Mercoledì, 28 Luglio 2021
Calcio

Lo scrittore piacentino Matteo Corradini ha letto alcuni brani di Anna Frank prima di Juventus-Spal

Esperto di ebraismo, ha curato l'ultima edizione del celebre Diario e ieri era in campo all'Allianz Stadium prima della partita dei bianconeri per leggere alcuni passaggi dopo i recenti fatti di cronaca

Lo scrittore Matteo Corradini

E’ stato lo scrittore piacentino, ed esperto in ebraismo, Matteo Corradini (con un passato da giocatore nelle giovanili della Borgonovese) a leggere all’Allianz Stadium di Torino, prima della gara Juventus-Spal, alcuni brani tratti dal Diario di Anna Frank. Lo scrittore di casa nostra ha curato l’ultima edizione del celebre libro scritto dalla ragazza ebrea olandese che trovò la morte nel campo di concentramento di Bergen, la sua immagine è al centro di un caso di cronaca quando nei giorni scorsi alcuni tifosi della Lazio hanno realizzato delle figurine dove Anna Frank indossa la maglia della Roma, affiggendole nella Curva Sud dell’Olimpico.
«E’ uno dei tanti episodi che stanno accadendo e che sono accaduti usando Anna Frank - ha detto Corradini in un’intervista rilasciata al quotidiano La Stampa - o meglio usano il suo volto come un insulto. Per noi invece è una figura positiva, mettere la faccia di Hitler sarebbe un insulto, quella di Anna Frank no».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scrittore piacentino Matteo Corradini ha letto alcuni brani di Anna Frank prima di Juventus-Spal

SportPiacenza è in caricamento