Questo sito contribuisce all'audience di

Gianni Infantino elogia nuovamente il gruppo del calcio dilettanti piacentino

Il presidente della Fifa invia una foto in cui mostra la maglietta collegata alle iniziative benefiche realizzate sul nostro territorio

Gianni Infantino con la maglia del gruppo piacentino

Ancora una volta il gruppo del calcio dilettanti piacentino arriva alla Fifa, la federazione internazionale. Dopo che nelle scorse settimane il presidente Gianni Infantino, numero uno del calcio mondiale, aveva scritto agli ideatori dell’iniziativa Massimo Mazza e Alberto “Batman” Sgorbati complimentandosi per i progetti benefici sviluppati sul nostro territorio, questa mattina il massimo dirigente della Fifa ha fatto il bis. Sull’e-mail di Mazza, tecnico notissimo del calcio dilettantistico, è arrivata una foto in cui lo stesso Infantino si è fatto ritrarre con la maglietta del gruppo piacentino. Un’ulteriore testimonianza che il lavoro svolto da tutti i componenti riceve il benestare dell'organismo mondiale: a oggi i fondi raccolti sono stati utilizzati per donare tre ecografi portatili all’ospedale di Piacenza e per consegnare contributi in denaro ad alcune persone in difficoltà. La raccolta prosegue; nei giorni scorsi il gruppo si è riunito per una cena e l’occasione è stata utilizzata anche per definire le prossime tappe. Non è da escludere la trasformazione in una onlus per proseguire l’attività benefica anche in futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento