Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

Il Tfn dice no ai ricorsi di Novara, Pro Vercelli, Siena, Catania e Ternana. La B rimane a 19

Il Tribunale Federale Nazionale ha dichiarato inammissibili i ricorsi delle 5 società che chiedevano il ripescaggio in B. Ora rimane aperta solo la "partita" dell'Entella che potrebbe essere reintegrata portando il format a 20 squadre

Il Tribunale Federale Nazionale, pochi istanti fa, ha dichiarato “inammissibili” i ricorsi presentati da Novara, Pro Vercelli, Siena, Catania e Ternana per i ripescaggi in Serie B che rimane dunque a 19 squadre. In realtà bisogna ancora capire la partita dell’Entella, che segue un’altra strada, che potrebbe invece essere davvero reintegrata nell’organico della B facendola passare a 20 squadre con il conseguente spostamento della Viterbese nel Girone A di Serie C.

Il Collegio del Coni quindi non era “competente” in materia, per il TAR del Lazio la vicenda doveva essere decisa dalla Giustiza Sportivo e, infine, il TFN dice di non poter “sindacare”. A questo punto tutto rimane fermo e non è escluso un intervento in extremis del Governo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tfn dice no ai ricorsi di Novara, Pro Vercelli, Siena, Catania e Ternana. La B rimane a 19

SportPiacenza è in caricamento