menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il piacentino Giacomo Zecca (primo da destra) durante la passerella della Primavera del Sassuolo al Mapei Stadium

Il piacentino Giacomo Zecca (primo da destra) durante la passerella della Primavera del Sassuolo al Mapei Stadium

Il piacentino Zecca festeggia il successo del Sassuolo nel Torneo di Viareggio

Bomber della Primavera modenese, non ha partecipato all'avventura in terra toscana a causa di un infortunio, ma resta il capocannoniere del campionato

C’è anche il piacentino Giacomo Zecca (classe 1997) a festeggiare la storica vittoria del Sassuolo al Torneo di Viareggio. L’attaccante della formazione Primavera modenese non ha potuto partecipare alla trasferta toscana a causa di un infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi dopo una prima parte di stagione eccellente, ma ha comunque ricevuto l’applauso del Mapei Stadium prima di Sassuolo-Lazio, con la squadra Primavera che ha mostrato al pubblico il prestigioso trofeo.

Inseriti nel Girone 5 con Bologna, Psv Eindhoven e Pisa, la formazione di Mandelli ha esordito al Viareggio battendo i toscani 1-0 per poi pareggiare con il Bologna prima di superare 3-0 gli olandesi, chiudendo il raggruppamento al secondo posto alle spalle dei felsinei con 7 punti. Negli ottavi di finale successo 8-7 con la Fiorentina ai rigori; stessa conclusione dagli undici metri nei quarti con l’Inter (10-9 il risultato) e in semifinale per il 5-4 con il Torino. Il Sassuolo si è rivelato formazione glaciale dal dischetto anche nell’atto decisivo, quando ha superato l’Empoli 6-4 dopo il 2-2 dei tempi supplementari.

Zecca, come anticipato, non ha preso parte alla trasferta a causa di un problema fisico da cui dovrebbe recuperare nelle prossime settimane, ma rimane il capocannoniere della squadra in campionato: per l’attaccante piacentino già 14 reti (come il pescarese Del Sole) con la squadra attualmente al quinto posto in classifica in un girone di grande qualità che comprende anche Juventus e Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento