Questo sito contribuisce all'audience di

Pro e Piacenza: cinque partite in concomitanza

Saranno ben cinque, stando ai calendari attuali, le concomitanze tra le partite di Lega Pro del Pro Piacenza e quelle della Serie D del Piacenza Calcio. Con la salita nei professionisti della squadra di via De Longe i due club si sono dovuti...

Una veduta del settore Distinti dello stadio Garilli
Saranno ben cinque, stando ai calendari attuali, le concomitanze tra le partite di Lega Pro del Pro Piacenza e quelle della Serie D del Piacenza Calcio. Con la salita nei professionisti della squadra di via De Longe i due club si sono dovuti dividere l'utilizzo dello stadio Garilli (l'unico a norma per i professionisti in città) per i match di campionato e Coppa Italia, e come era prevedibile i calendari hanno tenuto parzialmente conto di questo aspetto. Ne esce dunque una stagione in cui Pro e Piacenza giocano in casa contemporaneamente cinque partite; tre nel girone di andata e due in quello di ritorno. La prima coincidenza è il 12 ottobre con Pro Piacenza-Prato e Piacenza Romagna Centro, poi il 26 ottobre con Pro Piacenza-Savona e Piacenza-Jolly Montemurlo e infine la giornata da bollino rosso del 9 novembre: Pro Piacenza-Spal e Piacenza-Rimini. Nel girone di ritorno le concomitanza sono soltanto due: l'11 gennaio sono in calendario Pro Piacenza-Grosseto e Piacenza-Bellaria, mentre l'8 febbraio al Garilli c'è Pro Piacenza-Ancona e Piacenza-Fortis Juventus.

Nelle Coppe europee il regolamento Uefa impone una distanza minima di 24 ore tra una manifestazione sportiva e l'altra nello stesso impianto, ma a livello nazionale - in particolare per il Piacenza che si trova in una Lega dilettanti - il regolamento permetterebbe lo svolgimento, nella stessa giornata, delle due partite. E' presumibile però che ciò non accadrà mai, in particolare per motivi di ordine pubblico; è infatti impensabile ospitare in una sola giornata, ad esempio il 9 novembre, nello stesso stadio tre tifoserie diverse come Spal, Rimini e Piacenza. Si opterà dunque per spostare in corsa di volta in volta le singole partite, aiutati dal fatto che la Lega Pro, dove gioca il Pro Piacenza, da quest'anno permette di "spalmare" i match lungo l'arco di quattro giorni dal venerdì pomeriggio al lunedì sera. Si utilizzerà questa possibilità portando il Pro Piacenza a seconda dell'occasione all'anticipo o al posticipo e, nel caso la Lega non lo permetta, ad anticipare allora sarà il Piacenza in quanto gioca nella serie minore.

Sicuramente negli uffici federali di Roma hanno ben presente il piccolo problema, in ogni caso potrebbe anche intervenire la Questura di Piacenza imponendo, sempre per motivi di ordine pubblico, che una delle due squadre anticipi la partita al sabato.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento