. Draghi: «Bassa probabilità di contagio outdoor»

Arriva un annuncio a sorpresa da parte del premier Mario Draghi: dal 26 aprile torneranno le zone gialle. E il ministro Roberto Speranza ha spiegato che proprio per quei territori in zona gialla potranno ripartire anche gli sport di contatto, calcio compreso, ma solo se praticati all’aperto. Via libera dunque a tutte quelle discipline anche non “di preminente interesse nazionale” che si svolgano outdoor. 

Dal 15 maggio riapriranno le piscine (sempre all’aperto), il primo giugno torneranno operative anche le palestre.

«Le decisioni – spiega Draghi – sono state prese sulla base di dati scientifici che dimostrano una bassa probabilità di contagio all’aperto»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 26 aprile via libera al calcio e a tutte le attività sportive all'aperto

SportPiacenza è in caricamento