Questo sito contribuisce all'audience di

Spadafora: «Stiamo lavorando a un protocollo per il calcio dilettanti»

Il Ministro dello Sport: «Logicamente sarà diverso da quello per le squadre di Serie A». Poi l'annuncio: «Nel prossimo decreto un fondo a favore delle squadre dilettantistiche»

Ancora non si capisce se la Serie A potrà ripartire, ma intanto si torna a parlare anche di calcio dilettanti. Premessa d’obbligo: i campionati dilettantistici (e anche tutti quelli giovanili a livello locale) non sono ancora ufficialmente chiusi, ma allo stato attuale una ripartenza in questa stagione sembra impossibile.

Però dopo aver consentito il via libera agli allenamenti a livello individuale e aver autorizzato la riapertura degli impianti, opzione quest'ultima per il momento “non sfruttata” nella nostra provincia a causa della mancanza di protocolli e di informazioni certe, si inizia a discutere anche della possibile ripresa dell’attività calcistica dilettantistica e giovanile. Non si parla ancora di una tempistica, per quella bisognerà attendere probabilmente alcune settimane, ma il ministro Spadafora, nel corso di un intervento in Commissione Cultura, ha precisato che «è logicamente impossibile applicare il medesimo protocollo per formazioni di Serie A, Serie B e squadre dilettantistiche, per cui il protocollo di queste ultime sarà diverso. Sempre a favore dei club dilettantistici, arriverà nel prossimo decreto un fondo a loro favore".

Annuncio quasi scontato ma importante, perché apre uno spiraglio su una possibile riapertura del calcio dilettanti, anche se le dichiarazioni sono molto generiche e bisognerà capire quali saranno le tempistiche e soprattutto le condizioni per tornare prima ad allenarsi in gruppo e quindi a giocare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento