Questo sito contribuisce all'audience di

L'ultimo commovente addio a Gianluca Perdoni

Si è svolto oggi pomeriggio nella chiesa di Villò di Vigolzone il funerale del giornalista Gianluca Perdoni (leggi il nostro ricordo). E' stato un pomeriggio commovente, nel silenzio di una calda giornata il ricordo di Gian e l'ultimo saluto di...

Fotoservizio Prospero Cravedi
Si è svolto oggi pomeriggio nella chiesa di Villò di Vigolzone il funerale del giornalista Gianluca Perdoni (leggi il nostro ricordo). E' stato un pomeriggio commovente, nel silenzio di una calda giornata il ricordo di Gian e l'ultimo saluto di parenti, amici, colleghi e dei tifosi del Piacenza Calcio che lo hanno accompagnato verso il suo viaggio in cielo. Presenti anche tanti rappresentanti del mondo delle istituzioni piacentine che avevano conosciuto ed apprezzato Gianluca come professionista e come uomo. La sua grande passione per il calcio e per i colori biancorossi vanno con lui, una rappresentanza degli ultras gli ha regalato la maglia del Piace firmata dai giocatori che lo conoscevano (e con la scritta "Ciao Gianluca vero cuore biancorosso"), alla presenza del presidente Stefano Gatti, dei dirigenti, del secondo allenatore Bracchi e di uno dei giocatori, Sgariboldi. Ora Gianluca riposa in pace nel cimitero di Villò ma il suo ricordo sarà sempre vivo e la sua presenza quando c'è in giro il pallone non mancherà di sentirsi: sarà come riaverlo tra noi. "Ho seguito un pallone che rotolava in un cielo dipinto nel verde, nel verde ti ho trovato, unico che può vedere un pallone volare in un cielo verde. Così ho scoperto una stella".
Caterina Basso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento